Community
 
Aggiungi lista preferiti Aggiungi lista nera Invia ad un amico
------------------
Crea
Profilo
Blog
Video
Sito
Foto
Amici
   
 
 

Guide of DISEGNI BARCHE

Nautikit le faq degli autocostruttori di barche
Nautikit - Il catalogo nautico per la costruzione, l'allestimento e la manutenzione delle barche .
Le istruzioni e le note sui disegni sono in italiano? .
Quale sistema di misurazione è usato sui disegni? .
Quante barche posso costruire con un progetto? .
Per quanto riguarda le parti in legno o acciaio della barca (pannelli, paratie, ordinate ecc.) abbiamo valutato a lungo la possibilità di realizzare il kit ma ci siamo resi conto che, come per l'acquisto dei materiali, è meglio per il cliente rivolgersi, disegni alla mano, a un artigiano locale.
Le barche disegnate per gli autocostruttori hanno un grosso vantaggio: sono facili e veloci da costruire; un cantiere o un buon artigiano possono costruire queste barche in tempi molto brevi, il che significa, tradotto in "soldoni", un risparmio sui costi di manodopera.
Le note sono in inglese ma i disegni sono talmente chiari e dettagliati da essere comprensibili a tutti.
Quale sistema di misurazione è usato sui disegni? .
I piani di costruzione sono composti da tutti i disegni, i dettagli e le istruzioni per costruire la barca.
Per le barche disegnate su computer con il CAD, i disegni optional in scala 1:1sono stampati su Mylar che, rispetto alla carta da disegno tecnico tradizionale, non subisce variazioni o deformazioni in nessun caso.

ANTICHI MESTIERI DEL MARE: COSTRUIRE/RESTAURARE BARCHE - REALIZZARE CORDAMI E VELE - DIPINGERE IL MARE
Storie di Barche: il cantiere dei mestieri del mare, ossia un'associazione che opera da diversi anni nel campo della valorizzazione della cultura marinara: non solo costruzione di barche e recupero di vecchie imbarcazioni liguri, ma anche riscoperta e trasmissione di 'cultura materiale' e ritorno alla vela latina..
Come nasce l'iniziativa? In modo apparentemente casuale: tre carpentieri si incontrano, parlano di barche e decidono di costruirne una.
Un anziano maestro d'ascia accetta di aiutarli, mentre 'Storie di Barche' riesce a creare le condizioni perchè i quattro amici (vogliamo conoscerli?) possano cimentarsi con il progetto più difficile, meno remunerativo, ma più affascinante: la costruzione di un gozzo con tecniche tradizionali, armato a vela latina.
Oppure seguiamo il progetto di costruire un Platte a vela, di cui i disegni sono stati forniti dal segretario comunale del Comune di L'Ile-Tudy, promotore in Francia di un'analoga iniziativa che ha permesso la costruzione di ben sei imbarcazioni di questo tipo.
L'Associazione organizza anche diversi corsi durante l'anno, variabili di anno in anno, anche in funzione di specifiche richieste, che vanno dal restauro di barche, al disegno tecnico, alla realizzazione di mezzi scafi e altro ancora..


DISEGNI BARCHE

Nautica On Line - La barca pura di German Frers
SUPERYACHT #505 Maggio 2004 Estratto dal nostro supplemento speciale dedicato alle imbarcazioni più grandi e più lussuose con schede tecniche, immagini, articoli didattici, notizie e novità dal mercato Sommario Annuario della nautica Impressioni di navigazione Barche usate Boatshow Intervista di Angelo Colombo a German Frers SPONSOR :: CARBOTRASPORTI LA BARCA PURA DI GERMAN FRERS Siamo andati a trovare il noto progettista argentino nel suo studio milanese, per conoscere meglio la sua opinione sull'evoluzione della progettazione, e per offrire ai nostri lettori la possibilità di saperne di più su uno dei 'padri' della progettazione attuale.
Mio padre aveva una grande passione per la vela e si era messo a progettare barche quasi per hobby.
Poi è diventata una professione e un grande successo commerciale, quindi, fu avviata la produzione di numerose barche realizzate in Argentina, un pò lontano dal mondo commercialmente più interessante.
Quanto ha contribuito l'evoluzione dei materiali nello sviluppo dei progetti? L'evoluzione dei materiali ci ha dato l'opportunità di sviluppare nuovi disegni, i materiali attuali ci danno più libertà di progettazione, sono più resistenti, più leggeri, questo ci permette di progettare barche a loro volta più leggere e resistenti, quindi, c'è una scelta più ampia anche durante la progettazione.

Nautica On Line - Anche gli accessori fanno grande una barca
SUPERYACHT #524 Dicembre 2005 Estratto dalla nostra rivista trimestrale dedicata alle imbarcazioni più grandi e lussuose con immagini, schede tecniche, didattica, notizie e novità dal mercato Sommario Annuario della nautica Impressioni di navigazione Barche usate Boatshow Intervista di Fabio Petrone a Virginio Enrico Sanguineti, titolare della Sanguineti di Chiavari SPONSOR :: DALLA PIETA' ANCHE GLI ACCESSORI FANNO GRANDE UNA BARCA Sanguineti è un nome celebre nell'accessoristica ligure e nazionale, che pian piano ha integrato l'antica attività con tutto ciò che ai nostri giorni viene richiesto da cantieri e armatori di barche.
Ho tante scale, ad esempio, poi mi chiedono una scaletta pensata per una barca di 24-26 metri e poi scopro che la barche è invece un 50 metri.
Collaboriamo con gli uffici tecnici e sto gia lavorando per barche che usciranno forse tra un anno o due.
e poi c'è tutto l'adattamento, l'interfacciamento sulle barche per cercare di dargli personalità.
Grazie alla nostra esperienza, l'idea viene subito, il problema con le grandi barche è di arrivare alla conclusione.
.

info: DISEGNI BARCHE


Photo by www.fotosearch.it

Pubblicazioni
Catalogo: "Piccole grandi barche da costruire e da amare – progettisti italiani” Ed.
Abbiamo raccolto in questo catalogo tutti i piani di progettisti italiani che proponiamo agli autocostruttori: vi si trovano oltre 50 barche dai 2.20 m agli 11 m a remi, a vela o a motore delle più diverse tipologie, dalla piccola deriva fino al cabinato da crociera.
Per ogni barca la pubblicazione presenta una scheda tecnica con disegni, foto e commento dell'autore; molte anche le informazioni di carattere generale per costruttori dilettanti.
Catalogo: “Piccole grandi barche da costruire e da amare – progettisti stranieri” Ed.
I nomi degli architetti sono assai noti nel mondo degli autocostruttori e sono parecchie centinaia gli esemplari delle loro barche costruite da dilettanti che navigano felicemente: molte di esse, grazie anche alla nostra iniziativa, anche nei nostri mari .
Da quando, agli albori della civiltà egizia, per la prima volta in un testo religioso è citata la barca su cui naviga un dio per quasi cinque millenni barche e navi sono presenti in miti e leggende di ogni epoca e di ogni cultura.
Paolo LODIGIANI : "Un introduzione al capire e progettare le barche" Ed.

disegno e design digitale - n°3
Fin da bambino, quando ero solito esplorare le barche - queste cattedrali del mare - con mio padre, il mio e non solo mio, grande maestro, il termine barca è per me sinonimo di "barca d'epoca".
Non potevo rendermi conto allora di che tipo di barche fossero quelle sulle quali salivo con papà perché per me quelle erano Le barche: sicure della propria nobiltà che traspariva soprattutto dai loro scafi dagli slanci generosi, superbe, che alla sola vista dalla banchina incutevano una sorta di rispetto e timore reverenziale non comune - ma ne prenderò coscienza solo più tardi - a tutte le barche.
formaggetta, i fregi intagliati sulle fiancate dello scafo, gli schemi d'impianti, l'elenco dettagliato delle manovre con persino i diametri del sartiame, l'organizzazione dell'apparato motore, i disegni tridimensionali delle casse della barca..
Com'è facile immaginare, queste barche non si presentavano mai al restauro nella loro versione originale ma danneggiate: per incuria o, molto spesso, per essere state adattate al charter passando attraverso più proprietari che, privi dell'interesse o del piacere di avere una barca autentica, preferivano adattarla alle comodità contingenti apportando modifiche sia negli interni (realizzati con materiali poveri -nei casi più fortunati- con parziale riutilizzo dell'esistente), sia nell'alberatura che nella coperta.

Piani di Costruzione - Barche di legno
Il catalogo completo dei piani di costruzione non è ancora pronto: nella speranza che le ragazze facciano presto, possiamo dire che la raccolta è composta principalmente dai disegni di Pietro Veronese.
Si tratta di disegni che vanno dagli anni cinquanta agli anni settanta e riflettono quindi un'epoca abbastanza precisa.
Via via poi si sono aggiunti altri disegni che per diversi motivi sono arrivati in Associazione senza un ordine preciso.
Come abbiamo detto nella parte dedica ai libri, i disegni degli scafi, delle linee d'acqua, dei piani velici sono fondamentali per avviare un qualsiasi progetto pratico.
In ogni caso alla fantasia non c'è limite ed infatti nelle foto si vede come i disegni dell'associazione sono stati trasformati in gioco.

Benefits



Benvenuti in Bolina, il mensile pratico del mare
Questo spazio è dedicato a quanti cercano informazioni su modelli di barche e progetti di cantieri sconosciuti.
Se hai foto o disegni di imbarcazioni di cui vuoi avere notizie e riferimenti, non esitare a compilare il modulo per l'inserimento e automaticamente il tuo annuncio sarà pubblicato in questa pagina..
informazioni utili - Sto per acquistare una barca em 8, 30 e una alpa a9 non conoscendo minimamente queste due barche gradirei ricevere consigli e dati tecnici che mi possano aiutare nella scelta...
Qualcuno sa darmi informazioni sulle barche Atlantic del cantiere Greco Anassis? So che è stato operativo fino alla fine degli anni 90, ma non trovo nessuna delle loro barche sul mercato usato Italiano e non posso fare raffronti sulla sua commerciabilità ne posso chiedere come si comporta in navigazione.

DISEGNI BARCHE:

PagCantierinoLink.html
Disegni di John Marples e Jim Brown - tra i pionieri dei multiscafi.
il sito di Jim Michalak - progetti di piccole barche remi/vela/motore ottime per autocostruzioni.
Vende piani di barche (concessionario di Dudley Dix per l'Italia) e Accessori - Prodotti, Resine, tessuti e vernici per corrispondenza - molte info .
Barche in ferro a diversi gradi di costruzione (quelli del Tamatino..) .
Rivista dedicata alle barche d'epoca e ai restauri - libri in vendita .
La prestigiosa rivista americana dedicata alle barche in legno - Molte info, Libri e vendita Piani di Costruzione .
Sito tedesco dedicato ai multiscafi- molte info di tecnica e di barche e immagini interessanti anche per chi non conosce il tedesco .
sito dedicato alle barche in legno moderne e d'epoca e a tutto ciò che a loro interessa .

C-Foils.html
Successivamenteci saranno suggerimenti differenti applicabili al formato ed alla velocitàtipica di barche differenti.
.1La forma per la maggior parte delle barche .
Molte barche a vela hannoappendici basate sul disegno del profilo alare della serie NACA 4 cifre, che fu definita nel 1933 sulla base di molte provee errori di molta gente durante i primi anni dell' aeronautica.
Complessivamente la gamma di valori per t/c da prendere in pratica è da 8% a 12% conle sezioni più spesse che tendono probabilmente ad esseremigliori per le barche più lente.' , 2 Appendicisottili .
Una situazione limite è barche con chiglie di lamiera sottile.
Alcuni disegni hannoun bordo d'attacco diritto con la lunghezza alla parte inferiore dal 40%a circa il 20% della lunghezza della parte superiore; altri usanoun profilo ellittica.

Sparkman
Matthiesen, coadiuvato da Hans Ketterings per la parte redazionale, Patrick Matthiesen nuovamente per quanto riguarda le barche in legno e Matteo Salamon per quelle in vetroresina.
Lo Yacht Club de l'Odet, nella migliore tradizione francese, organizza piu' di un appuntamento all'anno dove partecipano numerose le barche S&S..
Nel gennaio 1928 un giovane poco meno che ventenne con la passione per le barche a vela tracciò il disegno delle linee d’acqua di un 6 metri SI e lo spedì a una rivista di nautica: Yachting .
DORADE si presentò alla linea del traguardo, sotto il faro dell’isola di Scilly, quattro giorni prima che la flotta delle altre barche cominciasse ad arrivare.
A questa barca Olin diede una forma diversa, soprattutto nelle sezioni sommerse, che vennero leggermente arrotondate rispetto a quelle relativamente diritte di DORADE, e aumentando il baglio massimo (il rating di allora penalizzava le barche strette) e accennando a un primo leggero incavo a prua, sotto la linea di galleggiamento.
Nel frattempo Rod, uno degli uomini di mare tra i più esperti e richiesti degli Stati Uniti, passava oltre la metà del suo tempo a viaggiare per visitare i cantieri, per seguire di persona la costruzione delle barche progettate dallo studio S&S Inc..

Storia marinara - Cultura del mare - tradizioni marinare in Ottante.it
Il primo fu l'Aspasia del 1959, una barchetta lunga 5, 90 metri.
Ma non c'erano solo barche nella grande mente di Carlo Sciarrelli, c'era Mozart, c'erano la storia, la poesia e la letteratura.
Ma poi, gli armatori veri, quelli che riteneva degni dei propri disegni, li amava, li ammaliava, li incantava.
Carlo Sciarrelli aveva detto al telefono che per rilasciarmi un'intervista aveva bisogno delle foto delle barche che mi interessavano e che leggessi il suo libro 'Lo Yacht'.
Solo nella sede nautica della Compagnia della Vela abbiamo sette barche di Carlo Sciarrelli, a cui vanno aggiunte le altre otto del Diporto Velico Veneziano e molte altre sparse in laguna.
Forse il motivo del conflitto sta nel fatto che Sciarrelli ama definirsi il progettista dello yacht in legno, ma in effetti ha progettato anche molte barche in ferro.
Sciarrelli si prepara all'intervista con calma, si accende un sigaro, si accomoda sulla poltrona e prende una lunga striscia di carta arrotolata, dove ha segnato il nome, l'anno di costruzione, il committente e il numero di progetto della cartella dei disegni di tutte le sue barche..
Penso che progettare barche non sia assimilabile a nessun'altra arte, Il funzionamento di una barca è legato solo alla sua forma e le curve di una barca non possono nascere da forme geometriche calcolabili.