Curiosità

Dante Milani é stato per lungo tempo un "fabbro cavadenti". Era in uso nel secolo scorso, quando si aveva mal di denti, non andare dal dentista bensì dal fabbro, il quale dopo aver "sterilizzato" con il calore della forgia gli "attrezzi", estraeva il dente dolente con un colpo secco.



Per provare la bontÓ delle sue lame, Dante affetta, con colpi precisi, piccole parti della gamba di ferro della fucina che con il tempo si assottiglia al punto di dover essere sostituita, operazione questa, giÓ avvenuta alcune volte.



Dante compie il suo diciottesimo compleanno.




Foto d'altri tempi con poesia di
Poli Dumas


Leggendo Il Tirreno

Il libro

La rivista

Clicca qui per vedere un estratto dall'articolo sul N 4 della rivista Diana Armi dell' Aprile 1990.

Tifoso da sempre, Dante Milani festeggia
il "DICIASETTESIMO" scudetto della fantastica Inter.