Urusei Yatsura (Lam¨): i personaggi

 

Lam¨ Ŕ la figlia del re di Uru, della razza Oni. Viene dal pianeta Demon Star (Stella Uru) ed Ŕ una ragazza molto carina: ha lunghi capelli verdi (talvolta il colore cambia) e veste sempre in bikini e stivali tigrati. Fra i capelli le spuntano due graziosi cornini, dai quali provengono tutti i suoi poteri. Per il suo aspetto avvenente Ŕ molto corteggiata da tutti i ragazzi del liceo Tomobiki, ma lei non ha occhi che per Ataru, il suo "tesoruccio", del quale lei ora Ŕ ospite. Ataru tuttavia ha una grande passione per tutte le ragazze e quindi Lam¨, di natura gelosissima, non appena vede che il suo tesoruccio fa la corte a qualcun'altra, lo punisce con una scarica di fulmini.
Per questo personaggio l'autrice Rumiko Takahashi si Ŕ ispirata alla cantante cinese Agnes Lum (infatti nella versione giapponese e anglo-americana la nostra Lam¨ si chiama 'Lum' come la cantante).

  Ataru Moroboshi Ŕ il protagonista, insieme a Lam¨, del fumetto. Inizialmente Ŕ fidanzato con Shinobu, ma non disdegna nessuna ragazza carina. In questo senso sembra davvero un pervertito perchŔ non pu˛ fare a meno di correre dietro ad ogni gonnella, fidanzato o meno..... peccato per lui che non sia quasi mai ricambiato! E' nato venerdý 13 aprile (aprile Ŕ il 4░ mese dell'anno ed in Giappone il numero 4 porta sfiga!) ed in effetti Ŕ davvero sfigato, sia con le ragazze che con gli amici e tutto il resto, dato che non fa altro che combinare guai. NB: il nome Ataru non a caso significa colpito e il cognome Moroboshi significa stella cadente, quindi colpito da una stella cadente (!!!). Tutti i pretendenti della bella ragazza venuta dallo spazio ce l'hanno con lui naturalmente e lo bersagliano continuamente per eliminarlo ed avere Lam¨ tutta per loro. Non pu˛ sopportare Lam¨, sua ospite, perchŔ gli complica la vita e gli procura un sacco di guai, ma anche lui in realtÓ non pu˛ fare a meno di lei.

  Shinobu all'inizio della serie Ŕ la ragazza di Ataru e quando questi le viene portato via da Lam¨ la loro storia d'amore si fa sempre pi¨ complicata: i due sono costretti ad incontrarsi di nascosto per evitare i fulmini della furibonda Lam¨! E' di natura molto forte e determinata, ma non fa altro che litigare con Ataru perchŔ non sopporta che lui faccia la corte ad ogni ragazza che vede e che per di pi¨ ospiti Lam¨ nella sua stessa camera. Alla fine della serie si innamora di Mendo.

  Mendo Shutaro Ŕ il classico figlio di papÓ, pieno di soldi e, per sua fortuna, dotato anche di un grande fascino, col quale miete numerose vittime fra i cuori delle ragazze del liceo Tomobiki. E' tanto ricco da possedere un esercito personale che interviene ad ogni sua richiesta. S'innamora subito della bella Lam¨ e di conseguenza vede in Ataru un nemico da eliminare. Ha paura del buio ed Ŕ claustrofobico. Se almeno una ragazza non lo guarda e non cede al suo fascino si sente male.

  Il suo nome, Sakurambo, in giapponese significa ciliegia e da qui la forma della sua testa (o forse viceversa?). E' un sacerdote buddista il cui unico scopo Ŕ quello di liberare il mondo dal male; tuttavia Ŕ davvero un grande jellatore ed Ŕ specializzato in esorcismi, come la figlia Sakura. Vive all'aperto in un giardino dove bolle sempre un grande pentolone. Ataru lo odia e lo ritiene colpevole della sua immensa sfortuna. Sua figlia Sakura Ŕ una donna molto bella e avvenente che veste sempre con abiti provocanti e scollati per la gioia di Ataru e di tutti i suoi fans. E' professoressa al liceo Tomobiki ed ha un carattere molto determinato. Ogni volta che incontra una persona nuova vuole scoprire se Ŕ posseduta da qualche spirito e, nel tempo libero, Ŕ' sempre impegnata a scacciare gli spiriti maligni dalle case con strani riti magici.

  Megane in giapponese significa occhiali ed infatti questo ragazzo li porta. E' piuttosto brutto, ma non si dÓ per vinto per combattere fino all'eccesso i suoi ideali. Lui ed i suoi amici, i fantastici quattro (non meno sfigati di lui), formano una banda, quasi una setta, con l'unico scopo di eliminare Ataru e di sposare Lam¨, diventata per loro come una divinitÓ.

  Ran Ŕ una vecchia compagna di scuola di Lam¨ e sua amica d'infanzia. E' estremamente lunatica: alterna momenti di dolcezza a momenti di estrema aggressivitÓ. Lam¨, quando erano piccole, le aveva portato via il ragazzo, Rey, di cui Ran era follemente innamorata: da qui il suo odio per Lam¨ e la sua voglia di vendicarsi.

Rey Ŕ davvero un bellissimo ragazzo ed Ŕ l'ex fidanzato di Lam¨, tuttavia non Ŕ molto intelligente ed ha un formidabile appetito. Alcune volte si trasforma in una buffa mucca tigrata!

I genitori di Ataru sono gli esseri umani pi¨ frustrati della terra: la madre Ŕ una casalinga isterica che non fa altro che lamentarsi con il destino che le ha dato un figlio cosý stupido e sfigato, mentre il padre non ha nessun potere in casa. E' un lavoratore fallito, si fa comandare dalla moglie e quando c'Ŕ aria di litigio o di discussione si nasconde dietro il suo giornale facendo finta di leggere e dando naturalmente un buon esempio di padre al povero Ataru.

Jariten o Ten, pi¨ conosciuto col secondo nome, Ŕ il cuginetto di Lam¨ ed Ŕ un bambino piccolo e carino con un pannolone tigrato, ma davvero pericoloso perchŔ quando si arrabbia sputa fuoco. E' adorato dalle ragazze per il suo aspetto angelico, ma ha un caratterino pestifero e rompiscatole. Litiga sempre con Ataru, bruciandolo con la sua micidiale arma. Pu˛ volare come Lam¨, ma ha ancora qualche difficoltÓ essendo un bambino. Fra i capelli ha un unico cornino dal quale trae i suoi poteri.

Kintaro Ŕ l'amico-nemico di Ten e spesso lo viene a trovare sulla Terra. E' anche lui un bambino e va in groppa ad un grosso orso bruno brandendo un'ascia. Manco a dirlo, pure lui odia Ataru.

I genitori di Lam¨ vengono sporadicamente a trovare la figlia sulla Terra. La madre Ŕ severa e autoritaria, veste con un lungo abito tigrato e non conosce la lingua dei terrestri. Il padre, basso e robusto, Ŕ autoritario solo con il popolo, ma la moglie lo mette spesso in riga.

 

 

back to my lam¨ page

back to homepage