RASSEGNA STAMPA  

TORNA ALL'INDICE


 

3^ Super Maratona dell’ETNA –

da zero a tremila”

Conferenza Stampa-Autorità

organizzata dalla U.S. Mario Tosi di Tarvisio

Regione Friuli Venezia Giulia

 Via S. Francesco 4  - Udine

“-Sala Verde”-

Martedì 23 Maggio 2006ore 11,00

 

 

Si è svolta con successo la Conferenza di presentazione della 3^SuperMaratona dell’ETNA -  “da zero a tremila” – Anno 2006, alla presenza delle massime Autorità, della Stampa e delle emittenti Televisive operanti nel territorio Regionale.

Molte le novità per l’anno 2006, illustrate dal Presidente  Cav. Mariano Malfitana, che ha evidenziato la crescita della manifestazione. Dalle incertezze iniziali, la SuperMaratona “in altura” – baciata  dalla fortuna  - e  sorretta anche da un apporto di Privati e Istituzioni, -  sta veramente dando grosse soddisfazioni Organizzative.

Molte le adesioni di Atleti, neofiti Maschi e Femmine o di fama Internazionale,  come –Mario Fattore – Campione del Mondo della 100 km e di tante altre “estreme” manifestazioni.

Il tarvisiano della Mario Tosi – Franco Plesnikar, recente vincitore anche del titolo Europeo  - dei Master 35 a Padova, con buoni riscontri cronometrici in varie Maratone, non nasconde la volontà di imporsi per la 3^volta e forse anche con il “primato” già suo in 4h 05’40”.

La manifestazione prevista per Sabato 3 Giugno 2006, ritorna in calendario nei primi giorni del mese, proprio per le difficoltà incontrate nella passata edizione, che si svolta in data più avanzata. Questo accorgimento potrebbe portare a limare il tempo limite, anche se giungono notizie dalla Sicilia che le falde del Vulcano sono ancora coperte da uno strato abbondante di neve.

Con questi presupposti e con l’appoggio del CONI e delle Forze Armate, si disputerà il 1° Trofeo Interforze Militari  Maschile e Femminile.

Ci sarà anche una Graduatoria V.I.P., vista la volontà di ripresentarsi alla fatica del Dott. Enrico Cavalieri (Procuratore Capo della Repubblica di Tolmezzo), del Sindaco di Tarvisio – Prof. Franco Baritussio (oggi giustificato assente) , del Sindaco di Fiumefreddo di Sicilia (Comune di partenza della SuperMaratona) –Dott. Sebastiano Nucifora –(partito con il pettorale n° 1 nel 2005, fermatosi al 33° km, vincendo una scommessa), il Prof. Bresadola –noto Cardiochirurgo dell’Ospedale di Udine, e una cinquantina di  Friulani.

Sarà proprio il caso, già annunciato in forma provocatoria, che questa volta a “casa Friuli” già operante nel 2005, ci sia la “polenta e  il frico”.

Il Prof. Enrico di Prampero – Preside del Corso di Laurea in Scienze Motorie e  il Collega dell’Università di Udine –Prof. Guglielmo Antonutto – Ordinario di Metodo e 

Didattica, hanno ringraziato gli Organizzatori per la lungimiranza data alla visione Scientifica delle problematiche della SuperMaratona, permettendo all’Ateneo Udinese di essere presente nel 2005 a monitorare alcuni  Atleti. Questi Test – corredati anche di un Video  - sono stati elemento di un Convegno Internazionale svoltosi a Rovereto nell’autunno del 2005.

Per il 2006 l’Università di Udine, si avvarrà anche del supporto del Prof. Percivalle della Sede Universitaria di Catania e,  sarà presente con i Proff. Ivan Zadro,Giovanni Messina, con la Dott.ssa Salvadego. Completerà lo Staff Scientifico  il veronese - Dott. Ardigò - che avrà modo attraverso delle strumentazioni GPS  di avere 8 riferimenti, per la valutazione della velocità ascensionale.

Alla Conferenza ha partecipato anche il Prof. Franco Perraro – già Primario del Reparto di Medicina d’Urgenza dell’Ospedale di Udine, che con i colleghi ha intrattenuto  un piacevole dibattito esplicativo sulla importanza dei risultati dei test che verranno eseguiti.

La presenza all’ importante momento Conferenziale, è stata sottolineata dal Vice Presidente del C.O.N.I. del Friuli Venezia Giulia, Sig. Giuliano Gemo (assiduo sostenitore), che ha evidenziato come le giuste idee, nelle mani di gente capace siano fruttifere di grandi risultati.

Il Presidente della F.I.D.A.L. di Udine – dott. Mario Gasparetto – che rappresentava anche il Consigliere Prof. Luciano Baraldo, ha plaudito alla iniziativa della Mario Tosi, che già vanta una grande esperienza organizzativa, ultima in ordine di tempo quella di domenica scorsa a Moggio in occasione dei Campionati Italiani Giovanili di Corsa in Montagna.

Purtroppo per indisposizione, non ha potuto partecipare l’Assessore allo Sport Regionale – Prof. Roberto Antonaz “sostenitore morale della Maratona già dalla 1^ edizione”.

Il Dott.  Renato Carlantoni . Assessore alla Viabilità e Grandi Opere della Provincia di Udine, ha salutato i presenti e ringraziato la Mario Tosi,  per l’efficace lavoro promozionale educativo ed agonistico, di cui in gioventù era stato anche Atleta.

Il Prof. Faustino Anzil –Presidente degli Azzurri d’Italia – si è complimentato per il grande lavoro svolto con lo Sport, di Unione delle due sponde dell’Italia e in forma scherzosa ha aggiunto avete realizzato  il Ponte “prima di quello dello Stretto di Messina”.

Il Comm. Carlo Faleschini – Presidente della Confartiginato, plaudendo alla iniziativa ha tenuto a precisare che per la prossima edizione ci saranno anche gli Artigiani delle 2 Regioni nel “gemellaggio Sportivo”.

Il Presidente dei Veterani dello Sport  della Regione – Cav. Enzo Bertolissi –che fungeva da moderatore alla conferenza- ha evidenziato che con i colleghi della Sicilia è in atto una proficua collaborazione nelle varie vesti di “amici, Giudici e quanto serve allo sport”.

La Dott.ssa Luisa Tosi, si è dimostrata soddisfatta di quanto viene fatto al nome del Fratello a cui è dedicata la Società da 55 anni.

Franco Plesnikar – presenziava alla Conferenza in veste di “testimonial” e non sono mancate le domande di circostanza, sia per le esperienze passate ,che per quella che si appresta a correre.

Anche altri Atleti/e presenziavano a questa “vernice dell’edizione 2006”, dimostrando interesse e curiosità a quanto veniva esposto dai vari interventi

Il coro finale è stato “ a tutti Buona SuperMaratona 2006”.


TORNA ALL'INDICE

Sabato 3 giugno 2006  3a MARATONA DELL'ETNA

ddle">

Sabato 3 giugno 2006  3a MARATONA DELL'ETNA