Community
 
Aggiungi lista preferiti Aggiungi lista nera Invia ad un amico
------------------
Crea
Profilo
Blog
Video
Sito
Foto
Amici
   
 
 

883


Discografia

Testi


www.maxpezzali.it

Musica

 

La storia degli 883 inizia nel 1989, quando Max Pezzali e Mauro Repetto (allora i due componenti del gruppo) partecipano al programma televisivo “1, 2, 3 Jovanotti”: ma il vero debutto avviene nel 1991, quando gli 883 prendono parte al Festival di Castrocaro con la canzone "Non me la menare".
Nel 1992 esce HANNO UCCISO L'UOMO RAGNO, il primo album del gruppo che raggiunge la prima posizione della Hit Parade con oltre 600.000 copie vendute. Gli 883 vengono premiati come rivelazione dell'anno a Vota la Voce, il famosissimo referendum popolare di Sorrisi e Canzoni. Lo straordinario successo di quell'album riporta immediatamente Max e Mauro in studio di registrazione: il risultato è un nuovo classico come "Sei un mito" e, nell'estate del 1993, il secondo album degli 883, NORD SUD OVEST EST. L'album vende oltre 1.300.000 copie ( e 130.000 copie in formato VHS, la videocassetta). E' un trionfo, a ulteriore conferma del fiuto di Claudio Cecchetto e del suo team di produzione formato da Pier Paolo Peroni e Marco Guarnerio. Con "Come mai" Max Pezzali e Fiorello vincono il Festival Italiano di Canale 5. Con l'album "Nord Sud Ovest Est" gli 883 vincono il Festivalbar ‘93.
Il successo di NORD SUD OVEST EST porta con sé un momento di importante cambiamento. Mauro Repetto lascia l'Italia (e gli 883) e si trasferisce a Los Angeles. La storia del gruppo non si interrompe, però, e nel 1995 gli 883, rappresentati soltanto da Max, partecipano al Festival di Sanremo con la canzone "Senza averti qui", anteprima del nuovo album LA DONNA, IL SOGNO & IL GRANDE INCUBO. L'album raggiunge la prima posizione della Hit Parade (grazie a brani come "Tieni il tempo", "Gli Anni" e "Una canzone d'amore") e gli 883 vincono per la seconda volta il Festivalbar (edizione del '95). La nuova formazione degli 883, composta da Max Pezzali e una nuova, numerosa Band, debutta dal vivo nei palazzetti d'Italia con il primo 883Tour. Una Tournée che ha dato nuovo entusiasmo al progetto 883 confermando anche dal vivo il successo di Max Pezzali.
Il 18 giugno 1997 è pronto l'album LA DURA LEGGE DEL GOL (che contiene al suo interno un mini-album delle figurine, in perfetto stile ‘raccolta dei calciatori'). La stagione estiva trascorre all'insegna de "La regola dell'amico", il singolo che promuove l'album e che viene premiato da Vota la Voce con il Telegatto come "Canzone dell'estate ". Nel 1998 Max debutta anche come scrittore: la Mondadori pubblica STESSA STORIA, STESSO POSTO, STESSO BAR, un libro che descrive il periodo pre-883 raccontato da Max Pezzali. A giugno dello stesso anno Max prende parte alla prima edizione del BRESCIA MUSIC ART organizzato da Omar Pedrini dei Timoria. E' il momento giusto per fare il punto della situazione: a luglio del '98 esce così GLI ANNI, una raccolta dei più Grandi Successi degli 883 con in più l'inedito "Io ci sarò". E' il quinto album consecutivo degli 883 a raggiungere il numero 1 in classifica nella hit parade delle vendite (Dati Ufficiali Nielsen). In ogni CD è contenuta un'opera dell'artista Marco Lodola, conosciuto da Max proprio a Brescia.
Il 21 luglio 1998 oltre 100.000 persone affollano il concerto degli 883 in Piazza Duomo a Milano, prova generale del TOUR '98 degli 883 (TopTwentyTour). Nelle sale cinematografiche esce intanto JOLLY BLU “il film degli 883”, presentato a Venezia parallelamente al Festival del Cinema e distribuito nei cinema d'Italia da Medusa Film.
Il 1998 si conclude con il Concerto di Capodanno in diretta su Raiuno.
Il 1999 inizia con un riconoscimento internazionale prestigioso come i 1999 WORLD MUSIC AWARDS: gli 883 di Max Pezzali sono premiati come "Best-selling Italian Artist/Group". Al riconoscimento segue una collaborazione internazionale: Max canta con i BOYZONE nella canzone "You Needed me / Tenendomi".
A luglio viene realizzato nella città di Tokyo il video del nuovo CD-Single VIAGGIO AL CENTRO DEL MONDO, anteprima del nuovo album degli 883 e colonna sonora dello Spot Pubblicitario di TOPOLINO. L'11 agosto 1999 a Monaco, durante l'eclisse totale di sole, viene realizzato il video di GRAZIE MILLE. Ad ottobre inoltre, viene trasmesso per la prima volta in televisione, su Italia Uno, JOLLY BLU "il film degli 883".
Il 23 ottobre 1999 esce GRAZIE MILLE, seguito nel 2001 da UNO IN +, che mostra Pezzali alle prese con temi scanzonati, ma anche con le difficoltà del diventare adulti. Nel 2002 esce LOVE LIFE, raccolta di canzoni d'amore che segna la fine del marchio 883: il disco è intestato anche a Pezzali, che annuncia una prossima carriera solista.