Italia Bpath Network

Borgo San Sergio  

 

TR00243A.gif (2486 byte)Si segnala in primo luogo l'antiquarium di Borgo San Sergio sito in via Donaggio che non Ŕ come il Colosseo di Roma ma rappresenta per Borgo comunque un importante sito archeologico. Tra il 1976 e il 1977 sono stati rinvenuti i resti dell'acquedotto romano che proviene dalla Val Rosandra   e ne sono stati resi visibili due tratti: il canale, parzialmente scavato nel substrato marmoso-arenaceo e cinque pozzetti, costituiti da un'apertura quadrata nella volta che permette l'ispezione e la pulizia del canale. Immediatamente a monte dell'acquedotto, dove ora sorgono le case, sono stati individuati resti di un edificio, probabilmente la parte rustica di una villa romana ora scomparsa, posta sulla sommitÓ del dosso. Della copertura degli ambienti sono rimasti numerosi frammenti di coppi e tegoloni e sono stati rinvenuti alcuni frammenti di vasellame da cucina, databili alla metÓ del I sec. dopo Cristo.

L'antiquarium Ŕ aperto il sabato dalle ore 10 alle 12, l'ingresso Ŕ gratuito e la linea ACT n.21 (chiedere di via Donaggio) e le visite guidate vanno concordate con la Soprintendenza per i Beni Ambientali Architettonici Archeologici, Artistici e Storici del Friuli Venezia Giulia, piazza LibertÓ 7, tel. 04043631, fax 04043634.

BORGO SAN SERGIO NEI PROGETTI DEGLI ANNI 60    PROBLEMI RISOLTI      CENTRO SOCIALE  

SERVOLA  CHIARBOLA   VALMAURA  TRIESTE  LA RISIERA DI SAN SABBA 

VISITA LA PAGINA NAVIGAGAGRATIS

          

      

HyperCounter
HyperBanner Counter