Torna alla Home
 
Monaco, 3 Gennaio 1969.
Dall'intrattenimento al giallo sociologico.
Chi era il commissario?
Il caso Harry Klein.
Robert & Walter
Le tre donne del commissario.

Non è certo il personaggio più importante della serie ma è diventato, negli anni, una pietra miliare della fiction tedesca. Il suo nome è Harry Klein, il suo grado in polizia "Kriminalhauptmeister".

Harry è il più giovane della squadra omicidi e, come attore, Fritz Wepper è forse anche il più ambizioso del team. Per lui Helmut Ringelmann pensa ad una promozione su tutti i fronti: una serie girata a colori in cui avrebbe avuto un ruolo da coprotagonista e il passaggio di grado a "Inspektor" accanto al suo nuovo capo: Stephan Derrick.

Cosý il 22 Marzo 1974 Harry Klein, dopo 71 puntate a fianco del commissario Keller lascia la serie. Nell’episodio "Spur von kleinen Fu▀en", Elmar Wepper – fratello di Fritz e fino ad allora conosciuto solamente come doppiatore – lo sostituisce al fianco di Erik Ode in źDer Kommissar╗.

Racconta Fritz Wepper: «Erik ed io abbiamo sempre avuto un rapporto amichevole e, da parte sua, quasi paterno nei miei confronti. La sera ci incontravamo, anche al di fuori delle riprese, dal momento che lui abitava poco distante da casa mia. Ode è stato il primo a venire in clinica quando mia moglie ha dato alla luce nostra figlia Sophie. E tutti e tre, Erik, Reinhard e Günther sono venuti a farmi visita in ospedale quando sono stato operato al menisco. Mi sono stati vicini tanto negli eventi più lieti quanto in quelli meno piacevoli. Non lo dimentico».

 

DER KOMMISSAR UND ICH

Scritto da Erik Ode, il libro ripercorre la vita dell'attore dalle prime esperienze teatrali fino al serial che lo portò per otto anni ad essere uno dei più celebri commissari di Germania.

R.S. Schulz Verlag - München, 1972

 

DER KOMMISSAR - Die Serie und ihre Folgen

╚ la guida ufficiale tedesca scritta da Gerald Grote nel 2003 per celebrare l'imperituro successo della serie con Erik Ode.
Dopo una prima edizione celebrativa, la seconda edizione è triplicata nei contenuti ed è un'imperdibile bibbia per i cultori della serie e del poliziesco made in Germany.

Schwarzkopf & Schwarzkopf Verlag, 2003

(ISBN 3-89602-445-0)

 

DER KOMMISSAR - Die musicalischer Highlights aus der Erfolgsserie

Allegato alla prima edizione del libro di Gerald Grote si trovava anche questo interessante CD con le colonne sonore della serie e l'inedito tema della sigla scritto da Herbert Jarczyk.

 

 

Fritz Wepper con Erik Ode. (Foto ZDF/NMF)
Fratelli.

Di tre anni più giovane rispetto a Fritz, Elmar Wepper non è stato, come il fratello, sulle scene fin dall'adolescenza. Dopo la maturità ha continuato gli studi di sceinze teatrali e germanistica conclusi con un dottorato al Wiener Volkstheater. Nel 1974 accettò la proposta di fare televisione, e per questo abbandonò gli studi.

In «Der Kommissar» interpretava Erwin Klein, anche lui, come il fratello Harry, Kriminalhauptmeister.

Alla fine della serie accanto a Erik Ode, Elmar ha continuato ancora con alcune celebri produzioni televisive tra cui "Polizei-Inspektion I", "Unsere schönsten Jahre" e "Zwei Münchner in Hamburg". Di nuovo con il fratello Fritz è stato protagonista del telefilm «Zwei Brüder», prodotto per ZDF tra il 1994 ed il 2001.

Elmar Wepper è anche la voce tedesca di Mel Gibson (da «Mad Max» fino a «Signs») e Walter Koenig («Star Trek»).

Elmar Wepper. (Foto ZDF/NMF)