Torna alla Home
 
Prologo di un successo.
Nome in codice: Das Revier.
Inverted Novel.
La storia di Derrick.
La scelta del nome.
Il supervisore.
Cronaca di un successo.
Il cartoon.
Il mio nome è Derrick.
Assalto al treno.
Un ispettore in carriera.
Il cardinale.
Un eroe in quattro terzi.
Il segreto di Derrick.
La sindrome di Tappert.
Il secondo uomo.
La carriera di Fritz.
La carriera di Harry.
Orme di piccoli piedi.
Due amanti per Harry.
La seconda vita di Fritz.
L'autore di Derrick.
Bundesfilmpreise.
Il dottor Traut.
Il produttore di Derrick.
Una famiglia in giallo.
Atmosfere musicali.
Sonata di morte.
Il suono dell'orchestra.
Direttori a confronto.
Le tracce di Derrick in Italia.
Illustri fans.
Celebri detrattori.
Italiani veri e finti.
Il testimone oculare.
La voce di Derrick.
Il restauro di Derrick.
L'ufficio di Derrick.
Qui Squadra Omicidi.
Fedeltà nei dettagli.
Dove abita, ispettore?
Le donne di Derrick.
Derrick ha acciuffato una donna!
L'auto di servizio.
Derrick comics.
La biblioteca di Derrick.
La mediateca di Derrick.
Il Catalogo.

 

Tutto quanto ha riguardato la "credibilità" dell'ispettore Derrick è stato curato nei più piccoli dettagli. Oltre alla ricostruzione dell'ufficio, anche i tesserini, le pistole ed i documenti nell'ufficio sono stati riprodotti fedelmente.

Le due tessere di polizia di Derrick e Klein furono rifatte almeno due volte. quelle con cui l'ispettore ed il suo vice conclusero la carriera sono quelle ritratte nella foto accanto.

Nel caso di Stephan Derrick la tessera riporta il numero 01/32636 ed il grado di Oberinspektor e il gruppo sanguigno A positivo (A+). Per Harry, invece, il numero di tessera è lo 01/326367 ed il grado indicato è quello di Kriminalobermeister. Il gruppo sanguigno è B positivo (B+).

Le foto riportate sulle tessere sono estratte da due foto di scena del telefilm.
La foto di Horst Tappert è stata scattata sul set dell'episodio "Un segreto nel grattacielo", diretto da Wolfgang Becker nel 1985. Per Fritz Wepper, invece, la foto del tesserino è stata scattata durante le riprese di "Un ragazzo di nome Michael", diretto da Günter Gräwert nel 1981. Wepper ha utilizzato questa sua foto per diversi anni come omaggio per i suoi fans.

Anche le cartelle che Derrick e Klein utilizzano per contenere i verbali, e che riportano la dicitura "Polizeiliche Personen-Akte" sono effettivamente quelli a disposizione della polizia bavarese.

 

Le tessere di servizio. (Foto ZDF in Legal-Saure "Harry, hol' schon mal den Wagen", Ullstein, 1998)
Una 7,65 per l'ispettore Derrick.

Fino al 1983 Derrick e Klein hanno utilizzato come arma di ordinanza una Walther PPK calibro 7,65. Questa pistola, costruita in Germania, stata progettata appositamente per la polizia criminale tedesca ed , in effetti, l’arma che gli agenti avevano in dotazione all'epoca.

Dall’anno successivo ai due poliziotti stato affidato un revolver a tamburo Smith & Wesson 38 Special a cinque colpi. Si conta che quest’arma abbia sparato in tredici anni all’incirca una quindicina di volte senza peraltro uccidere nessuno.

L'ispettore Derrick in azione. (Foto ZDF)