Community
 
Aggiungi lista preferiti Aggiungi lista nera Invia ad un amico
------------------
Crea
Profilo
Blog
Video
Sito
Foto
Amici
   
 
 

Misteri e Paranormale

 

Speciale: il fantasma della BBC

Speciale: 
Il fantasma della BBC

 

Home Page

"Gesù disse: Colui che scopre l'interpretazione di queste parole non gusterà la morte..

Colui che cerca non desista dal cercare fino a quando non avrà trovato; quando avrà trovato si stupirà. Quando si sarà stupito, si turberà e dominerà su tutto.

Conosci ciò che ti sta davanti, e si manifesterà ciò che ti è nascosto. Giacché non vi nulla di nascosto che non sarà manifestato."

Sono questi alcuni dei passi principali di un antico testo conosciuto come "Il Quinto Vangelo". 

Il misterioso manoscritto venne ritrovato in Egitto nel 1945 nei pressi della città di  Luxor.
Due contadini ripescarono casualmente fra la sabbia un'antica  giara di terracotta contente diversi testi arrotolati. Fra questi c'è appunto il Quinto Vangelo, opera che gli studiosi attribuiscono a
San Tommaso, l'apostolo diffidente per eccellenza. Tommaso riporterebbe parole e rivelazioni fatte da Gesù Cristo e non inserite nei Vangeli ufficiali..

In realtà dalla datazione della pergamena risulta che lo scritto è più antico degli altri quattro vangeli. Ne consegue che questo non sarebbe il quinto Vangelo ma bensì il primo...

La chiesa, da parte sua,  non solo non riconosce questo manoscritto come valido ma ne contesta sia la datazione sia l'appartenenza a San Tommaso.

Il testo è stato bollato come  "Eretico" e la lettura è stata fortemente sconsigliata a tutto il prelato ed anche ai comuni fedeli.
Perchè tutto questo accanimento?
I motivi sono vari, tra i principali vi è il fatto che la figura di Gesù viene raccontata in modo differente dai Vangeli  ufficiali, ne risulta un Cristo più mistico e più aperto a discutere di argomenti come il paranormale ed il mondo invisibile. Ma, soprattutto, quello che secondo alcuni sembra dare fastidio al Vaticano sarebbe il messaggio nuovo lanciato da questo Vangelo, il quale toglie in qualche modo credito alla figura dei sacerdoti e della chiesa in genere. Gesù infatti sosterrebbe che ognuno deve essere sacerdote di se stesso, e cercare dentro di se le risposte a tutte le domande riguardo alla propria esistenza.

Ho parlato del Vangelo di S.Tommaso perché, a partire da questa pagina, vorrei condurvi attraverso il mondo oscuro  che ci circonda andando ad analizzare tutti quei fenomeni e quegli eventi che non trovano spiegazione logica e fisica. Eventi davanti ai quali la scienza non sa fornire  una  risposta se non una negazione convinta basata sull'assenza di prove scientificamente confutabili.

Io non so se il Vangelo di S.Tommaso riporti veramente le parole di Cristo, come non so se i fantasmi esistono o  se è possibile uscire dal nostro corpo fisico utilizzando il  corpo "astrale".
Ma dal quinto Vangelo voglio prendere il messaggio, rivolto all'umanità, che ci invita a cercare, a porci continuamente domande, ad impegnarci per trovare la reale essenza del nostro esistere.

In queste pagine chi vi scrive, non esprimerà mai giudizi sulla veridicità o meno dei fenomeni descritti ma si limiterà a riportare a voi quanto letto, studiato e documentato nella sua personale esperienza.

Top

"....prendete sempre tutto in cosiderazione

ma non credete mai ciecamente a nulla".

Aimè Michel

* Tutte le sezioni presenti sono attive, se con il tuo browser non riesci a visualizzare  il menù in flash clicca qui. Oppure se vuoi torna alla HOME.

 


Tutti i testi sono stati realizzati interamente dall'autore in base all'esperienza personale nonché a quanto letto, cercato e studiato. Risulta che le immagini pubblicate in queste pagine e reperite nel Web in centinaia di siti, siano ormai prive di Copyright .Tuttavia se per errore è stata inserita un immagine protetta da diritti di autore contattate il webmaster del sito ivanpsx@yahoo.it il quale provvederà ad eliminarla immediatamente dalla pagina. Grazie.