Community
 
Aggiungi lista preferiti Aggiungi lista nera Invia ad un amico
------------------
Crea
Profilo
Blog
Video
Sito
Foto
Amici
   
 
 

Di

 L'opera concepita come un viaggio nel nuovo mondo del Pascoli, la casa, l'orto e il giardino di Castelvecchio, fuori dal quale continua a scorrere in un paesaggio di ombre e nebbia la vita del mondo. Tema principale la meditazione e il racconto del dolore della vita, sempre uguale a se stesso.

                       

La poesia La partenza del boscaiolo L'uccellino del freddo I due girovaghi
Il brivido Notte d'Inverno Per sempre La nonna
La canzone della granata Il ciocco Foglie morte Canzone di Marzo
Valentino Il croco La vite Il sonnellino
La bicicletta La figlia maggiore L'usignolo e i suoi rivali Il fringuello cieco
Il gelsomino notturno Il poeta solitario La guazza Primo canto
La canzone del girarrosto Il viatico La fonte di Castelvecchio Temporale
La mia sera Il sogno della vergine Ov'? La servetta di monte
Addio! La cavalla storna In ritardo La tessitrice
Casa mia Mia madre Commiato Giovannino

 Ritorna all'indice di Giovanni Pascoli

 Clicca qui per ascoltare la versione recitata delle Poesie

 Ritorna all'indice di: I Grandi Poeti