Community
 
Aggiungi lista preferiti Aggiungi lista nera Invia ad un amico
------------------
Crea
Profilo
Blog
Video
Sito
Foto
Amici
   
 
 
Ernest Ansermet – Notizia

Ernest Ansermet

Il direttore d’orchestra svizzero Enrest Ansermet nasce l’11 Novembre 1883 a Vevey, in Svizzera, e muore il 20 Febbraio 1969 a Ginevra.

Proviene da una famiglia di musicisti; studia con buoni risultati il clarinetto, il violino e quasi tutti gli ottoni.

Oltre alla musica, studia Matematica a Losanna, dove si diploma nel 1903.
Fino al 1906 insegna alla Grammar School di Losanna, poi decide di continuare gli studi alla Sorbona e, contemporaneamente, al Conservatorio di Parigi.
Terminati gli studi, insegna un anno Matematica a Losanna prima di dedicarsi completamente alla musica.

Ha contatti con il gotha musicale dell’epoca: Stravinsky, Diaghilev, Montreux…
Dirige molte opere di Stravinsky in prima mondiale, come per esempio L’Histoire du Soldat, The Song of the Nightingale, Pulcinella.
Dirige prime esecuzioni anche di Satie, de Falla, Prokofiev, Honegger, Martin, Britten per non citare che qualche nome.

A partire dal 1915 vive a Ginevra.
Diventa direttore stabile di tre orchestre: i Balletti Russi, l’Orchestre Romand (da lui fondata nel 1918) e l’Orchestra Nazionale Argentina di Buenos Aires (anch’essa fondata da lui).
Nel 1940 fonda l’Orchestre de la Suisse Romande, che condurrà fino al 1967.

I sui scritti sono "Il gesto del direttore d’orchestra" (1943), "I fondamenti della musica nella coscienza umana" (1962) e "Discorsi sulla musica", scritto con Piget e pubblicato postumo nel 1985.

Biografia, con foto, di Ernest Ansermet (in inglese)
http://www.bach-cantatas.com/Bio/Ansermet-Ernest.htm

"Il pensiero filosofico di Ernest Ansermet è stato per lungo tempo ignorato e solo di recente i suoi scritti di filosofia della musica stanno ricevendo maggiori attenzioni."
Cosi inizia la pagina che segnaliamo:
http://lgxserver.uniba.it/lei/filmusica/fmprospansermet.htm