Community
 
Aggiungi lista preferiti Aggiungi lista nera Invia ad un amico
------------------
Crea
Profilo
Blog
Video
Sito
Foto
Amici
   
 
 

Guide of ALBERI DA FRUTTA

Consigli & suggerimenti - Piantagione di alberi da frutta
Piantagione 1 | Piantagione 2 | Il primo anno | Il secondo anno | Calendario della Raccolta .
In primavera si presenta con innumerevoli fiori bianchi, d’estate la sua chioma fa ombra e d’autunno il melo regala frutti in abbondanza.
Alla stregua del melo, anche altri alberi da frutta sono apprezzati per il loro valore ornamentale e per i loro frutti.
Piantare un albero da frutto conviene sempre.
È meglio acquistare gli alberi da frutta nei vivai e nei centri di giardinaggio della regione.
Qui vengono infatti offerte le varietà adatte al clima locale.
Vi viene inoltre data una garanzia di crescita.
Grazie agli alberi da frutta in vaso, le cosiddette piante in container, la piantagione può essere effettuata pressoché durante tutto l’anno.
Una volta gli alberi da frutto potevano essere acquistati unicamente nei tipici periodi di piantagione: in primavera e in autunno.
Infatti solo in questi periodi le piante possono essere estratte dal terreno.
Devono essere semplicemente estratte dal container e piantate nel terreno.
Diversamente dalle altre piante a radici nude, quelle in container non devono essere tagliate.

Consigli & suggerimenti - Potatura delle piante da frutta
Potatura delle piante da frutta | Potatura naturale | Trattamento delle ferite | Potatura delle piante da frutta 2 .
L'inverno è il periodo in cui alberi e arbusti sopportano meglio la potatura poiché attraversano una pausa vegetativa.
La potatura è necessaria soprattutto per la crescita di giovani chiome, per ringiovanire piante vecchie o per trattare ferite naturali e rappresenta sicuramente la cura più importante per le piante da giardino.
A differenza delle piante e arbusti che crescono in natura – che non ricevono alcuna cura e perciò spesso non dispongono del portamento ideale oppure invecchiano precocemente, le piante in giardino possono essere cresciute in modo ottimale e tenute in forma.
Ciò vale sia per gli alberi da frutta che per gli arbusti da bacche che, grazie alla potatura, rimangono inoltre fruttiferi.
Come per le piante in natura, che subiscono danni a causa di vento, gelo o animali selvatici e provvedono all'autoguarigione sviluppando dei calli, anche le piante da giardino sopportano le ferite.
Queste ultime sono comunque sempre dannose, poiché costano energia alla pianta e rappresentano possibili vie d’accesso per malattie, in particolare causate da funghi.



ALBERI DA FRUTTA

POTATURA FRUTTI POTARE RAMO OPERAZIONI SCACCHIATURA CIMATURA DECORTICAZIONE ANULARE INCISIONI DIRADAMENTO FRUTTI SPOGLIATURA TORSIONE
Per le piante da frutto la potatura è più impegnativa e complessa che per quelle ornamentali o da legno; essa tende infatti a raggiungere i seguenti obiettivi:.
— accelerare lo sviluppo dei giovani alberi in modo da raggiungere, entro il più breve tempo possibile, il completamento della struttura scheletrica e il superamento della fase improduttiva;.
— regolare l'equilibrio tra attività vegetativa e produttiva degli alberi adulti, in modo da rendere costante la fruttificazione, migliorare la qualità del prodotto e massimizzare la resa;.
Per raggiungere questi obiettivi è indispensabile che gli alberi si trovino in condizioni fisiologiche tali da reagire tempestivamente e adeguatamente ai vari interventi di potatura; non meno importanti di questa sono perciò lecondizioni ambientali favorevoli, la predisposizione genetica delle piante e i criteri di fcrtilizzazione seguiti.
Principali operazioni di potatura SCACCHIATURA : questa operazione consiste nell'asportare completamente i getti che derivano dallo sviluppo di gemme a legno situate in posizioni non udii all'economia generale della potatura.

Gli alberi da frutta
Per frutteto si intende un appezzamento di terreno su cui vengono coltivati alberi da frutto, come meli, peschi, peri e albicocchi; gli agrumeti e gli uliveti sono frutteti coltivati rispettivamente ad agrumi e a ulivi.
Grazie alle moderne tecnologie, che consentono di immagazzinare, trasportare e commercializzare un intero raccolto, i frutticoltori sono liberi di selezionare i terreni dalle caratteristiche più propizie alla crescita delle loro piante, come, ad esempio, l'esposizione all'irradiazione solare, la ricchezza e il drenaggio del suolo, la ventilazione.
I frutti di aspetto uniforme e privi di difetti, che si trovano comunemente nei supermercati, sono dovuti alle migliorie operate dalla frutticoltura moderna su aspetti come la fertilità del suolo, tramite la coltivazione di leguminose azotofissatrici, la potatura, che consente di ottenere frutti di dimensioni maggiori, e la selezione genetica di varietà più fruttifiche e resistenti.
1) Come potare gli alberi da frutto per avere un raccolto ricco .
2) Frutta - lista di schede descrittive di alcuni frutti 'minori'.
5)  Frutta tropicale - lista con breve descrizione.
7)  Frutta - impiantare e curare un frutteto (progetto scolastico).
.

info: ALBERI DA FRUTTA



Photo by www.vivaigalardini.it

MAISTRELLO Vendita piante da frutto e biologiche, Viti da vino e da tavola, Piante da riforestazione
& Figli è un' azienda agricola che opera nel settore vivaistico da più di tre generazioni..
piante da frutto, piante da frutta nane, piante da frutto antiche, piante biologiche, piante ornamentali, piante da siepe, viti biologiche e da vino, rosai antichi, actinidia, albicocchi, ciliegi, peschi, susini.

STIHL - Suggerimenti ed accorgimenti da STIHL - Come piantare correttamente alberi da frutta
Meglio che guardare le ciliege del vicino è piantare alberi da frutto nel proprio giardino.
Tagliare eventuali pezzi di radici secchi o danneggiati.
Le piante da frutto vanno piantate da autunno a primavera; i tipi che richiedono molto calore (albicocchi, peschi) vanno però piantati dopo l'inverno.
La fossa, preparata come sopra detto, deve essere profonda 40-50 cm.
Il nodoso colletto del tronco (se visibile) deve essere un palmo di mano fuori dal terreno..
Disporre la piantina stessa in verticale, farla tenere in posizione da un aiutante e riempire la fossa con la terra smossa.
A questo punto comprimere leggermente la terra e innaffiare abbondantemente la piantina (anche con clima umido!)..
Se si fa uso di un paletto di sostegno (vedi sopra), legarvi la piantina in modo morbido affinchè essa non subisca tensioni qualora tenda a inclinarsi.
Date molta acqua al vostro 'piccolo' anche nei giorni e settimane seguenti.
Paglia macinata, erba tagliata e corteccia di alberi in briciole disposti alla base dello stesso aiutano a prevenirne l'essiccazione.
Fate però attenzione che questo strato di mulching resti staccato dal piccolo tronco per evitare di trasmettergli infezioni, germi e malattie.

Piante da frutta
Pianta rampicante a rapida crescita, frutti piccoli a grappoli che maturano a settembre senza peli..
Arbusto a crescita rapida frutti gialli in autunno molto profumati, ottimi per marmellate..
Albero da frutto nano frutti gialli che si conservano a lungo adatto alla coltivazione in vaso h 200 cm.
Albero da frutto nano frutti rossi dolci maturazione a settembre adatto alla coltivazione in vaso h 200 cm.
Albero da frutto a forma colonnare stretta che fruttifica lungo il fusto, adatto alla coltivazione in vaso h 300 cm.
Maturazione ai primi di ottobre buccia rossa esente da ticchiolatura.
Maturazione alla fine di settembre buccia gialla esente da ticchiolatura.
Maturazione ai primi di ottobre buccia verde dorato esente da ticchiolatura.
Albero a crescita rapida piccoli frutti neri molto dolci in luglio agosto h 4 mt.
Albero a crescita rapida piccoli frutti bianchi molto dolci in luglio agosto h 4 mt.
Albero di dimensioni contenute .E’ un’amarena a maturazione scalare da fine luglio a tutto agosto.
Maturazione invernale frutto piccolo ottimo da cuocere.
Maturazione in ottobre crescita lentissima, adatto alla coltivazione nel vaso.

Benefits



Photo by www.flashgiovani.it

Potature
Rami di un anno, dardi, lamburde, brindilli, polloni, succhioni, femminelle....
ALBICOCCO (Prunus armeniaca): Produce sui dardi da adulto, e sui rami di un anno da giovane.
Va perciò potato maggiormente da giovane, e molto meno da adulto (solo periodico rinnovamento dardi).
Producono entrambi su dardi e brindilli di 1-8 anni.
Il primo è di bassa fertilità, e va perciò potato poco (solo diradato).
Il giapponese invece (fertilissimo) va potato energicamente per equilibrare verde e frutta.
CILIEGIO (Prunus avium): Produce sui dardi, che si rinnovano spontaneamente per molti anni, fornendo un'attitudine produttiva costante nel tempo.
Il ciliegio acido, o amareno, produce su dardi di 1-2 anni, e va perciò potato in modo moderato per rinnovarli periodicamente..
I fioroni nascono da gemme apicali dell'anno precedente, mentre i settembrini provengono da rami dell'anno.
Devono solo essere diradati perchè hanno attitudine a ramificare e ad affastellare i rami (mandarino, arancio e limone, in modo decrescente).
Si preservano perciò poche gemme da tralci robusti e ben lignificati, predisponendo anche una o due gemme per i tralci di sostituzione.

ALBERI DA FRUTTA:

Bakker - Gli alberi da frutto vanno potati per avere un raccolto ricco
Gli alberi da frutto vanno potati per avere un raccolto ricco .
Seguite i nostri consiglii e l'anno prossimo avrete un albero da frutto sano che vi darà un abbondante raccolto.
Gli alberi da frutto si ammalano facilmente.
Lasciate cinque rami basali sui meli e sui peri Nel corso degli anni dovreste tenere cinque rami principali (o basali) che fuoriescano dal tronco ad altezze diverse, puntando in direzioni diverse.
Se necessario i rami potranno essere piegati e fissati con corda o altro robusto materiale da ancoraggio.
Solo i germogli che crescono dritti dal tronco vengono rimossi completamente, per mantenere aperto il cuore della pianta.
Potate l'albero ad agosto, per dare tempo ai tagli da potatura di cicatrizzarsi.
Potate per svecchiare le piante Gli alberi da frutto più vecchi possono essere svecchiati.
Rimuovete tutti i rami che crescono verso l'interno e i rami danneggiati e malati.
Se i tagli da potatura sono ampi dovranno essere ricoperti di Arbrex.
Nasceranno molti nuovi germogli ed ecco come trattarli: Potatura di mantenimento per alberi maturi E' importante mantenere l'equilibrio tra attività vegetativa e di produzione.

alberi da frutto in vaso
Tra le piante che possono dare maggiori soddisfazioni, anche se coltivate in vaso, ci sono alcuni alberi da frutto.
Certo non ci si potrà attendere un raccolto straordinario, ma anche le poche ciliegie o le due pesche che si potranno raccogliere dai nostri alberetti avranno per noi balcon/terrazzauti un gusto straordinario.
Ecco alcune specie, da noi direttamente sperimentate, che non pongono particolari problemi.
Per quanto possibile, assicurare alla pianta le giuste condizioni di coltivazione, così da prevenire l'insorgenza delle malattie.
Contro i funghi usare trattamenti ecocompatibili, come quelli a base di zolfo bagnabile, seguendo le istruzioni soprattutto per quanto riguarda la temperatura massima oltre la quale non conviene trattare.
Se possibile, tenete i vasi sollevati da terra con due mattoni.
Una delle piante più valide da tenere in vaso, anche e soprattutto per la bellissima fioritura primaverile..
Noi regoliamo la chioma di queste piante durante l'estate, se troppo scomposta, o comunque a fine inverno, dopo che le gemme a fiore si saranno gonfiate (così da evitare di rimuoverle, a tutto vantaggio di quelle che produrranno solo nuove foglie e rami).

RAGALA UN ALBERO DA FRUTTO | ADOTTA ALBERO | ALBERI DA FRUTTA | FRUTTA CORTE ROELI
Ansia e preoccupazione sono le emozioni più sentite dagli italiani a tavola: l’87% dei consumatori considera ...
Le antiche varietà di frutta sono pericolo? “Adottiamole”.
Offrirete loro l’opportunita di mangiare frutta genuina e di qualità pregiata..
In questo modo chi beneficerà del vostro amorevole pensiero potrà gioirne fin da subito, e da subito seguire lo sviluppo della pianta avuta in regalo fino alla raccolta, quando gli verrà inviata la frutta del suo albero, come da accordi.
Per capire come adottare , l'albero da frutta, clicca sul pulsante qui; di seguito.

ADOTTA UN ALBERO | RAGALA ALBERO DA FRUTTA | ALBERI DA FRUTTO | FRUTTA CORTE ROELI
- Prontoconsumatore.it Ansia e preoccupazione sono le emozioni più sentite dagli italiani a tavola: l’87% dei consumatori considera il sistema di produzione “molto rischioso”, e il 75, 8% di essi si manifesta ansioso nell’assumere i cibi.I principali timori sugli alimenti riguardano gli ormoni (67, 1%), i pesticidi(66%) e gli antibiotici(64.3%) Le ansie si traducono in una richiesta di qualità per i prodotti alimentari.
- COLDIRETTI: « Un frutto su quattro è straniero » AGE (Agenzia Giornalistica Europa) COLDIRETTI: « Un frutto su quattro è straniero » Il 23% della frutta presente sui banchi di vendita è straniero.
La Coldiretti sottolinea che l’invasione di frutta straniera mette a rischio la salute dei consumatori italiani, in quanto all’estero la frutta e la verdura vengono prodotte senza il rispetto di regole sanitarie, ambientali ed etiche.
- Buonpernoi.it “Frutti da salvare” Le antiche varietà di frutta sono pericolo? “Adottiamole”.
Questo l’invito dell’associazione Archeologica Arborea, che ha in Umbria la sua sede all’interno del Giardino degli alberi Perduti.
L’agricoltura Made in Italy – sottolinea la Coldiretti – è una realtà leader nella sicurezza alimentare, con il divieto di coltivazioni degli organismi geneticamente modificati(Ogm), la più bassa percentuale in Europa di residui da pesticidi presenti nella frutta e il più elevato numero di riconoscimenti comunitari per prodotti Dop/Igp.