Cosa fare e cosa dire esattamente per abbordare una sconosciuta

ATTENZIONE! La seguente pagina non è adatta a persone minorenni, né tantomeno a uomini di sani principi, poiché presenta in più punti tecniche subdole e parole che potrebbero offendere il vostro pudore. Preghiamo dunque astenersi a chiunque possa scandalizzarsi. Grazie.

Schema base per conquistare una ragazza

1)       per le ragazze gli occhi contano molto. Perciò fissa la tua ragazza, cercando di mostrare un’aria interessata e non minacciosa o da maschio arrapato.

2)      Se lei si accorge che la stai guardando, dopo un po’ sorridile

3)      Se il sorriso o lo sguardo vengono ricambiati, facciamo il passo successivo: cerchiamo di conoscerci. In questa fase la conversazione va appena oltre le presentazioni.

4)      Scostagli i capelli dal viso, accarezzala su una spalla, ecc.. insomma, stabilisci un minimo di contatto. Se lei non reagirà male significa che già un pochino ci sta.

5)      Fianco contro fianco. Il passo successivo è il braccio intorno alla spalla, seguito dal braccio intorno alla vita, che implica maggiore intimità: i corpi si avvicinano e i fianchi si toccano

6)      Giunge così il momento dell’abbraccio, oppure direttamente quello del bacio. Ma è consigliabile baciare prima sul viso e poi sulla bocca… è più mitigato e non direttissimo: la ragazza lo accetterà più di buon grado.

Il momento dle bacio o quello dell’abbraccio potrebbero pure non giungere. In effetti è difficile trovare una ragazza che vi ci sta così presto.  Ecco quindi che ci si deve buttare sull’appuntamento. Dopo averci parlato per un po’ (più di 10 minuti, insomma), cercate di fare mentalmente il punto di ciò che avete capito possa piacerle. In base a questo chiedetele di uscire. Nel senso: se parla tanto di film a commedia, ditele che al cinema c’è una commedia tutta da ridere e che vi farebbe piacere accompagnarcela…

Farsi dare il numero di telefono è la cosa più importante. Dovete ponderare bene sulla scusa da rifilarle x farvelo dare. Innanzitutto finalizzate la conversazione ad ottenerlo, e non fate trasparire dalla richiesta la vostra intenzione di portare a letto la tipa. Il tutto dovrà apparire finalizzato alla realizzazione di qualcosa di innocente che avrete proposto alla vostra vittima nel corso della conversazione: stessa storia della commedia al cinema, insomma. Ottenuto il tanto bramato numero, non precipitatevi a chiamarla subito. Lasciate passare un po’ di tempo, tanto per far stagionare la cosa. Tenete presente che, statistiche alla mano, la velocità di conversazione a telefono é tripla rispetto a quella che si svolge tra due persone vicine. Questo significa che se portate la conversazione troppo a lungo o se commettete qualche passo falso, lei vi rimuginerà sopra e le vostre possibilità di rimorchio scenderanno vertiginosamente. Nella chiacchierata telefonica usate un linguaggio forbito (saccheggiate i classici!). Imparate a modulare la voce e a mantenete sempre lo stesso volume.

Una volta all’appuntamento, dovete lavorare di vostra iniziativa… ma già gran parte del lavoro sarà stata fatta!!!

 

La ragazza sta parlando con un altro ragazzo. Cosa fare?

Lavora d’impiccionaggine. Mettiti vicino a loro e cerca di capire il tema del discorso. Poi, all’ improvviso, entra nella conversazione con un bel: “Scusate se mi intrometto, ho ascoltato involontariamente la conversazione, non volevo davvero, ma penso che…” ed esprimiti sull’argomento, mostrandoti dello stesso parere della ragazza. Se il ragazzo ti tratta male, tu sfodera la più profonda innocenza e specifica che “non volevo essere d’impiccio, credo soltanto che questa ragazza abbia ragione”. L’intromissione deve essere breve e deve sembrare il più spontanea possibile. Intanto ti permetterà di iniziare a salutare la ragazza, e di andare da lei per continuare il discorso non appena sarà sola.

 

Frasi per rompere il ghiaccio

Vai lì da lei e, senza come né perché, comincia la conversazione con queste ottime frasi rompighiaccio:

-          Sei tu la bella ragazza di cui parlava stamattina il mio oroscopo? Perché se è così avrebbero dovuto metterci “fantastica”… !!!

-          Ciao… vorrei conoscerti, mi aiuti a rompere il ghiaccio?

-          Bella serata, non trovi?

-          Aspetti qualcuno?

-          Ciao… disturbo se voglio offrirti qualcosa da bere?

-          Scusa, che sai che ore sono? (silenzio) E? un po’ banale x iniziare una conversazione, eh?

-          Ciao… anche se non ci crederai sono pazzamente innamorato di te, anche se ti ho vista soltanto ora… me la dai una chance? Dai, su, piccola piccola

-          C’è posto per me?

-          Sono nuovo qui in città. Potresti indicarmi dove si trova casa tua?

-          (guardando l'etichetta del suo vestito) Volevo vedere se eri stata fatta in paradiso.

-          Tuo padre era per caso un ladro? Perché qualcuno ha rubato le stelle dal cielo e le ha messe nei tuoi occhi.

-          Avrai le gambe stanche, visto che hai attraversato la mia mente tutta la serata…

 

Devi parlare di te. Cosa dire?

Il consiglio principale di cui devi fare tesoro è: menti! Se sei al primo approccio con una ragazza la tua priorità è quella di spianarti la strada, e perciò devi sembrare il ragazzo ideale. Non dirle assolutamente né farle capire che:

-          la tua ex è una troia

-          nessuna delle tue ex ti ha mai capito

-          le ragazze che conosci sono tutte stupide

-          i tuoi unici hobby sono ubriacarti e drogarti

-          vivi esclusivamente per la musica

-          sei un fanatico di calcio o motori

-          odi il romanticismo

-          sei un violento

Inoltre segui questi piccoli consigli:

-          Non dare prova di maschilismo, e anzi sii più femminista che puoi;

-          Se hai fratelli o sorelle più piccole parlagliene bene e in modo tenero e commovente. Piccolo esempio: “Mio fratello è una vera peste, non sta mai fermo e fa sempre un casino assurdo… ma se qualcuno gli facesse del male sarei pronto ad uccidere”;

-          Mostrati come un ragazzo di sani principi: tieni alla tua famiglia, il lavoro è una cosa fondamentale, gli amici sono sacri, l’amore è la cosa più bella del mondo, …

-          Se lei si lamenta riguardo orecchini, abiti, pettinatura ecc.., tu mostrati sensibile ai suoi dettagli: “Ma no, quegli orecchini a me piacciono, sono carini addosso a te”; “ti sta bene quella maglietta”, “hai dei capelli bellissimi, non ti preoccupare”. Farai un grande effetto, e soprattutto non sembrerai l’arrapato di turno. Le donne tengono molto ai dettagli… facendogli capire che tu li hai notati, avrai acquistato molti punti.

-          Mostrati interessato all’ambito artistico. Pubblicistica, disegno, arti visive, scultura, composizione di musica, scrittura, ecc… Avrai una marcia in più rispetto allo studente, al meccanico, all’operaio, al discotecaro, ecc… Può essere utile anche darsi un’aria filosoficheggiante. Le ragazze sono attratte dai tipi “interessanti”!

-          Cerca di far stare lontani i tuoi amici. Ci sei tu, basti e avanzi. Rischieresti di rovinare tutto.

-          Fingiti preoccupato per i suoi problemi personali, e se proprio mentre ne state parlando ti squilla il telefono escitene fuori con una frase ad effetto del tipo: “Non rispondo, ora è più importante ascoltarti”.

-          Può essere d’aiuto anche apparire tristi e sconsolati e sbandierare alla vostra “vittima” che la vostra amatissima ragazza vi ha lasciato… dovete apparire inconsolabili (ma sempre molto cortesi e gentili) e quasi rifiutare le parole di affetto e comprensione che la tipa vi dirà. Dovrà un po’ essere come che a te non importi nulla delle altre, poiché non hai più la tua fidanzata. Ovviamente è falso, ma questo apre facilmente i cuori di una donna che, si sa, è più sensibile e comprensiva dell'uomo.

-          Sii misterioso. Cerca di stuzzicarle la fantasia, non dirle subito tutto di te, lasciala sempre in dubbio su alcune cose, la invoglierai a fare domande. E più lei farà domande, più avanti andrà la conversazione e più entrerete in confidenza. E’ tutto concatenato!

C’è anche un grandissimo trucco da usare: dopo che le avete raccontato un sacco di cazzate, se lei abbocca datele un appuntamento. Ma poi, prima di vedervi, mandatele un messaggio nel quale confessate le bugie dette e concludete così: “Era perché mi piacevi troppo, sei stata davvero come una calamita, ma adesso mi sento veramente uno stronzo, so che non mi meriti” o “non sono degno di te”. Vedrete che lei apprezzerà la vostra confessione e vi implorerà di uscire…

 

Appuntamento con la ragazza: la porti a casa tua

Strategia “di guerra”:

-          musica soft, o ancora meglio la sua musica preferita

-          offritele da mangiare qualcosa con lo zucchero a velo o qualcosa con cui comunque c’è una forte possibilità che si sporchi la maglietta. Poi offritevi spontaneamente di aiutarla a pulirsi la maglietta, e non cedete ai suoi “No, uguale, non fa niente, faccio da sola”. La aiuterete a ripulirsi con un fazzolettino, ma intanto avrete stabilito un contatto fisico non indifferente. Per ripulirla dovrete metterle le mani abbastanza addosso… eh eh eh!!!!

-          Ripulite la vostra camera da poster di modelle seminude; non fanno un bell’effetto, la metteranno soltanto in imbarazzo.

-          Non toglietevi le scarpe; potrebbero puzzarvi i piedi e ciò ridurrebbe parecchio le vostre possibilità di rimorchio.

-          Insistete che lei si sieda vicino a voi, e guardatela sempre con aria da sognatore, mai con lo sguardo di uno che già con la fantasia le ha tolto gli slip!

-          Se non avete argomenti di cui parlare apritevi ai vostri problemi personali, anche e soprattutto inventando, e chiedetele consiglio fingendovi molto interessati al suo parere.

-          Avvicinatevi a lei gradualmente e molto lentamente, in modo che lei non se ne accorga. Quando siete vicinissimi mettetele un braccio attorno al collo, o magari iniziate ad accarezzarle i capelli, e continuate così finchè non capite chiaramente che lei ci sta.

I seguenti sono trucchi di discreta utilità per la tua reputazione:

-          lascia la televisione accesa e a volume medio, cosi' che copra un po' i vostri rumori. Consigliata la videocassetta, visto che puo' essere difficile spiegare ai tuoi cosa cavolo c'e' di cosi' interessante in un documentario sull'ultimo libro di Sgarbi o roba simile

-          se per di piu' lei e' vergine, nulla di meglio di un asciugamano sopra il letto, o come le spiegate le eventuali macchie rosse???