Guida a X-Files
navi credits informazioni sul sito home page prima serie seconda serie terza serie quarta serie quinta serie il film sesta serie settima serie ottava serie nona serie
  5X01 Redux
  5X02 Redux II
  5X03 Unusual Suspects
  5X04 Detour
  5X05 The Post-Modern ...
  5X06 Christmas Carol
  5X07 Emily
  5X08 Kitsunegari
  5X09 Schizogeny
  5X10 Chinga
  5X11 Kill Switch
  5X12 Bad Blood
  5X13 Patient X
  5X14 The Red and the Black
  5X15 Travelers
  5X16 Mind's Eye
  5X17 All Soul
  5X18 The Pine Bluff Variant
  5X19 Folie Deux
  5X20 The End
5x15 Travelers \ Cavie
Prima visione USA: 29 marzo 1998 / Prima visione Italiana : 7 febbraio 1999



In breve:
      Negli anni 50 due agenti dell'FBI indagano su delle strane morti in qualche modo collegate al padre di Mulder.

Riassunto:
      Nell'anno 1990, uno sceriffo scorta il proprietario in una casa cadente chiusa con delle assi con lo scopo di sfrattare l'inquilino, Edward Skur. Una volta al suo interno, i due sentono un odore terribile, e scoprono un corpo umano, collassato, come se tutti gli organi interni fossero stati rimossi. Una figura esce dalle ombre e lo sceriffo apre fuoco. L'assalitore, un uomo anziano, cade sul pavimento, ferito in modo mortale. Le sue ultime parole sono, "Mulder ... Mulder."
      L'agente Mulder dell'FBI, un anno prima di lavorare sugli X-Files, va a far visita ad un uomo di nome Arthur Dales. Mulder interroga Dales, un ex agente speciale del Bureau, circa il suo lavoro su un caso insoluto del 1952 ... riguardante Edward Skur (l'assalitore del rompicapo d'apertura). Secondo il rapporto censurato, Skur è scomparso 38 anni addietro prima di poter essere arrestato per una serie di omicidi nei quali gli organi interni delle vittime venivano rimossi. Quando Mulder pronuncia il proprio cognome, un flash passa sul volto di Dales. Dales fa riferimento in maniera criptica all'HUAC, e alla caccia ai comunisti negli anni 50, ed invita Mulder a visionare la telecronaca registrata dell'udienza McCarthy. Mentre visiona il nastro, Mulder nota suo padre seduto tra il gruppo di McCarthy. Quando Mulder ritorna all'appartamento di Dales, Dales parla di Skur, che, anni prima, era stato etichettato come comunista.
      La storia fa un flashback nel 1952. Un giovane Ed Skur viene arrestato dagli agenti dell'FBI Dales e Michel, e accusato di oltraggio al Congresso per non essere apparso davanti al comitato. Quella notte, Dales si rilassò in un bar chiamato il Grido del Gufo. Riceve una telefonata dal suo partner, che lo informa che Skur si è impiccato nella sua cella. Dales torna alla residenza di Skur per informare la famiglia della morte. Ma prima di uscire dalla macchina, vede Skur camminare per la strada. Un incredulo Dales lo insegue. Ne consegue una lotta, durante la quale dei viticci neri escono dalla bocca di Skur. La lotta attira l'attenzione, e Skur corre via.
      Dales stende uno stentato rapporto sull'incidente. Poco dopo, viene chiamato a comparire presso l'ufficio dell'Assistente Speciale Roy Cohn. Cohn dice a Dales di correggere il rapporto per rimuovere qualsiasi riferimento a Skur. Dales fa come gli viene ordinato. Poco tempo dopo, lui e Michel vengono assegnati ad un omicidio. Scoprono il corpo di un dottore tedesco, il cui corpo è schiacciato. Dales nota un sottobicchiere del Grido del Gufo, con un messaggio sul retro: "vieni solo." Quella notte al bar, Dales viene avvicinato da un giovane Bill Mulder. Questi gli spiega che è stato lui a convocare gli agenti a casa del dottore. E conferma che Skur è ò'esecutore. Spiega inoltre che Skur non è un comunista, ma un patriota. Skur, insieme con altri due uomini, Gissing ed Oberman, ha lavorato per il Dipartimento di Stato. Gissing ed Oberman si sono tolti la vita. Skur è stato arrestato, e la sua morte simulata, così il governo ha potuto insabbiare ciò che aveva fatto a lui. Bill Mulder vuole che la verità venga resa pubblica, e spiega che Skur era un collega. Ma avverte che Skur crede che Deals e Michel facciano parte di una cospirazione contro di lui. Poco dopo, Skur attacca Michel. Una creatura simile ad un ragno esce dalla bocca di Skur ed entra in Michel.
      Cohn ordina che il corpo di Michel venga trasportato a Bethesda invece di permettere al coroner della contea di compiere l'autopsia. Dales protesta finché Cohn non minaccia di farlo classificare come comunista. Quando Dales ritorna al Bureau, nota un documento pesantemente censurato sulla scrivania di Dorothy Bahnsen, una impiegata. Dorothy spiega che il documento è una deposizione che bolla Skur ed i suoi compagni come comunisti. Quindi afferma che ha riconosciuto uno degli uomini citati nel documento da un X-File. Spiega che un X-File riguarda un caso insoluto e che solo l'ufficio del direttore decide quale file viene catalogato come "X." Prende la cartella sull'uomo di cui ha riconosciuto il nome. Appartiene a un immigrato tedesco, dott. Strohman. Deals riconosce Strohman come l'uomo trovato all'interno della casa. Deals scova il corpo di Gissing ed assiste all'autopsia. All'interno del cadavere c'è un bozzolo contenente una creatura simile ad un ragno, che Deals uccide. Più tardi, Deals informa la Sig.ra Skur che suo marito, insieme con con altri due colleghi, è stato imbrogliato dal governo. Le spiega che tutti e tre gli uomini sono stati sottoposti a un'operazione chirurgica per curare i danni avuti in guerra, ma, in realtà, hanno subito un'operazione chiamata xenotrapianto ossia l'innesto di una specie animale nel corpo umano. Quella notte, Bill Mulder e l'assistente di Cohn scortano Deals al bar dove è previsto che incontri Skur. Deals viene equipaggiato con un microfono nascosto e gli viene detto che Skur verrà arrestato non appena abbasserà la guardia. Più tardi, Skur entra nel bar vuoto. Dice a Deals che gli altri uomini non verranno, e gli spiega che hanno previsto che lui (Skur) lo ucciderà.
      Deals vede la logica delle parole di Skur. Ne consegue una lotta, durante la quale Deals riesce ad ammanettare Skur al bancone. Tornati nel 1990, Deals finisce di raccontare la sua storia a Mulder. Ma l'enigma rimane ancora: perché Skur è morto pronunciando il nome del padre di Mulder? La storia quindi ritorna nel 1952 ... quando un giovane Bill Mulder si ferma per strada e consegna a Skur le chiavi alle manette.

Scritto da: John Shiban & Frank Spotnitz
Regia di: Bill Graham

Ospiti speciali:
Agente Arthur Dales (Darren Mcgavin)
Sceriffo (Mitchell Kosterman)
Il Proprietario (J. Douglas Stewart)
Edward Skur (Garret Dillahunt)
Hayes Michel (Brian Leckner)
Giovane Arthur Dales (Fredric Lane)
Sig.ra Skur (Eileen Pedde)
Roy Cohn (David Moreland)
Dorothy Bahnsen (Jane Perry)
Giovane Bill Mulder (Dean Aylesworth)
Anziano Edward Skur (Eric W. Gilder)
L'assistente di Cohn (Dean Barrett)
Coroner (Roger Haskett)
Il direttore (David Fredericks)
Barista (Cory Dagg)
top
X-Files è un marchio registrato della Twentieth Century Fox Film Corporation.