SALUTO  E  PRESENTAZIONE.

Mettersi in contatto con il mondo è un atto di collaborazione sia per diffondere le diverse culture e sia per conoscere varie situazioni esistenti negli angoli della terra. Se, poi, vogliamo esprimere i nostri sentimenti affettivi verso persone, o parenti lontani, è il modo di farlo e sentirsi vicini nonostante le immense distanze. Esiste il telefono, il fax, la normale corrispondenza ma la tecnologia avanzata c'impone a camminare sul sentiero del progresso.
Premesso ciò, abbiamo creduto opportuno istituire un sito per far conoscere il nostro paese: GRIMALDI, la sua storia, le sue tradizioni folcloristiche, i personaggi passati e presenti, manifestazioni tradizionali religiose, civili, insomma, tutto ciò che possa interessare non solo i grimaldesi residenti all'estero ma anche i cultori di storia e gli appassionati di buone letture sia in prosa che in poesia.
Praticamente abbiamo voluto inserirci tra i tanti siti esistenti e dire la nostra!! Accoglieteci con affetto come noi, con affetto, vogliamo colloquiare con voi.
Desideriamo essere letti ed avere suggerimenti per migliorare, per integrare il nostro pensiero, per correggere eventuali inesattezze, sempre con spirito di combattere il male e far trionfare la verità, la giustizia, la vera democrazia, la vera libertà di parola nel rispetto reciproco e nell'interesse di coloro che, come noi, amano la chiarezza ed intendono mettersi a disposizione per dare il proprio contributo al fine di migliorare la nostra società.
A risentirci ed inviamo tanti saluti a quanti avranno la bontà di visitarci.
                                           Parroco: Franco Vercillo
                                         Giornalista: Matteo Saccomanno



SALUTO..... in versi
Amici avversari, ignoranti, scienziati
il nostro sito ci tiene tutti impegnati
vogliamo un coro non un solo solista
per unirsi sia al parroco che al giornalista
  Staremo insieme? Oh quanto è bello!!!
  Ognuno che sfrutti il proprio cervello!!
   Per venire incontro a tanta gente
   che vuol sapere insistentemente.
Che tene fai se chiudi in te stesso
la cultura che Iddio t'ha concesso?
Sei anche tu nella società obbligato
mettere a disposizione il talento dato.
  Ti aspettiamo, amico, al nostro sito
  ogni assenteismo per noi è proibito.
  Sincerità, collaborazione, armonia
  chi non ci sta viene spazzato via!!!
Amici, simpatici... veri navigatori!!!
rimbocchiamoci le maniche... siamo signori!!
Faremo, insieme, per il mondo, un coro
con semplicità... ma sempre con decoro!!
  Arrivederci, amici, novità in vista
  Vi salutano il parroco e il giornalista!!!