Community
 
Aggiungi lista preferiti Aggiungi lista nera Invia ad un amico
------------------
Crea
Profilo
Blog
Video
Sito
Foto
Amici
   
 
 

RITA PAVONE

Quali sono le ragioni che portano tante persone ad un fanatismo verso Rita Pavone? In fondo Rita non incarnava certo quelli che erano i comuni canoni della bellezza che potevano attirare l’attenzione fin dal primo istante: era piccola (alta i metro e 53 centimetri), rossa, con una faccia piena di lentiggini e parlava come una mitragliatrice. Eppure il suo successo fu immediato, travolgente. Forse Rita è uscita nel firmamento musicale nel momento giusto. In fondo, se si analizzano le cantanti donne dei primissimi anni ‘60 (lo si può fare grazie ai vari “Dadaumpa” che la RAI continua a trasmettere) ci si rende conto che tutte o quasi si presentavano davanti al microfono sempre ben pettinate, col loro vestito lungo e compostissime. Rita, al contrario, era un vero vulcano sulla scena: non stava mai ferma, andava da una parte all’altra dello studio televisivo, scandiva il ritmo con mani e piedi... Insomma il suo modo di proporsi era diverso, quasi trasgressivo e, quello che ben più conta, Rita era dotata di un eccezionale talento musicale. Se ne accorsero subito i dirigenti della RAI che prima la ingaggiarono per una partecipazione ad ‘‘Alta Pressione”, spettacolo dedicato ai giovani in cui muoveva i primi passi anche Gianni Morandi, e successivamente addirittura come vedette fissa al posto di Mina nel mitico show ‘‘Studio Uno”. In breve Rita divenne il simbolo della gioventù italiana. Già al suo primo disco, La partita di pallone, il successo fu senza precedenti: 800.000 copie. A questo fanno seguito canzoni come Alla mia età, Come te non c’è nessuno, Datemi un martello, Che m’importa del mondo e così via. I discografici furono costretti a far stampare i suoi dischi anche di notte con turni straordinari. In un anno arrivò a vendere solo in Italia oltre 3.000.000 di dischi. Con Cuore superò il milione di copie, restando in classifica dall’aprile 1963 al marzo 1964! Il suo successo non poteva restare circoscritto all’Italia. Eccola quindi in tournée in Spagna, Francia e Germania, dove col suo primo disco in lingua tedesca, Wenn ich ein junge war, si piazzò in testa alla Hit Parade locale. In seguito inciderà dischi in tedesco anche con Paul Anka. In Sudamerica impazzirono per lei. In Brasile, dove tuttora esiste un fan club a lei dedicato, la sua versione di Datemi un martello divenne famosa quasi come l’inno nazionale. Ma la consacrazione arrivò nel 1965 con un concerto al Madison Square Garden, stracolmo fino all’inverosimile. Il suo successo in America è stato paragonabile a quello dei Beatles e i suoi dischi cantati in inglese entrarono nei primi posti della Hit Parade americana. Sempre in America, incise alcuni LP in lingua inglese e partecipò per ben 6 volte al famoso show “Ed Sullivan Show”. In Italia, sotto la regia di Lina Wertmuller, interpretò in TV “Gian Burrasca”, la cui sigla Viva la pappa divenne un successo in tutto il mondo. Partecipò a varietà storici, come “Cantagiro”, “Studio Uno 66”, “Stasera Rita”, arrivando sempre in vetta alle classifiche con canzoni come Lui, Geghegé, Fortissimo, Questo nostro amore, ecc. In campo cinematografico girò alcuni film di cassetta con attori come Totò, Giancarlo Giannini, Terence Hill. Negli anni '70 Rita subì un vero ostracismo da parte della RAI TV per cui le sue apparizioni vennero concesse col contagocce. Di conseguenza anche la sua carriera in Italia subì una flessione, fortunatamente ben ripagata dal grande successo estero. Come non ricordare il trionfo all’Olympia di Parigi, il tempio della musica leggera francese, in cui tutti i nostri cantanti fino a quel momento avevano fallito. Canzoni come Bonjour la France (un pezzo di grande amore, scritto proprio per Rita da Claudio Baglioni), Montagne verdi, Questo piccolo grande amore, incisi in lingua francese ottennero un grande successo. Sul finire degli anni ‘70 Rita fece alcune commedie musicali in teatro con Macario e Dapporto. Negli anni ‘80, dopo aver interpretato canzoni scritte per lei da Maurizio Fabrizio, Amedeo Minghi e lo stesso Baglioni, Rita si scoprì cantautrice e proprio verso questa dimensione è tuttora rivolta la sua carriera. Le critiche favorevoli spinsero Rita a continuare su questa strada. Nel 1992 Rita, per il suo trentennale, ha tenuto uno splendido concerto proprio ad Ariccia dove era iniziata questa sua favola infinita. Quella magica serata è stata racchiusa in un CD doppio. Se artisti di levatura mondiale come i Pink Floyd, gli U2 o Morrisey degli Smiths hanno dichiarato di ammirare Rita, vuol dire che questo “soldo di cacio” ha veramente seminato bene durante la sua carriera!
Giovanni Falorni


DISCOGRAFIA 
LP 1963 - 1979

1963 Rita Pavone (RCA Italiana PML 10350)
Abbiamo 16 anni / La Partita di pallone / Clementine Cheriè / T' ho conosciuto / Sul cucuzzolo / Le lentiggini / Come te non c' è nessuno / Pel di carota / Alla mia età / La commessa / Il ballo del mattone / Amore twist
1963 Non è facile avere 18 anni (RCA italiana PML 10368)
Non è facile avere 18 anni / Somigli ad un' oca / Ti vorrei parlare / Se fossi un uomo / Quando sogno / Cuore / Che m' importa del mondo / Son finite le vacanze / Non c'è un pò di pentimento / Sotto il francobollo / Auguri a te
1965 Gian Burrasca (RCA italiana PML 10380)
Viva la pappa col pomodoro / Casa mia / Il serraglio / Stasera sogno / I tigrotti di Monpracen / Le piccole stazioni / Gian Burrasca / Sei la mia mamma / Tango della scuola / Nostalgia di casa / Le bugie e la verità / Un amico / I gatti di Roma / Addio giornalino
1965 Stasera Rita (RCA italiana APLM 10404)
Stasera con te / Plip / My baby left me / Lui / Hip hip hurrà / Right now / Solo tu / Strong love / Orazi e Curazi / Occhi miei / La bretella / Il treno
1966 La vostra Rita (RCA italiana S 10)
La zanzara / I tre porcellini / Col chicco / Mamma dammi la panna / Siamo tutti per uno / Io cerco la titina / Perché due non fa tre / Cam cam cammello con un poco di zucchero / Orazi e Curazi / Libertà / Il bersagliere
1967 E' nata una stella (RCA italiana S 20)
La partita di pallone / Come te non c' è nessuno / Datemi un martello / Alla mia età / Solo tu / Stasera con te / Cuore / Sul cucuzzolo / T' ho conosciuto / Lui / Il ballo del mattone / Che m' importa del mondo
1967 Ci vuole poco (RCA italiana S 24)
Una notte intera / Gira gira / Qui ritornerà / Fortissimo / Gimme some loving / Tu guardi lei / Questo nostro amore / Ci vuole poco / Sto stop stop / Per una come me / Il geghegé / La Svizzera / Dove non so / La sai troppo lunga
1967 Little Rita nel west (RCA italiana PML 10427)
Little Rita / Piruliluri (con Lucio Dalla) / Ma che te ne fai / Rita sei tutti noi (con Teddy Reno) / Per un colpo di pistola / Tu sei come / Balletto indiano / Uno sceriffo che si rispetta (cantata Teddy Reno) / Ma che te ne fai (ripresa) / Little Rita (finale)
1968 Viaggio a Ritaland (RITALAND SRTL 1001)
Palla pallina / Maramao perchè sei morto / Lettera a Pinocchio / Putiferio / Il ballo dell' orso / Niente di simile al mondo / Pippo non lo sà / Uno due tre / Ninna nanna del formichino / Parlare con gli animali / Chitty chitty bang bang / Il raffreddore
1969 Pierino e il Lupo (RITALAND SRTL 1002)
Pierino e il Lupo / Storia di Babar L' elefantino
1969 Rita (RICORDI SMRL 6067)
Balla balla con noi / E' solo un' impressione / Non faceva sera mai / Nostalgia / Arrivederci Hans / Try it and see / Bene bene bene / Dimmi ciao bambino / Per tutta la vita / Balla balla con noi / Voglio amarti così / Un paio di stivali
1971 Gli italiani vogliono cantare (RCA ITALIANA PSL 1049)
Hello Dolly / Stai con me / Mini donna / Arrivederci Hans / Valentine / Je ne regrette rien / USA (balletto) / Everybody' s talkin' / Brasile (balletto) / La ragazza di Ipanema / Per te / La vita / Il palcoscenico / La calunnia è un venticello / Aquarius / Matilda / Finalmente libera / E tu
1973 Gian Burrasca (riedizione) (RCA ITALIANA PSL 10606)
1975 Rita per tutti (RCA ITALIANA PSL 1164)
Sapore di sale / Brucia / Io che amo solo te / L' amore mio / In ginocchio da te / Che cosa c'è / Amore scusami / Baci / Legata ad un granello di sabbia / Città vuota / Stai con me / Cuore
1976 Come te non c' è nessuno (antologia) (RCA ITALIANA TNL1 3019)
Fortissimo / Sul cucuzzolo / Non è facile avere 18 anni / La partita di pallone / Che m' importa del mondo / Cuore / W la pappa col pomodoro / Dove non so / Finalmente libera / Alla mia età / Il ballo del mattone / Come te non c' è nessuno
1977 Rita ed io (RCA ITALIANA TL 31201)
Ma volendo / Ti perdo e non vorrei / Onestamente / Pomeriggio / Dimmi se non è un' idea / My name is Potato / Pollicino e Pollicina / Viva evviva!!! (si va bé...) / La pastasciutta del Re / Lo farei / Siamo tutti Gian Burrasca
1979 Rita & l' Anonima Ragazzi (RCA ITALIANA PL 31439)
Blame it on the boogie / Circus music / Presto / I love you so / Je n' ai jamais fait l' amour / E' amore / Ovunque la notte / Il mondo dei ragazzi / Dame baby / Poupee / Ti perdo e non vorrei
1979 Un' indimenticabile Pel di carota (antologia) (RCA ITALIANA CL 70192)
T' ho conosciuto / Pel di carota / Datemi un martello / Scrivi / L' amore mio / Lui / Plip - una notte intera / Stasera con te / Solo tu / Questo nostro amore / Il geghegè / Ci vuole poco / La zanzara
1979 R.P. 80 (RCA ITALIANA PL 31488)
Prendimi / Chi non cerca trova / Mettiti con me / Music is love / Amanda / Marylin Monroe / Il Re / Il fotoromanzo / Aiò-Diò (la leggenda)