Community
 
Aggiungi lista preferiti Aggiungi lista nera Invia ad un amico
------------------
Crea
Profilo
Blog
Video
Sito
Foto
Amici
   
 
 

NEW TROLLS


I New Trolls nascono nel 1966 a Genova. La leggenda narra che si costituirono dopo che un critico musicale pubblicò su un giornale locale la sua formazione ideale scegliendo fra i musicisti che si esibivano nei locali della città. I musicisti erano proprio Vittorio De Scalzi, chitarra, tastiere, flauto e voce, Nico Di Palo, chitarra e voce, Mauro Chiarugi, tastiere, Gianni Belleno, batteria, e Giorgio D’Adamo, basso, che si incontrano ed esordiscono con il 45 giri Sensazioni / Prima c’era luce (1967). La musica è molto vicina al beat ma i New Trolls, che mettono in mostra una solida preparazione musicale, ricalcando i modelli Jimi Hendrix e Vanilla Fudge sviluppavano sonorità psichedeliche che colpirono subito l’attenzione tanto da vincere il premio della critica al Festival di Rieti. Sull’onda del successo vengono addirittura chiamati ad aprire i concerti durante la tourné italiana dei Rolling Stones. L’anno dopo partecipano al Disco per l’Estate con il nuovo singolo Visioni / Io ti fermerò che vende oltre 200.000 copie, e li lancia in una intensa attività concertistica. Nello stesso anno, sotto la direzione di Giampiero Reverberi e con i testi di Fabrizio De Andrè, i New Trolls danno vita al primo album concept italiano, Senza orario, senza bandiera. Ma ancora non si può parlare di rock progressivo. Pur mettendo in evidenza le abili doti compositive e sonorità decisamente rock, i pezzi dell’album rimangono legati alla forma canzone. Le successive composizioni, tutte pubblicate in 45 giri, tra cui Io che ho te, con la quale partecipano al Festival di Sanremo del 1969, Davanti agli occhi miei e Miniera, che raggiungono le vette della classifiche, confermano la linea non proprio «alternativa» dei New Trolls. Nel 1971 vengono coinvolti da Bacalov nel progetto di Concerto Grosso, inizialmente solo una colonna sonora, che diverrà un’autentica pietra miliare del rock progressivo italiano. Ma la linea artistica dei New Trolls non è ben ferma. Partecipano, con buoni consensi, ai Festival Pop di Caracalla, Viareggio e al Davoli Pop di Reggio Emilia, ma di contro li ritroviamo al Cantagiro e al Disco per l’Estate, manifestazioni che abitualmente non erano frequentate dai gruppi progressive. Nel 1972 si spingono a pubblicare un doppio album, Searching for a land, registrato parte in studio e parte dal vivo. Oltre ai testi in inglese, che li rendeva meno immediati, la musica del disco alterna momenti orchestrali a quelli acustici, con la voce tenuta dietro gli strumenti. In più, dal vivo, la chitarra elettrica di Nico Di Palo prendeva il sopravvento su tutto. Il disco non fu apprezzato né dalla critica, né tanto meno dal pubblico e l’operazione dei New Trolls che, forti delle ottocentomila copie vendute con Concerto Grosso, era la band che al momento andava per la maggiore, si rivelò un colossale flop. Intanto con il nuovo bassista, Frank Laugelli Rhodes, partecipano a due festival pop a Roma, Villa Pamphili e Foro Italico, ma le tensioni nel gruppo sono evidenti. Si scontravano le tendenze hard-rock di Nico Di Palo e la passione per le melodie più semplici e orecchiabili di Vittorio De Scalzi, che abbandonerà momentaneamente il gruppo, sostituito alle tastiere da Maurizio Salvi. Il successivo Ut, in cui ritroviamo De Scalzi che però non partecipa come autore ma solo come chitarrista, ritorna verso la più congeniale forma canzone e riporta un po’ di popolarità. Ma nel 1973 la situazione precipita. De Scalzi si vuole appropriare del nome New Trolls per pubblicare, per la sua neonata etichetta, la Magma, il singolo Una notte sul monte Calvo. In risposta gli altri componenti del gruppo lo citano in tribunale per impedirgli di utilizzare il nome dei New Trolls e il giudice impedisce a tutti di utilizzare la sigla. A questo punto prende il via un continuo fiorire di gruppi. De Scalzi e il primo bassista D’Adamo formano i New Trolls Atomic System, con Tullio De Piscopo alla batteria, Renato Rosset alle tastiere e Renato Baiocco ai fiati. Nico Di Palo, Maurizio Salvi, Frank Laugelli e Gianni Belleno, che sul primo disco Canti d’innocenza canti d’esperienza (1973) si presentano solamente con un emblematico punto interrogativo, decidono di chiamarsi Ibis. Nel ‘76, abbandonate le rivalità, Di Palo, De Scalzi, Belleno e D’Adamo, più il chitarrista Riky Belloni, ex Nuova Idea, ricostituiscono i New Trolls e cercano il rilancio con Concerto grosso n.2. Oltre all’omonima composizione, ancora una volta scritta da Luis Bacalov, i rimanenti brani rimangono nell’ambito della canzone, ben arrangiati, ben eseguiti, ma sempre canzoni. E così per questa strada la carriera riserverà loro il successo. Sembra un paradosso ma uno dei gruppi che più ha contribuito al passaggio dal beat al rock progressivo, dando vita con Concerto grosso a una delle prime, e fra le più riuscite, fusioni fra musica classica e rock, sembra si sia avvicinato occasionalmente, quasi casualmente, alle istanze del progressive. Nonostante tutto, grazie alle loro indiscusse qualità artistiche, i New Trolls hanno lasciato un inconfondibile e indelebile segno per la causa del rock italico.
Francesco Mirenzi - Rock progressive italiano (Castelvecchi Editore)


DISCOGRAFIA
Gli anni '70


FORMAZIONE ORIGINALE:
NICO DI PALO (chitarra, basso, voce), VITTORIO DE SCALZI (chitarra, tastiere, flauto, voce), MAURO CHIARUGI (tastiere), GIORGIO D’ADAMO (basso), GIANNI BELLENO (batteria, voce)


1968 SENZA ORARIO SENZA BANDIERA (CETRA)
HO VEDUTO /VORREI COMPRARE UNA STRADA/ SIGNORE IO SONO IRISH/ SUSY FORRESTER /AL BAR DELL'ANGOLO/DUEMILA/ TI RICORDI JOE/ PADRE O'BRIEN /TOM FLAHERTY /ANDRO'ANCORA
1970 NEW TROLLS (CETRA)
UNA MINIERA/ COSA PENSIAMO DELL'AMORE/ LEI MI DICEVA/ QUELLA MUSICA/ CORRO DA TE/ SENSAZIONI/ UNA NUVOLA BIANCA/ ANNALISA/ UN'ORA/ IO CHE HO TE/ VISIONI DAVANTI AGLI OCCHI MIEI
1971 CONCERTO GROSSO (CETRA)
ALLEGRO/ ADAGIO (SHADOWS)/ CADENZA - ANDANTE CON MOTO/ SHADOWS/ IMPROVVISAZIONE NELLA SALA VUOTA
1972 SEARCHING FOR A LAND (CETRA)
SEARCHING/ PERCIVAL/ IN ST PETER'S DAY/ ONCE THAT I PRAYED/ A LAND TO LIVE A LAND TO DIE/ GIGA/ TO EDITH / BRIGHT LIGHTS / MUDDY MADALENE / LYVING HERE
1972 UT (CETRA)
STUDIO/ XXII STRADA / I CAVALIERI DEL LAGO DELL'ONTARIO/ STORIA DI UNA FOGLIA/ NATO ADESSO / C'E' TROPPA GUERRA/ PAOLO E FRANCESCA/ CHI MI PUO' CAPIRE


Dopo la pubblicazione di UT, le tendenze hard-rock di Nico Di Palo, e quelle più melodiche ed orecchiabili di Vittorio De Scalzi, si scontrano fino a portare allo scioglimento del gruppo. De Scalzi fonda una casa discografica (la Magma) ed incide con il nome di New Trolls il singolo Una notte sul Monte Calvo. In risposta, gli altri componenti del gruppo lo citano in tribunale per impedirgli di utilizzare il nome New Trolls ed il giudice impedisce a chiunque di farne uso. Nascono così tre diversi gruppi: NEW TROLLS ATOMIC SYSTEM, IBIS, TRITONS. Nel 1975 i NEW TROLLS si riunificano con la seguente formazione:
NICO DI PALO: Chitarra-Basso-Voce
VITTORIO DE SCALZI: Chitarra-Tastiere-Flauto-Voce
GIANNI BELLENO: Batteria-Voce
RICKY BELLONI: Chitarra
GIORGIO D'ADAMO : Basso


1975 NEW TROLLS (CETRA)
UNA MINIERA / COSA PENSIAMO DELL'AMORE/ LEI MI DICEVA/ QUELLA/ MUSICA / CORRODATE/SENSAZIONI/ UNA NUVOLA BIANCA/ ANNALISA/ UN'ORA / IO CHE HO TE/ VISIONI/ DAVANTI AGLI OCCHI MIEI/ TI RICORDI JOE/ VORREI COMPRARE UNA STRADA/ AL BAR DELL'ANGOLO/ C'E' TROPPA GUERRA/ SEARCHING/ IN ST PETER'S DAY/ I CAVALIERI DEL LAGO DELL'ONTARIO/ NATO ADESSO / BLACK HAND
Antologia
1976 CONCERTO GROSSO N° 2 (MAGMA)
VIVACE/ ANDANTE (MOST DEAR LADY)/ MODERATO (FARE YOU WELL DOVE)/ QUIET SEAS / VENT'ANNI/ BELLA COME MAI/ LET IT BE ME/ LE ROI SOLEIL
1976 LIVE NEW TROLLS (MAGMA)
HO VEDUTO/ SIGNORE IO SONO IRISH/ UNA MINIERA / SUITE DISCO / UNA NOTTE SUL MONTE CALVO/ ADAGIO/ VIVACE/ LE ROI SOLEIL/ LET IT BE ME7 VENT'ANNI
1978 ALDEBARAN (WB)
SUITE DISCO / QUELLA CAREZZA DELLA SERA/ MUSICA INSIEME / LEI SE VUOI/ ALDEBARAN/ ESPANOLADA/ DANCING
1979 NEW TROLLS (WB)
FUOCO /CHE IDEA / DOMENICA DI NAPOLI/ IMMAGINARE/ OK ( FIAMME SUL PACIFICO)/ IN PARADISO / VOLO/ ACCENDI LA TUA LUCE


NEW TROLLS ATOMIC SYSTEM

VITTORIO DE SCALZI: Chitarra-Tastiere-Flauto-Voce
GIORGIO D’ADAMO: Basso
RENATO ROSSET: Tastiere
GIORGIO BAIOCCO: Fiati
TULLIO DE PISCOPO: Batteria

LP
1973 ATOMIC SISTEM ( MAGMA)
LA NUOVA PREDICA DI PADRE O'BRIEN/ BUTTERFLY/ QUANDO L'ERBA VESTIVA LA TERRA/ HO VISTO POI/ TORNARE A CREDERE /IBERNAZIONE
1974 TEMPI DISPARI (MAGMA)
7/4 (SETTEQUARTI) / 13/8 (TREDICIOTTAVI)
Registrato dal vivo al teatro Alcione di Genova
1977 UNA NOTTE SUL MONTE CALVO (MAGMA)
LA NUOVA PREDICA DI PADRE O'BRIEN/ UNA NOTTE SUL MONTE CALVO/ BUTTERFLY/ QUANDO L'ERBA VESTIVA LA TERRA/ HO VISTO POI/ TORNARE A CREDERE/ IBERNAZIONE
Antologia

45 giri
1973
UNA NOTTE SUL MONTE CALVO / SOMEWHERE ( MAGMA)
Pubblicato con il nome di New Trolls


IBIS

NICO DI PALO: Chitarra –Voce
MAURIZIO SALVI: Tastiere
RIC PARNELL: Voce- Batteria
FRANK LAUGELLI: Basso
GIANNI BELLENO: Batteria

LP
1973 CANTI D’INNOCENZA CANTI D’ESPERIENZA (CETRA)
INNOCENZA ESPERIENZA / SIGNORA CAROLINA / SIMONA/ L'AMICO DELLA/ PORTA ACCANTO/ VECCHIA AMICA /ANGELO INVECCHIATO
1974 SUN SUPREME (POLYDOR)
TRAVELLING THE SPECTRUM OF THE SOUL/ THE VALLEY OF MISTS/ DIVINITY /VISION OF MAJESTY /VISION FULFILLED
1975 IBIS (POLYDOR)
PREMESSA/ NARRATIO/ DEDICATED TO JANIS JOPLIN/ PASSA IL TEMPO/ RITROVARCI QUI / STRADA/ KEEP ON MOVIN/ NOI

45 giri
1974 PASSA IL TEMPO / NOI (POLYDOR)

1975 DEDICATED TO JANIS JOPLIN / KEEP ON MOVIN (POLYDOR)


TRITONS

NICO DI PALO: Chitarra
JIMMY VILLOTTI: Chitarra
DANIEL PALELLA: Batteria
GILBERTO FAGGIOLI: Basso
KASMIN URZINO: Voce
RICK PARNELL: Batteria
MAURIZIO SALVI: Tastiere
FRANK LAUGELLI: Basso
GIANNI BELLENO: Batteria

LP
1973 COUNTRY ROCK LIVE (FONIT CETRA INTERNATIONAL)
I SAW HER STANDING THERE/ BROWN SUGAR/ TWIST AND SHOUT/ SATISFACTION/ JUMPI'N JACK FLASH/ LEFT ALONE BLUES/ LET IT ROCK
1973 SATISFACTION (
POLYDOR)
WITH A GIRL LIKE YOU/ SCREWINSNORT BALL / ROCK AROUND THE CLOCK/ FREE HEAVEN IN TIME/ I CAN'T JET NO SATISFACTION/ RAIN STORM FEVER/ PASO ROBLES / SUNNY AFTER MOON.

45 giri
1973 SATISFATION / DRIFTER (FONIT)
1974 WITH A GIRL LIKE YOU / ROCK AROUND THE CLOCK (POLYDOR)
1976 BA BA BA / NEW YORK CITY (POLYDOR)
Nel 1974 Di Palo e compagni decidono di dedicarsi esclusivamente agli IBIS lasciando il nome Tritons ad altri cinque elementi che pubblicheranno il singolo BA BA BA. 


JOHNNY & TRITONS

LP
1974 TWIST AND SHOUT WITH SATISFACTION (
MAGMA)
TWIST AND SHOUT/ SATISFACTION/ SUGAR BROWN/ DON'T PLAY THAT SONG/ TELL ME WHERW IS GONE THE SUN/ IN YOUR EYRS/ CLOUDS/ JUMPING FISH/ MY CHILD/ A SIMPLE SONG
Belleno pubblica un album solista con il nome di Johnny dei Tritons


Un grande grazie a Luciano. La discografia è tutto merito suo.