Biospeleologia del Piemonte

Atlante Fotografico Sistematico

   
Pagina web creata e aggiornata da Enrico LANA
   
Italiano
Franšais
English
Espa˝ol
Deutsche

Boira dal Salè (n.c. Pi/TO)

SCHEDA TECNICA

Comune:

Carema, Passore

Valle:

d'Aosta

Monte:

Mombarone

Tavola I.G.M.:

42 I NE Lillianes

Coordinate:

UTM 32T MR 0958 4920

Quota:

1424 m s.l.m.

Lunghezza:

33 m

Dislivello:

-16 m

Litotipo:

Micascisti serie Sesia-Lanzo

Rilievo

Fessura di origine tettonica che si apre presso l'ameno villaggio del Maletto, sopra a Carema, sul versante orografico sinistro della bassa Valle d'Aosta. La zona è molto tormentata tettonicamente ed è facile trovare fessure della lunghezza di pochi metri. In questa fessura, nel 1994 l'autore ha scoperto una specie nuova del genere Archeoboldoria, determinata nel 1997 da Giachino e Vailati come A. lanai. Questa è stata un'ulteriore conferma che il Mombarone è stato un massiccio di rifugio durante le glaciazioni che hanno interessato notevolmente la Valle d'Aosta. Scendere in queste fessure è assai faticoso ed il pozzo con una piccola curva intermedia e dalle pareti lisce, non facilita affatto la risalita. Alla base del pozzetto intermedio di ca. 3 m si trova uno scivolo intasato da clasti e, fra questi è possibile trovare il raro Leptodirino. L'autore ha trovato qui anche alcuni esemplari di Opilioni del genere Ischyropsalis, probabilmente affini alle specie della Grotta "La Custreta", parecchi Diplopodi Craspedosomatidae, esemplari di Alpioniscus cfr. feneriensis, Chilopoda Lithobiidae e Araneae Linyphiidae. Inoltre anche qualche esemplare di un Oxychilus, Mollusco Gasteropode assai interessante e parecchi Sphodropsis ghilianii.

All'inizio l'autore credeva di essere sceso nella vicina Grotta del Maletto, il cui ingresso risulta essere stato otturato da lavori di sbancamento per la costruzione di una strada carrozzabile, anche se, da un sopralluogo recente effettuato, risulta ancora accessibile attraverso un secondo ingresso mediante attrezzature speleologiche. La fauna della Grotta del Maletto Ŕ probabilmente identica a quella della Boira del Salè che dista poche centinaia di metri.


Grotta del Maletto (1595 Pi/TO)

SCHEDA TECNICA

Comune:

Carema, Passore

Valle:

d'Aosta

Monte:

Mombarone

Tavola I.G.M.:

42 I NE Lillianes

Coordinate:

long.: 4░ 36' 46" lat.: 45░ 35' 27"

Quota:

ca. 1400 m s.l.m.

Lunghezza:

60 m

Dislivello:

-33 m

Litotipo:

Micascisti serie Sesia-Lanzo

Rilievo

    Glossario
Sottofondo:
BIBLIOGRAFIA
SPECIFICA
      
BIBLIOGRAFIA
BIOSPELEOLOGICA
      
BIBLIOGRAFIA
GENERALE


Ritorna alla pagina "Grotte"

Indice
Sistematico

 

Pagina
iniziale
HOME


 Alcuni abbellimenti, javascript, ecc. sono stati tratti e modificati dal sito "A SBAFO !
Tutto per il WEB gratis e in italiano...", che l'autore vi consiglia vivamente di visitare
 




BABEL ALTA VISTA - TRADUTTORE ON LINE