Biospeleologia del Piemonte

Atlante Fotografico Sistematico

   
Pagina web creata e aggiornata da Enrico LANA
   
Italiano
Franšais
English
Espa˝ol
Deutsche

Arthropoda, Insecta, Coleoptera, Cholevidae, Leptodirinae

Insecta, Coleoptera, Cholevidae, Leptodirinae, Dellabeffaella olmii Casale, 1980 - Insetto troglobio, anoftalmo e specializzato alla vita sotterranea. L'autore ne ha trovato recentemente (1995) una nuova stazione pi¨ a sud, in valle Germanasca, nella piccola cavitÓ tettonica "Tuna dal Diau", presso l'abitato di Chiabrano, ad una quota di ca. 1150 m s.l.m. Questa nuova stazione di grotta si aggiunge a quella tipica, la Grotta "Ghieisa d'la Tana", in Valle Angrogna, valle collaterale della Val Pellice, dove la specie fu scoperta da Achille Casale negli anni '70. L'aspetto di questo Leptodirino Ŕ simile a quello della specie congenere Dellabeffaella roccai, ma le antenne sono proporzionalmente pi¨ corte ed il colore mediamente pi¨ scuro. La specie Ŕ nota anche di stazioni endogee in Val Pellice e nel Pinerolese (Pramollo), dove si trova mediante scavo in faggeta e questo fa supporre che il suo areale sia esteso su buona parte del territorio delle valli Pellice e Chisone. E' la specie pi¨ meridionale del suo genere che presenta una discontinuitÓ distributiva in corrispondenza della Valle di Susa, anche se Ŕ possibile che ricerche pi¨ approfondite possano permettere di colmare questa lacuna zoogeografica. (Dimensioni reali: ca. 4 mm).

 

Altre immagini: 

      

    Glossario
Sottofondo:
BIBLIOGRAFIA
SPECIFICA
      
BIBLIOGRAFIA
BIOSPELEOLOGICA
      
BIBLIOGRAFIA
GENERALE

Ritorna alla pagina "Insecta"

Indice
Sistematico

 

Pagina
iniziale
HOME


 Alcuni abbellimenti, javascript, ecc. sono stati tratti e modificati dal sito "A SBAFO !
Tutto per il WEB gratis e in italiano...", che l'autore vi consiglia vivamente di visitare
 




BABEL ALTA VISTA - TRADUTTORE ON LINE