Biospeleologia del Piemonte

Atlante Fotografico Sistematico

   
Pagina web creata e aggiornata da Enrico LANA
   
Italiano
Franšais
English
Espa˝ol
Deutsche

Arthropoda, Insecta, Coleoptera, Cholevidae, Leptodirinae

Insecta, Coleoptera, Cholevidae, Leptodirinae, Archeoboldoria lanai Giachino e Vailati, 1997 - Insetto troglobio, caratterizzato da una alimentazione saprofaga, come gli altri rappresentanti di questa sottofamiglia. E' completamente privo di occhi (anoftalmo) e depigmentato (il colore bruno rossastro è il colore naturale della chitina). Le setole che ne ricoprono il corpo sono molto fini, ma particolarmente fitte, come di solito nelle specie troglobie della famiglia dei Cholevidae.

Le dimensioni sono minime: 2,4-2,7 mm ed è più piccolo della specie A. doderoana, che popola la parte Nord del Piemonte, da Oropa a Varallo. Questa specie è stata scoperta dall'autore nel 1994 in una frattura di origine tettonica recentemente rilevata e denominata col nome locale di "Boira o Büra däl Salè", presso l'Alpe Vasivresso a circa 1450 m s.l.m. In origine l'autore credeva si trattasse della vicina Grotta del Maletto (1595 Pi/TO - Maletto, Carema, Torino, bassa Valle d'Aosta) che è stata citata come locus typicus per la specie. La Grotta del Maletto è stata ostruita da lavori di sbancamento per la costruzione di una strada carrozzabile, ma probabilmente risulterÓ popolata da questa specie, come tutte le fratture dell'area.

Altre immagini: 

---

    Glossario
Sottofondo:
BIBLIOGRAFIA
SPECIFICA
      
BIBLIOGRAFIA
BIOSPELEOLOGICA
      
BIBLIOGRAFIA
GENERALE

Ritorna alla pagina "Insecta"

Indice
Sistematico

 

Pagina
iniziale
HOME


 Alcuni abbellimenti, javascript, ecc. sono stati tratti e modificati dal sito "A SBAFO !
Tutto per il WEB gratis e in italiano...", che l'autore vi consiglia vivamente di visitare
 




BABEL ALTA VISTA - TRADUTTORE ON LINE