L'OPERA HA UNA DOPPIA FIRMA. UNA NERA ED UNA BIANCA. LA DOPPIA ANIMA DELL'UOMO. IL BENE ED IL MALE. LA "BATTAGLIA" INTERIORE.
tecnica: smalto
dimensioni: cm 50 x 70
data ultimazione: 25/02/1999
commento: su un celestiale sfondo azzurro infuria "la battaglia del drago". Tempestose linee di colore cozzano le une contro le altre. Il rosso sangue serpeggia su tutta la scena. Un acre argento fumo s'inerpica sinuoso, segno di distruzione. La linea del giallo insinua il drago ed il suo corno. Come ogni campo di battaglia, Ŕ il rumore ad aleggiare sovrano, tracciato con onde acute e vibranti. La mancanza di segni di vittoria svela il messaggio racchiuso: l'importante Ŕ combattere. La lotta tra la vita e la morte si sublima nell'immagine del rettile alato. Il Drago nella leggenda lega la propria presenza al mistero dell'immortalitÓ. Spire sinuose, ali fluttuanti in una fiammeggiante esplosione di fuoco.

di Etienne Pascal


TORNA ALLA HOME PAGE RITORNA AL QUADRO CITTA' PROSEGUE NELLA VISIONE DEI QUADRI ELENCATI AD ESEMPIO