ASSOCIAZIONE GENITORI TESTIMONI DI SPERANZA SENIGALLIA


Vai ai contenuti

Menu principale:


Canti per la Liturgia

canti

Canti per la Liturgia


INGRESSO

AL TUO SANTO ALTAR
Rit. Al tuo santo altar mi appresso o Signor
mia gioia e mio amor.
O Signore che scruti il mio cuor,dal maligno mi salvi il tuo amor. Rit
Tu sei forza, sei vita immortal
Perché triste cammino fra il mal? Rit.
Mi risplenda la luce del ver
E mi guidi sul retto sentier. Rit.
Mia speranza e salvezza sei Tu,
che io ti lodi in eterno o Gesù. Rit.

= * =

BEATI QUELLI CHE ASCOLTANO
Rit. Beati quelli che ascoltano la parola di Dioe la vivono ogni giorno.La tua parola ha creato l’universoTutta la terra ci parla di Te Signore. Rit.La tua parola si è fatta uno di noi,mostraci il Tuo volto, Signore. Rit.Tu sei il Cristo, la parola di Dio vivente,che oggi parla al mondo con la Chiesa. Rit.Parlaci della tua verità, o Signore,ci renderemo testimoni del tuo insegnamento. Rit.

= * =

CANTICO DEI REDENTI
Rit. Il Signore è la mia salvezza e con Lui non temo piùperché ho nel cuore la certezza: la salvezza è quì con me. Ti lodo Signore,perché un giorno eri lontano da me,ora invece sei tornato e mi hai preso con te. Rit.Berrete con gioia alle fonti, alle fonti della salvezzae quel giorno voi direte: Lodate il Signore,invocate il suo nome Rit.Fate conoscere ai popoli tutto quello che Lui hacompiuto ricordiamo per sempre, ricordino sempreche il suo nome è grande. Rit.Cantate a chi ha fatto grandezze e sia fatto saperenel mondo. Grida forte la tua gioia abitante di Sionperché grande con te è il Signore. Rit.

= * =

CANTO PER CRISTO
Rit. Alleluia, alleluia,alleluia,/ alleluia, alleluia, Alleluia, alleluia, alleluia,/ alleluia, alleluia.Canto per Cristo che mi libererà quando verrà nella gloriaQuando la vita con lui nascerà. Alleluia, alleluia. Rit.Canto per Cristo in Lui rifiorirà ogni speranza perduta;ogni creatura con Lui risorgerà. Alleluia, alleluia. Rit.Canto per Cristo un giorno tornerà. Festa per tutti gli amici,festa di un mondo che più non morirà. Alleluia, alleluia. Rit.

= * =

CHIESA DI DIO
Rit. Chiesa di Dio, popolo in festa, alleluia, alleluia!Chiesa di Dio, popolo in festa, canta di gioia ilSignore con Te!Dio ti ha scelto, Dio ti chiama, nel suo amore ti vuole con sé: spargi nel mondo il suo Vangelo, seme di pace e di bontà. Rit.Dio ti guida come un padre: tu ritrovi la vita con Lui.RendiGli grazie, sii fedele, finché il suo regno ti aprirà. Rit.Dio ti nutre del suo cibo, nel deserto rimane con te. OraNon chiudere il tuo cuore: spezza il tuo pane a chi non ha. Rit.Dio mantiene la promessa: in Gesù Cristo ti trasformerà.Porta ogni giorno la preghiera di chi speranza no ha più. Rit.

= * =

CRISTO E’ RISORTO
Rit. Cristo è risorto veramente, alleluia Gesù è il vivente e qui con noi resterà. Cristo Gesù, Cristo Gesù, èil Signore della vita.Morte, d’ovè la tua vittoria, paura non mi puoi far più.Se sulla croce io morirò insieme con Lui, con Lui anchepoi risorgerò. Rit.Tu, Signore amante della vita mi hai creato per l’eternità.La mia vita Tu dal sepolcro strapperai,con questo mio corpo Ti vedrò. Rit.Tu mi hai donato la Tua vita, io voglio donar la mia a Te.Fa che io possa dire: Cristo vive anche in me.E che un giorno io ritornerò. Rit.

= * =

IL SEME
1) Il Signore ha messo un seme nella terra del mio giardino:il Signore ha messo un seme nel profondo del mio mattino.Io appena me ne sono accorto, sono sceso dal mio balcone eVolevo guardarci dentro e volevo vedere il seme.2) Ma il Signore ha messo un seme nella terra del mio giardino;Il Signore ha messo un seme all’inizio del mio cammino.Io vorrei che fiorisse il seme, io vorrei che nascesse il fiore.Ma il tempo del germoglio lo conosce il mio Signore.3) Il Signore ha messo un seme nella terra del mio giardino; ilSignore ha messo un seme nel profondo del mio mattino.

= * =

IL SIGNORE E’ LA LUCE.
IL Signore è la luce che vince la notte!Gloria! Gloria! Cantiamo al Signore ( 2 Volte )Il Signore è la tromba, che vince il silenzio!Gloria! Gloria! Cantiamo al Signore ( 2 Volte )Il Signore è il coraggio, che vince il terrore!Gloria! Gloria! Cantiamo al Signore ( 2 Volte )Il Signore è il sereno, che vince la pioggia!Gloria! Gloria! Cantiamo al Signore ( 2 Volte )Il Signore è la vita, che vince la morte!Gloria! Gloria! Cantiamo al Signore ( 2 Volte )

= * =

IO CREDO RISORGERO’
Rit. Io credo: risorgerò,questo mio corpo vedrà il Salvatorprima che io nascessi, mio Dio, tu mi conosci:ricordati Signore, che l’uomo è come l’erba,come il fiore di campo. Rit.Ora nelle tue mani quest’anima che mi hai data:accoglila, Signore, da sempre tu l’hai amata,è preziosa ai tuoi occhi. Rit.Padre, che mi hai formato a immagine del tuo volto:conserva in me, Signore, il segno della tua gloria,che risplenda in eterno. Rit.Cristo, mio Redentore, risorto nella luce:io spero in Te, Signore, hai vinto, mi hai liberatodalle tenebre eterne. Rit.Spirito della vita, che abiti nel mio cuore:rimani in me, o Signore,rimani oltre la morteper i secoli eterni. Rit.

= * =

NOI CANTEREMO GLORIA A TE
Noi canteremo gloria a Te, Padre che dai la vita,Dio d’immensa carità, Trinità infinita.Tutto il creato vive in Te segno della tua gloriaTutta la storia ti darà onore e vittoria.La tua parola venne a noi annuncio del tuo donoLa tua promessa porterà salvezza e perdono.Dio si è fatto come noi è nato da MariaEgli nel mondo ormai sarà: verità, Vita, Via.Manda, Signore, in mezzo a noi, manda il ConsolatoreLo Spirito di santità, Spirito dell’Amore.Vieni, Signore, in mezzo ai tuoi, vieni nella tua casa;dona la pace e l’unità, raduna la tua Chiesa.

= * =

QUANDO BUSSERO’
Quando busserò alla tua porta,- avrò fatto tanta strada,-avrò i piedi stanchi e nudi,- avrò mani bianche e pure, (bis)o mio Signore!Quando busserò alla tua porta,- avrò frutti da portare,-Avrò ceste di dolore,- avrò grappoli d’amore, (bis) o mio Signore!Quando busserò alla tua porta,- avrò amato tanta gente,-Avrò amici da ritrovare – e nemici per cui pregare. (bis) o mio Signore!

= * =

TE LODIAMO TRINITA’
Te lodiamo Trinità, nostro Dio, t’adoriamo.Padre dell’umanità la tua gloria proclamiamo.Rit. Te lodiamo Trinità, per l’immensa tua bontà. ( bis )Tutto il mondo annuncia Te: Tu lo hai fatto come un segno.Ogni uomo porta in sé il sigillo del tuo regno. Rit. Noi crediamo solo in Te, nostro padre e Creatore.Noi speriamo solo in Te, Gesù Cristo , Salvatore. Rit. Infinita carità, santo Spirito d’amore, luce,pace e verità, regna sempre nel mio cuore. Rit.

= * =

TI ESALTO, DIO, MIO RE.
Rit. Ti esalto, Dio, mio re, canterò in eterno a te:io voglio lodarti, Signor, e benedirti. Alleluia!Il Signore è degno di ogni lode,non si può misurar la sua grandezza,ogni vivente proclama la sua gloria,la sua opera è giustizia e verità. Rit.Il Signore è paziente e pietoso,lento all’ira e ricco di grazia,tenerezza a per ogni creatura,il Signore è buono verso tutti. Rit.Il Signore sostiene chi vacillae rialza chiunque è caduto.Gli occhi di tutti cerano il suo volto,la sua mano provvede loro cibo. Rit.Il Signore protegge chi lo teme,ma disperde i superbi di cuore.Egli ascolta il grido del suo servo:ogni lingua benedica il suo nome. Rit

OFFERTORIO

A TE OFFRO
A te offro il pane o Signor. A te offro il pane o Signor.A te offro il pane e glorifico il Tuo nome.A te offro il pane o Signor.A te offro il vino o Signor. A te offro il vino o Signor.A te offro il vino e glorifico il Tuo nome.A te offro il vino o Signor.A te offro la vita o Signor. A te offro la vita o Signor.A te offro la vita e glorifico il tuo nome.A te offro la vita o Signor.

= * =

A TE SIGNOR LEVIAMO I CUORI
Rit. A te Signor, leviamo i cuoria te, Signor, noi li doniam.Quel pane bianco che t’offre la chiesaÈ frutto santo del nostro lavoro:accettalo, Signore, e benedici. Rit.Quel vino puro che t’ offre la ChiesaForma la gioia dei nostri bei colli accettalo, Signore, e benedici. Rit. Gioie e dolori, fatiche e speranze,nel sacro calice noi deponiamo:accettale, Signore, e benedici. Rit.Lacrime piedi vecchi morenti,dolci sorrisi di bimbi innocenti:accetta Tu, Signore, e benedici. Rit.Eterno Padre, il sangue del FiglioPei vivi e i morti fidenti t’offriamo:accettalo, Signore, e benedici. Rit.

= * =

BENEDETTO SEI TU
Benedetto sei Tu / Dio dell’universo / dalla tua bontà abbiamo ricevuto questo pane / frutto della terra e del nostro lavoro / lo presentiamo a Te perché diventi per noi / cibo di vita eterna.Benedetto sei Tu / Dio dell’universo / dalla tua bontà abbiamo ricevuto questo vino / frutto della vite e del nostro lavoro / lo presentiamo a Te perché diventi per noi / bevanda di salvezza.Benedetto sei Tu. Signor / Benedetto sei Tu. Signor.

= * =

GUARDA QUESTA OFFERTA
Guarda questa offerta, guarda noi , Signor!Tutto noi t’offriamo, per unirci a Te.Rit. Nella tua messa la nostra Messa.nella tua vita la nostra vita. ( bis )che possiamo offrirti, nostro creator?Ecco il nostro niente; prendilo, Signor! Rit.

= * =

LAUDATO SII O MIO SIGNORE
Rit. Laudato sii, o mio Signore, ( 4 volte )E per tutte le creature, per il sole e per la luna , per lestelle e per il vento, e per l’acqua e per il fuoco. Rit.Per sorella madre terra: ci alimenta e ci sostiene,per i frutti, i fiori e l’erba, per i monti e per il mare. Rit.Perché il senso della vita è cantare e lodarti, e perchéla nostra vita sia sempre una canzone. Rit.

= * =

L’ULTIMA CENA
Guarda, Signore, tutti noi davanti a questo calice di vino,siamo qui da Te per cantare, se lo vuoi per cenare,per sederti vicino.Quante volte insieme abbiam cenato, quante volte ho pianto insieme a Te, quante volte io ho peccato eppure Tu mi vuoialla cena insieme a Te.Non morire ancora resta qui, non andare più sopra le stelle.E se un giorno Tu proprio lo vorrai, noi no,non ci lasceremo mai.E se un giorno Tu proprio lo vorrai, noi no,non ci lasceremo mai.

= * = * =

COMUNIONE

A QUESTO AMORE
Hai disteso le tue braccia anche per me Gesù, dal tuo cuore, come fonte,Hai versato pace in me,cerco ancora il mio peccato ma non c’è.Tu da sempre vinci il mondo, dal tuo trono di dolore.Dio, mia grazia,mia speranza,ricco e grande Redentore .Tu, Re umile e potente, risorto per amore, risorgi per la vita.Vero Agnello senza macchia, mite e forte salvatore sei.Tu, Re povero e glorioso, risorgi con potenza.Davanti a questo amore,la morte fuggirà.

= * =

DIO S’E’ FATTO COME NOI
Dio s’è fatto come noi – per farci come Lui.Rit. Vieni, Gesù, resta con noi! Resta con noi!Viene dal grembo di una donna – la Vergine Maria. Rit. Tutta la storia lo aspettava – il nostro Salvatore. Rit. Egli era un uomo come noi – e ci ha chiamato amici. Rit.Egli ci ha dato la sua vita – insieme a questo pane. Rit. Noi che mangiamo questo pane – saremo tutti amici. Rit.Noi che crediamo nel suo amore – vedremo la sua gloria. Rit.Vieni, Signore, in mezzo a noi – resta con noi per sempre. Rit.

= * =

ECCOMI
Rit. Eccomi, eccomi! Signore io vengo.Eccomi, eccomi! Si compia in me la tua volontà.Nel mio Signore ho sperato e su di me si è chinato,ha dato ascolto al mio grido, m’ha liberato nella morte. Rit. I miei piedi a reso saldi, sicuri ha reso i miei passi.Ha messo sulla mia bocca un canto di lode. Rit. Il sacrificio non gradisci ma m’hai aperto l’orecchio,non hai voluto olocausti allora ha detto: io vengo! Rit. Sul mio libro di me è scritto: si compia il tuo volere.Questo mio Dio desidero, la tua legge è nel mio cuore. Rit. La tua giustizia ho proclamato non tengo chiuse le labbra.non rifiutarmi, Signore, la tua misericordia. Rit.

= * =

DOV’E’ CARITA’ E AMORE
Rit. Dov’è carità e amore, qui c’è DioCi ha riuniti tutti insieme Cristo amore,godiamo esultanti nel Signore.Temiamo e amiamo il Dio viventee amiamoci tra noi con cuore sincero. Rit. Noi formiamo qui riuniti un solo corpo;evitiamo di dividerci tra noi:via le lotte maligne, via le liti,e regni in mezzo a noi Cristo Dio. Rit. Chi non ama resta sempre nella notteE dall’ombra della morte non risorge;ma se noi camminiamo nell’amore,noi saremo veri figli della Luce. Rit. Fa che un giorno contempliamo il tuo voltoNella gloria dei beati, Cristo Dio:e sarà gioia immensa, gioia vera,durerà per tutti i secoli, senza fine! Rit.

= * =

E’ GIUNTA L’ORA
E’ giunta l’ora, Padre per me. Ai miei amici ho detto cheQuesta è la vita: conoscere Te e il Figlio tuo, Cristo Gesù.Erano tuoi, li hai dati a me; ed ora sanno che torno a Te;hanno creduto: conservali Tu, nel tuo amore, nell’unità.Tu mi hai mandato ai figli tuoi, la tua parola è verità.E il loro cuore sia pieno di gioia: la gioia vera viene da Te.Io sono in loro e Tu in me: che sian perfetti nell’unità;e il mondo creda che Tu mi hai mandato,li hai amati come ami me.

=*=

FRATELLO SOL, SORELLA LUNA
Dolce sentire come nel mio cuoreOra umilmente sta nascendo un amore.Dolce capire che non son più solo,ma che son parte di una immensa vita,che generosa risplende intorno a me,dono di Lui, del suo immenso amore.Ci ha dato il cielo e le chiare stelle,fratello sole e sorella luna,la madre terra con frutti prati e fiori,il fuoco il vento l’aria e l’acqua pura,fonte di vita per le sue creature,dono di Lui, del suo immenso amore,dono di Lui, del suo immenso amore.

= * =

IL DISEGNO
Nel mare del silenzio una voce si alzò / da una notte senza confini una luce brillò / dove non c’era niente quel giorno.Rit. Avevi scritto già il mio nome lassù nel cielo,avevi scritto già la mia vita insieme a Te, avevi avevi scritto già di me.E quando la tua mente fece splendere le stelle / e quandole tue mani modellarono la terra / dove non c’era nientequel giorno. Rit. E quando hai calcolato la profondità del cielo / e quandohai calcolato ogni fiore della terra / dove non c’era nientequel giorno. Rit.E quando hai disegnato le nubi e le montagne / e quando hai disegnato il cammino di ogni uomo / l’avevi fatto anche per meRit. Se ieri non sapevo, oggi ho incontrato Te / e la mia libertà è il tuo disegno su di me / non cercherò piùniente, perché / Tu mi salverai.

= * =

IL SIGNORE E’ IL MIO PASTORE
Il Signore è il mio pastore, nulla manca ad ogni attesa.In verdissimi prati mi pasce, mi disseta a placide acque.E’ il ristoro dell’anima mia, in sentieri diritti mi guidaPer amore del santo suo nome, dietro Lui mi sento sicuro.Pur se andassi per valle oscura, non avrò a temere alcun male:perché sempre mi sei vicino, mi sostieni col tuo vincastro.Quale mensa per me tu prepari, sotto gli occhi dei miei nemici!E di olio mi ungi il capo; il mio calice è colmo di ebrezza.Bontà e grazia mi sono compagne quanto dura il mio cammino;io starò nella casa di Dio lungo tutto il migrare dei giorni.

= * =

IL TUO POPOLO IN CAMMINO
Rit. Il tuo popolo in cammino cerca in Te la guida.Sulla strada verso il regno sei sostegno col tuo corpo; resta sempre con noi, o Signore.E’ il tuo pane Gesù, che ci da forzaE rende più sicuro il nostro passo.Se il vigore nel cammino si svilisce,la tua mano dona lieta la speranza. Rit. E’ il tuo vino Gesù, che ci dissetaE sveglia in noi l’ardore di seguirti.Se la gioia cede il passo alla stanchezza,la tua voce fa rinascere freschezza. Rit. E’ il tuo corpo Gesù che ci fa Chiesa,fratelli sulle strade della vita.Se il rancore toglie luce all’amicizia,dal tuo cuore nasce giovane il perdono. Rit. E’ il tuo sangue, Gesù, il segno eternoDell’unico linguaggio dell’amore.Se il donarsi come te richiede fede,nel tuo Spirito sfidiamo l’incertezza. Rit.

= * =

INNI E CANTI.
Inni e canti sciogliamo, fedeli, al Divino Eucaristico Re;Egli ascoso nei mistici veli cibo all’alma fedele si diè.Rit. Dei tuoi figli lo stuolo qui prono, o Signor dei potenti, t’Adoro; per i miseri implora perdono,per i deboli implora pietà (bis)Sotto i veli che il grano compose, su quel tronoraggiante di luce, il Signor dei Signori si ascoseper avere l’impero dei cuor. Rit. (bis) O Signor che dall’Ostia radiosa sol di pacene parli e d’amor, in Te l’alma smarrita riposa,in Te spera chi lotta e chi muor. Rit. (bis)

= * =

NOI CREDIAMO IN TE.
Noi crediamo in Te, o Signor – noi speriamo in Te, o Signor,noi amiamo Te, o Signor – Tu ci ascolti, o Signor.Noi cerchiamo Te, o Signor – noi preghiamo Te, o Signor,noi cantiamo a Te, o Signor – Tu ci ascolti, o Signor.Sei con noi, Signor, sei con noi – nella gioia Tu sei con noi,nel dolore Tu sei con noi – Tu per sempre sei con noi.C’è chi prega, Signor: vieni a noi. C’è chi soffre, Signor: vienia noi. C’è chi spera, Signor: vieni a noi. O Signore vieni a noi.

= * =

PANE DEL CIELO
Rit. Pane del cielo, sei Tu Gesù, via d’amore: Tu cifai come Te.No, non è rimasta fredda la terra: Tu sei rimasto con noi,per nutrirci di Te, pane di vita, ed infiammare col tuoamore tutta l’umanità. Rit. Si, il cielo è qui su questa terra: Tu sei rimasto con noi,ma ci porti con Te nella tua casa, dove vivremo insiemea Te tutta l’eternità. Rit. No, la morte non può farci paura: Tu sei rimasto con noi,e chi vive di Te vive per sempre, sei Dio con noi, sei Dioper noi, Dio in mezzo a noi. Rit.

= * =

RE DI GLORIA
Ho incontrato Te Gesù e ogni cosa in me è cambiata / tutta laMia vita Ti appartiene / tutto il passato io lo affido a Te / GesùRe di gloria mio Signor.Tutto in Te riposa, la mia mente il mio cuore / trovo pace in TeSignor, Tu mi dai la gioia / voglio stare insieme a Te, nonLasciarmi mai / Gesù Re di gloria mio Signor.Rit. Dal Tuo amore chi mi separerà / sulla croce hai dato la vita per me / una corona di gloria midarai / quando un giorno Ti vedrò.Tutto in Te riposa, la mia mente il mio cuore / trovo pace inTe Signor. tu mi dai la gioia vera / voglio stare insieme a Te, non lasciarmi mai / Gesù Re di Gloria mio Signor.Rit. Dal tuo amore chi mi separerà…..( strum.)io Ti aspetto mio Signor / io Ti aspetto mio Signor / io Ti aspetto mio Re.

= * =

RESTA CON NOI, SIGNORE
Resta con noi, Signore la sera, resta con noi e avremo la pace.Resta con noi, non ci lasciar, la notte mai più scenderà.Resta con noi, non ci lasciar per le vie del mondo, Signor.Ti porteremo ai nostri fratelli, ti porteremo lungo le strade.Resta con noi, non ci lasciar, la notte mai più scenderà. Resta con noi, non ci lasciar per le vie del mondo, Signor.Voglio donarti queste mie mani, voglio donarti questo mio cuore. Resta con noi, non ci lasciar, la notte mai più scenderà. Resta con noi, non ci lasciar per le vie del mondo, Signor.Fammi sentire l’ansia dei cuori, fammi amare chi non mi ama.Resta con noi, non ci lasciar, la notte mai più scenderà. Resta con noi, non ci lasciar per le vie del mondo, Signor.

= * =

SIGNORE, SEI TU IL MIO PASTOR
Rit. Signore, sei Tu il mio pastor,nulla mi può mancar nei tuoi pascoli.Tra l’erbe verdeggianti mi guidi a riposar;all’acque tue tranquille mi fai Tu dissetar. Rit. Per me hai preparato il pane tuo immortalIl calice mi hai colmo di vino celestial. Rit. Se in valle tutta oscura io camminar dovrò;vicino a Te, Signore, più nulla temerò. Rit. La luce e la tua grazia mi guideranno ognor;da Te m’introdurranno per sempre, o mio Signor. Rit.

= * =

SILENZIOSO DIO
Io ti amo, silenzioso Dio / che Ti nascondi dentro un po’di pane / come un bambino dentro la sua mamma / oggiTu entri nella vita mia.Rit. Pane di vita sei / Cristo Gesù per noi / e per l’eternità / la vita ci darai. (2 volte)Io Ti adoro, silenzioso Dio / che mi hai creato con immenso amore / e inviti l’uomo nella casa tua / alla Tua mensa nell’intimità. Rit. Tu sazi l’uomo con la vita Tua / un infinito dentro le creature/ e l’uomo sente che vede il volto vero / di un Dio che vive nell’umanità. Rit.

= * =

SYMBOLUM 77
Tu sei la mia vita, altro io non ho.Tu sei la mia strada, la mia verità.Nella tua parola io cammineròfinché avrò respiro, fino a quando Tu vorrai.Non avrò paura, sai, se Tu sei con me:io ti prego resta con me.Credo in Te, Signore, nato da Maria:figlio eterno e santo, uomo come noi.Morto per amore, vivo in mezzo a noi:una cosa sola con il Padre e con i tuoi,fino a quando – io lo so – tu ritorneraiper aprirci il regno di Dio.

= * =*=

MARIANI

DELL’AURORA
Dell’aurora Tu sorgi più bella, coi tuoi raggi fai lieta la terra,e fra gli astri che il cielo rinserra, non vi è stella più bella di Te.Rit. Bella tu sei qual sole, Bianca più della luna, e lestelle le più belle, non son belle al par di Te (2volte)Gli occhi tuoi son più belli del mare;la tua fronte ha il colore del giglio;le tue gote, baciate dal Figlio,son due rosa e le labbra son fior. Rit. T’incoronano dodici stelle;al tuo piè piegan l’ali del vento;de la luna s’incurva l’argento;il tuo manto ha il colore del ciel. Rit. De le perle Tu passi l’incanto;la bellezza Tu vinci dei fiori;Tu de l’iride eclissi i bagliori;il tuo viso rapisce il Signor. Rit.

= * =

E’ L’ORA CHE PIA
E' l’ora che pia la squilla fedel, le note c’invia dell’ave del ciel.Rit. Ave, ave, ave Maria. Ave, ave, ave Maria.L’umil Bernardetta, del messo divin, per mano s’affretta al fiume vicin. Rit Un soffio di vento l’avviso le dà che questo momento di grazia sarà. Rit La grotta s’accende di luce del sol: la bella Signora la bimba a sé vuol. Rit A te io prometto, fanciulla fedel, il gaudio splendentePer sempre nel ciel. Rit

= * =

GIOVANE DONNA
Giovane donna, attesa dell’umanità:un desiderio d’amore e pura libertà.Il Dio lontano è qui vicino a te,voce e silenzio, annuncio di novità.Rit. Ave, Maria. Ave, MariaDio t’ha prescelta quale madre piena di bellezza,E il suo amore t’avvolgerà con la sua ombra.Grembo di Dio venuto sulla terra,tu sarai madre di un uomo nuovo.Rit. Ave, Maria. Ave, Maria

= * =

MADONNA NERA
C’era una terra silenziosa dove ognuno vuol tornare,una terra e un dolce volto con due segni di violenza:sguardo intenso e premuroso che ti chiede di affidarela tua vita e il tuo mondo in mano a Lei.Rit. Madonna, Madonna Nera, è dolce esser tuo figlio!Oh lascia, Madonna Nera, ch’io vivo vicino a Te.Lei ti chiama e rasserena, Lei ti libera dal male,perché sempre a un cuore grande per ciascuno dei suoi figli:Lei t’illumina il cammino se le offri un po’ d’amore,se ogni giorno parlerai a Lei così. Rit. Questo mondo in subbuglio cosa all’uomo potrà offrire?Solo il volto di una Madre pace vera può donare.Nel tuo sguardo noi cerchiamo quel sorriso del SignoreChe ridesta un pò di bene in fondo al cuor. Rit.

= * =

MADRE IO, VORREI.
Io vorrei tanto parlare con te di quel Figlio che amavi.Io vorrei tanto ascoltare da te quello che pensavi,quando hai udito che non saresti più stata tuae questo Figlio che non aspettavi non era per te.Rit. Ave Maria. Ave Maria. Ave Maria. Ave Maria.Io vorrei sapere da te quand’era bambinoTu gli hai spiegato che cosa sarebbe successo di Lui,e quante volte anche tu di nascosto piangevi, Madre,quanto sentivi che presto l’avrebbero ucciso per noi. Rit. Io ti ringrazio per questo silenzio che resta tra noi,io benedico il coraggio di vivere sola con Lui.Ora capisco che fin da quei giorni pensavi a noi,per ogni figlio dell’uomo che muore ti prego così. Rit.

= * =

NOME DOLCISSIMO
Nome dolcissimo, nome d’amore.Tu sei rifugio al peccatore.Rit. Fra cori angelici. Va l’armonia:Ave Maria! Ave MariaSaldo mi tieni sul buon sentieroDegli anni eterni al gran pensiero. Rit. T’invoca l’esule, il pellegrinoFidente e supplice a te vicino. Rit.

= * =

SALVE REGINA
Salve Regina, madre di misericordia. Vita dolcezzaE speranza nostra, salve. Salve regina. (2 volte) A te ricorriamo, esuli figli di Eva. A te sospiriamo, piangenti,in questa valle di lacrime.Avvocata nostra, volgi a noi gli occhi tuoi, mostraci dopoquesto esilio il frutto del tuo seno, Gesù.Salve regina, Madre di misericordia. O clemente,o pia, o dolce Vergine Maria. Salve Regina!Salve Regina, salve, salve!= * =

SANTA MARIA DEL CAMMINO
Mentre trascorre la vita, solo tu non sei mai,santa Maria del cammino, sempre sarà con te.Rit. Vieni o Madre in mezzo a noi, vieni Maria quaggiù,cammineremo insieme a te, verso la libertà.Quando qualcuno ti dice: nulla mai cambieràlotta per un mondo nuovo, lotta per la verità. Rit. Quando ti senti ormai stanco e sembra inutile andare,tu vai tracciando un cammino un altro ti seguirà. Rit. Lungo la strada la gente, chiusa in se stessa va:offri per primo la mano, a chi è vicino a te. Rit.

= * =

VERGIN SANTA
Vergin Santa, che accogli benigna chi t’invoca con tenera fede,volgi lo sguardo dall’alta tua sede alle preci d’un popolo fedel.Rit. Deh! Proteggi, fra tanti perigli,i tuoi figli, o Regina del ciel (bis) Tu Maria, sei la splendida face che rischiara il mortalesentiero; sei la stella che guida il nocchiero e lo salvadall’onda crudel. Rit. Tu che gli angeli un giorno vedesti là sul golgota, piangertiaccanto, deh Rasciuga ei miseri il pianto col materno, purissimo vel. Rit. Ci conforti,o Maria, la tua grazia, ch’è rifugiod’ogni anima errante. Ci dia pace nell’ultimo istante,ci dia gloria immortale nel ciel. Rit.

= * =*=
CANTI NATALIZI

ASTRODEL CIEL
Astro del ciel. Pargol divin, mite agnello redentor.Tu che i vati da lungi sognar. Tu che angeliche voci annunziar.Luce dona alle menti, pace infondi nei cuor.Luce dona alle menti, pace infondi nei cuor.Astro del ciel. Pargol divin, mite agnello redentor.Tu disceso a scontare l’error. Tu sol nato a parlare d’amor.Luce dona alle menti, pace infondi nei cuor. Luce dona alle menti, pace infondi nei cuor.Astro del ciel. Pargol divin, mite agnello redentor.Tu di stirpe regale decor. Tu virgineo mistico fior.Luci dona alle menti, pace infondi nei cuor.Luce dona alle menti, pace infondi nei cuor.

= * =

TU SCENDI DALLE STELLE
Tu scendi dalle stelle, o Re del cielo, e vieni in una grottaal freddo , al gelo, e vieni in una grotta al freddo , al gelo.O bambino mio divino, io ti vedo qui a tremar.O Dio beato. Ah! Quanto ti costò l’avermi amato. Ah! Quanto ti costò l’avermi amato.A te che sei del mondo, il Creatore, mancarono panni e fuoco,o mio Signore. Mancarono panni e fuoco, o mio Signore.Caro eletto pargoletto, quando questa povertà, più m’innamora, giacchè ti fece amor povero ancora.Giacchè ti fece amor povero ancora.

= * =*=

ADORAZIONE


T’ADORIAM, OSTIA DIVINA
T’adoriam, Ostia divina. T’adoriam Ostia d’amor.Tu dell’angelo il sospiro, tu dell’uomo sei l’onor. Rit. T’adoriam, Ostia divina, t’adoriam , Ostia d’amor.T’adoriam,Ostia divina t’adoriam ostia d’amor.Tu dei forti la dolcezza, tu dei deboli il vigor. Rit. T’adoriam,Ostia divina t’adoriam ostia d’amor.Tu salute dei viventi. Tu speranza di chi muor. Rit.

= * =

VIENI SPIRITO DI CRISTO
Rit. Vieni, vieni, Spirito d’Amore ad insegnare le cose di Dio.Vieni, vieni Spirito di pace a suggerirle coseche Lui ha detto a noi.Noi t’invochiamo, Spirito di Cristo vieni Tu dentro di noi,cambia i nostri occhi, fa che noi vediamo.La bontà di Dio per noi. Rit. Vieni Spirito Santo dai quattro venti e soffia su chi nonha vita.Vieni Spirito Santo e soffia su di noi perché anche noi riviviamo. Rit. Insegnaci a sperare, insegnaci ad amare, insegnaci alodare Iddio, insegnaci a pregare, insegnaci la via,insegnaci Tu l’unità. Rit.



Home Page | attività | liturgia | adozioni | preghiamo | news | video | chiesa | dove siamo | links | testimonianze | cronaca | la famiglia | rubriche | mattutino | meditazioni | opere di carità | testimoni | via crucis | La nostra missione | canti | statuto | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu