Community
 
Aggiungi lista preferiti Aggiungi lista nera Invia ad un amico
------------------
Crea
Profilo
Blog
Video
Sito
Foto
Amici
   
 
 

Centro triangolare
Febbraio 2001

 

Questo centro è stato realizzato per un vassoio d'argento rotondo, con tre triangoli sbalzati sul bordo. Sono partita dal " LaRae 's center", che ho visto su internet, uno schema che LaRae ha creato revisionandone uno del 1916. Ho ripetuto quattro volte il motivo centrale e ho aggiunto due giri alla fine per adattarmi il più possibile alle dimensioni dei triangoli sbalzati.
Occorrente:
2 navette, filo cordonetto DMC # 30

 

1° giro ( LaRae)
Unire il filo delle 2 navette
A1: (con la 1° navetta)4n. 1p. 4n. ch. V.
C1: 2n. x 7 p. , 2 n, V.
A2: 5n. x 3p. ( nei motivi successivi attaccare il 1° p. al 4° di C6) 5 n. ch. V.
C2: 2n. x 7 p. , 2 n. NON V.
A3: (con la 2° navetta) 4n. 1p. 4n. ch. V.
C3: 2n. x 3 p. , 2 n, att. al 3° p. di A2 , 2n. x 3 p. , 2 n V.
A4: 1n. x 7 p. 1n. ch. V.
C4: 2n. x 3 p. , 2 n, att. al 3° p. di C5 , 2n. x 3 p. , 2 n NON V.
A5: (con la 1° navetta)2 n. att. al 7° p di C4, 2n. x 2 p. , 2n. ch. NON V.
C5: (con la 2° navetta) 2n. att. al 5° p. di A5, 2 n. x 6p. 2 n. att. al 4° p di A4
C6: 2 n. x 7 p. , 2 n V.
Ricominciare con A1 formando un esagono con 6 motivi, unendo l'ultimo motivo al primo. Fissare i fili e tagliare.

2° giro (LaRae)
A1: 4n. att. al p di A3, 4 n. 1 p. 4 n. att. al p di A1 del motivo successivo 4 n. ch. V.
C1: 3n. 7p. x 2n., 3n. att. Al 4° p. di C1
C2: 3n. 7p. x 2n., 3n. att. Al 4° p. di C2
C3: 3n. 7p. x 2n., 3n.
Ricominciare da A1 x tutto il giro. Fissare i fili e tagliare.

Fare altri 3 esagoni uguali attaccandosi su un lato del secondo giro alternativamente

 

3° giro (Edda)
Att. al 4° p di C2 nel punto indicato dalla freccia 1
C1: 3n. 7p x 2 n. 3 n. att. al 4° p. della C vicina (verso il centro).
C2: 3n. 7p x 2 n. 3 n. V.
A1: 4n. att al 4° p. della c successiva, 4 n ch. V.
C3: 3n. 7p x 2 n. 3 n. V.
A2: 4n. 1p. 4n. att. al 2° p. della C successiva (quella dove si uniscono i due lati dell'esagono) 4n. 1p. 4n. ch.
A3: 4n. att al 3° p. di A2, 4 n. att al 2° p. della C unita alla prec (esagono centrale) 4n. 1 p. 4 n. ch. V.
C4: 3n. 7p x 2 n. 3 n. V.
A4: 4 n. att. al 4° p della c. successiva, 4n. ch. V.
C5: 3n. 3p.x 2 n. 3 n. V.
A5: 4 n. att. al 4° p della c. successiva, 4n. ch. V.
C6: 3n. 7p x 2 n. 3 n. V.
A6: 4n. 1p. 4n. att. al 2° p. della C successiva (quella dove si uniscono i due lati dell'esagono) 4n. 1p. 4n. ch.
A7: 4n. att al 3° p. di A6, 4 n. att al 2° p. della C unita alla prec (esagono laterale) 4n. 1 p. 4 n. ch. V.
C7: 3n. 7p x 2 n. 3 n. V.
A8: 4n. att al 4° p. della c successiva, 4 n ch. V.
C8: 3n. 7p x 2 n. 3 n. att al 4° p. della c successiva
C9: 3n. 7p x 2 n. 3 n. att al 4° p. della c successiva, Fissare i fili e tagliare.
Ripetere per altre 2 volte sugli altri lati del triangolo.

4° giro(Edda)

Unire il filo delle 2 navette
Att al p. centrale nel punto indicato dalla freccia 2
C1: 3n., 7p. x 2n. , 3n. V.
A1: 4n. 1p. 4n. att. al p. centrale della C successiva del 2°giro 4n. 1p. 4n. ch.
A2: 4n. att. al 3° p di A1, 4n. x 2 p. 4n. ch. V.
C2: 3n., 7p. x 2n. , 3n. NON V
A3 (con la 2°navetta): 4n x 3p. 4n. ch. V.
C3 : 3n., 3p. x 2n. , 2n. att. Al 2°p di A2, 2n x 3p, 3n V.
A4: 4n. 1p. 4n. V.
C4: 2n. x 3p. , 2n. att al 3° p. della C successiva del 2° giro V.
C5 (con la 1° nav.) : 2n x 3p. Att al 5° p. della stessa C, V.
C6 (con la 2° nav.) : 2n. x 3p., 2n att. al p di A4
C7: 3n., 7p. x 2n. , 3n. att al p. centrale di A3 NON V.
C8 (con la 1° nav.) : 3n., 7p. x 2n. , 3n. V.
A5: 5n. att. al 4° p. di C7 5n. x 2p. , 5n. V.
C9: 3n., 7p. x 2n. , 3n.NON V.
A6: (con la 2°navetta): 4n x 3p. 4n. ch. V.
C1o: : 3n., 3p. x 2n. , 2n. att. Al 3°p di A5, 2n x 3p, 3n V.
A7: 4n. 1p. 4n. V.
C11: 2n. x 3p. , 2n. att al 2° p. della C successiva del 2° giro V.
C12 (con la 1° nav.) : 2n x 3p. Att al 2° p. di C1 del 3° giro, V.
C13 (con la 2° nav.) : 2n. x 3p., 2n att. al p di A4
C14: 3n., 7p. x 2n. , 3n. att al p. centrale di A6 NON V.
C15 (con la 1° nav.) : 3n., 7p. x 2n. , 3n. V.
A8: 5n. att. al 4° p. di C14, 5n. x 2p. , 5n. ch. V.
C16: 3n., 7p. x 2n. , 3n.NON V.
A9: (con la 2°navetta): 4n x 3p. 4n. ch. V.
C17: 3n., 3p. x 2n. , 2n. att. Al 3°p di A8, 2n x 3p, 3n. att. al 6° p. di C1 del 3° giro NON V.
C18 (con la 1° nav.) : 2n. x 3p. , 2n, att al 2° di C2 del 3° giro
C19 (con la 2° nav.): 3n. 7p. x 2 n. 3 n. att. Al 2° p di A9 NON V.
C20 (con la 1° nav.): 3n. 7p. x 2 n. 3 n. V.
A 10: 5n. att al 4°p di C19, 5n. x 2p. 5n. ch. V.
C21: 3n. 7p. x 2 n. 3 n. NON V.
A11(con la 2° nav): 4n. x 3p. 4n.
C22: 3n., 3p. x 2n. , 2n. att. Al 3°p di A10, 2n x 3p, 3n. att. al p. centrale di C3 del 3° giro NON V.
C23(con la 1° nav): 2n. x 3p., 2n. att. al p. centrale di C4 del 3° giro NON V.
C24 (con la 2° nav.): 3n. 7p. x 2 n. 3 n. att al 2° p. di A11 NON V.
C25: 2n. x 3p. 2n. V.
A12: 5n. att. al 4°p. di C24, 5n. att. al 2°p. (centrale) di C5 del 3° giro, 5n. 1p. 5n. ch. V.
A questo punto ritornare specularmente sull'altro lato della "V "
Rifacendo tutto contando all'indietro: C26 uguale a C25, poi C24, C23, C22 e così via.
Arrivati al punto di partenza sull'altro lato, fare 3C uguali di 3n. 7p. x 2n. , 3n, att. Ai p. centrali delle C del 1° giro.
Ripetere per altre 2 volte tutto fino a completare il centro.
Fissare i fili e tagliarli.

 

 

torna alla tabella del chiacchierino classico