Community
 
Aggiungi lista preferiti Aggiungi lista nera Invia ad un amico
------------------
Crea
Profilo
Blog
Video
Sito
Foto
Amici
   
 
 
C A T A N I A
E T N A

COME ARRIVARCI
La vicinanza con la città di Catania e con l'autostrada A18 Catania-Messina consente facili collegamenti al Parco sia per chi utilizza l'aereo che per chi ama muoversi in auto.
I numerosi centri abitati che fanno da corona alla zona protetta sono poi raggiungibili utilizzando la fitta rete viaria che li collega a Catania fra loro.
Per avere informazioni sugli itinerari e sui rifugi telefonate al :

Parco dell'Etna - Nicolosi - tel. 095/914588 fax 095/914738

Punto base presso Grande Albergo - tel. 095/911500

I T I N E R A R I


Le possibilità di escursioni nel parco sono veramente tante.
Qui proponiamo 8 diversi percorsi che il Parco ha elaborato e che sono più dettagliatamente illustrati nella bella guida con annessa carta turistica edita dal Touring Club Italiano.

· Circuito in auto attorno al vulcano -
E’ destinato a chi ha poco tempo a disposizione e consente in un solo giorno di apprezzare gli aspetti caratteristici del territorio etneo, toccando molti interessanti centri pedemontani ed alcune località di alta quota.

· La ferrovia Circumetnea -
Un modo certo insolito per scoprire le pendici del vulcano è quello di salire sul treno della Circumetnea a Catania e percorrere tutte le stazioni fino a Riposto, dove la linea termina la sua corsa.
Per rientrare a Catania conviene scendere alla stazione di Giarre e prendere in coincidenza un convoglio sulla linea Messina-Catania.

· La grande traversata Etnea -
Cinque giorni di trekking lungo i sentieri che si snodano sull’Etna, lungo un itinerario studiato dal Parco in collaborazione con il CAI, che qui ha numerosi rifugi.
Le tappe sono di lunghezza variabile dai 12 ai 15 Km., sono destinate ad escursionisti allenati e offrono vedute indimenticabili di tutti e 4 versanti del grande vulcano.

 

Versante Ovest: Monte Gallo – Rifugio della Galvarina -

Si parte da un ampio slargo alle pendici del Monte Gallo, località che si raggiunge percorrendo la provinciale Nicolosi-Adrano ed imboccando la deviazione segnalata per Monte Intraleo dopo circa 12 Km. di strada.
L'itinerario conduce al rifugio della forestale della Galvarina, dotato di una capiente cisterna, luogo ideale per una breve sosta.

 

Case Pirao-Monte Spagnolo- Cisternazza -

Questo itinerario richiede mezza giornata.
La partenza è alle case Pirao, sul versante Nord dell’Etna, che si raggiungono con una deviazione dalla Strada panoramica Linguaglossa-Randazzo, a poca distanza da quest’ultimo centro.Si sviluppa attraverso la faggeta di Monte Spagnolo.

 

Sentiero natura Monte Zoccolaro -

Non distante da Zafferana Etnea si snoda questo ripido percorso che offre spettacolari punti di osservazione sulla Val Calanna e sulla Valle del Bove inframmezzati da tratti di foresta di pioppo e faggio.
Non allontanatevi dal sentieri in quanto, a brevissima distanza, si trova un improvviso dirupo.

 

Piano Provenzana-Montenero -

Una breve passeggiata, con un moderato dislivello, che attraversa una spettacolare Pineta e passa accanto a numerosi conetti esplosivi.

A l t r i    i t i n e r a r i