Community
 
Aggiungi lista preferiti Aggiungi lista nera Invia ad un amico
------------------
Crea
Profilo
Blog
Video
Sito
Foto
Amici
   
 
 







DIETA VEGETARIANA

































Dica33 - La tua salute a portata di clic
"Neppure l’alimentazione vegetariana di tipo "vegano" (che esclude anche i prodotti lattiero-caseari) produce carenze accertate per quanto riguarda proteine e sali minerali essenziali.
Così si è espresso nel marzo del ’98, quindi in tempi non sospetti, Giuseppe Rotilio, allora presidente dell’Istituto Nazionale di Nutrizione, a proposito di dieta vegetariana.
È necessario innanzitutto distinguere i differenti tipi di dieta vegetariana, si parla infatti di:.
Inoltre tra i vantaggi segnalati questa dieta stimola la digestione, pulisce l’intestino e disintossica, fa dimagrire, idrata, è ipoproteica, economica e veloce..
Le radici della filosofia vegetariana, perché di filosofia si deve parlare, si perdono nella notte dei tempi e attraversano in qualche modo le varie epoche storiche.
Ma perché si intraprende una dieta vegetariana? Le motivazioni possono essere tante; prescindendo da quelle legate all’osservanza di particolari riti o dogmi religiosi, le più comuni si dividono in: etiche, salutiste, ecologiche e economiche..
Le possibili carenze di una dieta vegetariana.
Per quel che riguarda il ferro la carne ne è sicuramente una buona fonte e una dieta vegetariana deve essere correttamente bilanciata per fornire quantità adeguate di questi minerali.

Dica33 - La tua salute a portata di clic
Il termine vegetariano è stato coniato nel 1847 dai fondatori della Società Vegetariana della Gran Bretagna, anche se il vegetarianismo esiste fin da quando è stato introdotto il concetto di dieta.
La pratica della dieta vegetariana si è ampiamente diffusa grazie anche alla consapevolezza della presenza nelle carni di sostanze potenzialmente pericolose, come gli ormoni o gli antibiotici, alle informazioni sulle condizioni di vita degli animali negli allevamenti e alla diffusione capillare delle linee guida per un'alimentazione sana, ricca di frutta, verdura, carboidrati complessi e povera di grassi saturi e proteine di origine animale.
La dieta vegetariana, del resto, viene consigliata sia come ausilio terapeutico di patologie acute o croniche, come il diabete o i disturbi cardiovascolari, sia a scopo preventivo..
La dieta vegetariana deve essere iniziata con gradualità, per permettere al fisico di abituarsi alle nuove abitudini alimentari, che comportano l'aumento del consumo di frutta, verdura, legumi, cereali e la riduzione dei derivati di origine animale, fino alla loro completa eliminazione, nel caso dei vegani (cioè i vegetariani integralisti che escludono anche il latte e le uova).

vegetariani
Per una vera solidarietà verso tutti i viventi umani e non, sostieni la filosofia vegetariana, iscriviti all'AVI..
19 febbraio 2007 Aree Tematiche > Alimentazione Più frutta e verdura e 'Dieta Mediterranea' per stare in salute La Cia condivide il Piano del ministro Livia Turco approvato oggi dal Consiglio dei ministri.

Disco verde per la dieta vegetariana
Aree Tematiche > StarBene stampa segnala via email Disco verde per la dieta vegetariana Carenze alimentari nella dieta vegetariana? Una bugia smascherata dai maggiori istituti mondiali di alimentazione.
Il documento, molto articolato, analizza la questione da più punti di vista e affronta non solo il tema dell'alimentazione vegetariana, ma anche di quella vegana.
Può essere diviso in quattro sezioni: nella prima viene inquadrato il problema, presentando aspetti statistici e descrittivi, nella seconda sono esposte le considerazioni nutrizionali, analizzando i singoli componenti della dieta, nella terza la dieta vegetariana viene messa in correlazione con alcuni momenti particolari della vita, come l'infanzia o la gravidanza, e infine nella quarta viene valutato il rapporto tra la dieta vegetariana e l'insorgenza delle più frequenti patologie.
Il documento presenta anche alcuni dati statistici molto interessanti, secondo i quali nel 2000 circa il 2, 5 % della popolazione adulta negli USA (4.8 milioni di persone) seguiva una dieta vegetariana e, dato ancora più sorprendente, l quasi l'1% era addirittura vegana.
Viene inoltre ricordato che già molte associazioni e istituti di ricerca come l'American Istitute for Cancer Research e il World Cancer Research Fund (Istituto Americano per la Ricerca sul Cancro e la Fondazione Mondiale per la Ricerca sul Cancro), l'American Cancer Society (Società dei Tumori Americana), l'American Heart Association (Associazione dei Cardiologi Americani), la Heart and Stroke Foundation of Canada (Fondazione per il Cuore e l'Ictus del Canada) si sono espressi a favore di una dieta tendenzialmente vegetariana per combattere le malattie.

Passare a una dieta vegetariana -- VN DPG Fact Sheet
Se avete sempre incluso cibi animali nella vostra dieta, e siete pronti a passare ad alternative vegetariane, i seguenti suggerimenti possono aiutarvi a rendere questo passo più semplice.
Ci sono molti modi di programmare una dieta vegetariana equilibrata.
Cibi per facilitare la transizione Alcuni cibi ricavati dalla soia, dalle proteine del grano e da altre fonti vegetali possono facilitare il passaggio ad una dieta vegetariana, poichù imitano la carne ed i latticini.
Il latte di soia, lo yogurt di soia, il formaggio di soia sono utilizzabili da coloro che non usano latticini o che desiderano rendere più variata la propria dieta.
Un approccio graduale è più facile Alcune persone decidono di passare ad una dieta vegetariana in modo drastico.
Il programma descritto di seguito può permettere un facile passaggio a una dieta vegetariana.
Cercate zuppe di verdura, insalate, insalate di pasta, pasta primavera, pizza vegetariana, patate al forno.
Se scegliete di eliminare i latticini dalla dieta, una buona idea è quella di individuare altri cibi che forniscano il Calcio ed iniziare ad includerli nella dieta.

Dieta vegetariana, alimentazione, grassi, proteine, glucidi
La dieta vegetariana 'Neppure l’alimentazione vegetariana di tipo 'vegano' (che esclude anche i prodotti lattiero-caseari) produce carenze accertate per quanto riguarda proteine e sali minerali essenziali.
Così si è espresso nel marzo del ’98, quindi in tempi non sospetti, Giuseppe Rotilio, allora presidente dell’Istituto Nazionale di Nutrizione, a proposito di dieta vegetariana.
È necessario innanzitutto distinguere i differenti tipi di dieta vegetariana, si parla infatti di: Dieta Vegetariana: .
Inoltre tra i vantaggi segnalati questa dieta stimola la digestione, pulisce l’intestino e disintossica, fa dimagrire, idrata, è ipoproteica, economica e veloce.
Le radici della filosofia vegetariana, perché di filosofia si deve parlare, si perdono nella notte dei tempi e attraversano in qualche modo le varie epoche storiche.
Ma perché si intraprende una dieta vegetariana? Le motivazioni possono essere tante; prescindendo da quelle legate all’osservanza di particolari riti o dogmi religiosi, le più comuni si dividono in: etiche, salutiste, ecologiche e economiche.
Le possibili carenze di una dieta vegetariana .

Le varie diete vegetali, Dieta vegetariana, Dieta vegetaliana, Dieta crudista, Dieta fruttarista
Alimentazione: una dieta da 1400 Kilocalorie .
presentazione della dieta Quando si decide di formare una dieta, si incontrano alcune difficoltà.
1 - Occorre formare una dieta bilanciata, ovvero introdurre tutti i componenti necessari al funzionamento del corpo.
Non è difficile ottenere un dimagramento anche ricercando appositamente una dieta molto sbilanciata (es.
solo patate per quindici giorni) ma sono diete che contravvengono ad un principio che ho sottolineato fortemente nelle pagine precedenti: una dieta deve essere di lunga durata (spesso mantenuta per la vita) e questa dieta “sbilanciata” non è una dieta che può essere mantenuta a lungo senza creare lesioni biochimiche.
E' quindi utile poter fare riferimento a delle tabelle di cibi, seguendo le quali si è sicuri di avere una dieta che (anche se molto restrittiva (ad esempio, che apporta metà delle calorie necessarie) pure non crea carenze e squilibri.
2 - Una dieta che impone già di per sè delle restrizioni non può arrivare ad essere punitiva.
Quindi, serve una dieta che offra delle alternative.
3 - Una dieta da seguire per un tempo molto lungo non può essere rigidamente preordinata.

DIETA VEGETARIANA E SPORT
"Neppure l'alimentazione vegetariana di tipo "vegano" (che esclude anche i prodotti lattiero-caseari) produce carenze accertate per quanto riguarda proteine e sali minerali essenziali.
Così si è espresso nel marzo del '98, quindi in tempi non sospetti, Giuseppe Rotilio, allora presidente dell'Istituto Nazionale di Nutrizione, a proposito di dieta vegetariana.
È necessario innanzitutto distinguere i differenti tipi di dieta vegetariana, si parla infatti di:.
Inoltre tra i vantaggi segnalati questa dieta stimola la digestione, pulisce l'intestino e disintossica, fa dimagrire, idrata, è ipoproteica, economica e veloce..
Le radici della filosofia vegetariana, perché di filosofia si deve parlare, si perdono nella notte dei tempi e attraversano in qualche modo le varie epoche storiche.
Ma perché si intraprende una dieta vegetariana? Le motivazioni possono essere tante; prescindendo da quelle legate all'osservanza di particolari riti o dogmi religiosi, le più comuni si dividono in: etiche, salutiste, ecologiche e economiche..
Per quel che riguarda il ferro la carne ne è sicuramente una buona fonte e una dieta vegetariana deve essere correttamente bilanciata per fornire quantità adeguate di questi minerali.

ALIMENTAZIONE VEGETARIANA
Nella terminologia 'dieta vegetariana' vengono comprese generalmente numerose diete che vanno dalla dieta esclusivamente vegetariana (solo alimenti di origine vegetale) alle diete che permettono anche l'inclusione delle uova e/o del pesce e/o del latte.
Una dieta vegetariana particolarmente rigida è quella Zen-Macrobiotica , fortemente discriminativa anche nei riguardi di vari alimenti di origine vegetale e, pertanto, di dubbia compatibilità con i più semplici principi di nutrizione umana.
Molti ricercatori sono d'accordo che quantità adeguate di nutrienti essenziali possano essere apportati da una alimentazione vegetariana a condizione che questa non sia ristretta a pochi alimenti vegetali .
Una dieta vegetariana varia e ben bilanciata, adeguata nel suo contenuto calorico, apporta senza problemi il 10% delle calorie sotto forma di proteine di buon valore biologico quando siano presenti contemporaneamente, ad esempio, derivati di cereali e legumi.
Sintomi quali apatia e riduzione del controllo della motilità sono stati osservati in bambini allattati da madri a dieta esclusivamente vegetariana.
Qualora motivi filosofici o religiosi impediscano di modificare una dieta rigidamente vegetariana in una che preveda l'introduzione di latte e uova, è opportuno che – nelle particolari situazioni fisiologiche appena dette – la dieta venga completata con sostanze integratrici contenenti proteine, vitamine e minerali.


'VEGAN - la nuova scelta vegetariana, per il corpo, la mente, il cuore' , a cura di Progetto Vivere Vegan; Ed.
Testo valido e molto recente sui principi fondamentali di una dieta vegetariana ben bilanciata.
Breve riassunto delle ragioni salutistiche, etiche e sociali della scelta vegetariana.
Manuale semi-serio di sopravvivenza per neovegetariani Cosa rispondere agli amici che si preoccupano della vostra salute? Che vi ammoniscono circa il rischio di diventare anemici e stramazzare al suolo dopo un mese di alimentazione vegetariana? E si raccomandano di mangiare 'almeno il pesce'? Che vi 'insegnano' che anche la verdura soffre? In queste pagine troverete un po' di storia del vegetarismo, aneddoti curiosi, vegetariani più o meno famosi, ricette gustose, regole da seguire per una corretta alimentazione, risposte efficaci e spiritose per zittire carnivori impenitenti, strategie di sopravvivenza, indirizzi e consigli utili e divertenti...
'Figli vegetariani - La dieta vegetariana per i bambini e gli adolescenti' , Luciano Proietti; Sonda, 2006 .
La dieta vegetariana per i bambini e gli adolescenti spiegata da un medico pediatra: un manuale pratico e completo rivolto a genitori ed educatori, ricco di preziose indicazioni basata su un'ampia esperienza e un solido senso pratico..

Guide of DIETA VEGETARIANA



info: DIETA VEGETARIANA


Photo by www.unionvegetariana.org
Dieta vegetariana
Macrolibrarsi ti propone una vasta selezione di libri su ricette e consigli per chi si vuole avvicinare o per chi già pratica la cucina vegetariana .
La Dieta Vegetariana, frutto della collaborazione di diversi esperti, passa in rassegna le...
La dieta vegetariana per i bambini e gli adolescenti .
Spesso si è portati a pensare che la cucina vegetariana sia sinonimo di un'alimentazione povera e...
Una divertente lezione di cucina naturale vegetariana, tenuta in video dall’autrice del best-seller...
I due terzi delle malattie croniche che flagellano la società occidentale dipendono dalla dieta:...
Sei nella sottocategoria Dieta vegetariana della sezione: Alimentazione e cucina.

La PIRAMIDE VEGETARIANA, Dieta by SALUS - Alimentazione e dieta, dietetica, dieta mediterranea, perdere peso, uso del sale, uso dell'alcool, cibi dolci, amido, uso del sale, controllo del peso, dieta
L’alimentazione vegetariana è veramente completa? .
L’alimentazione vegetariana se attenta ed equilibrata è globalmente completa, ma necessita di essere integrata con vitamine "B", ferro, zinco, calcio.

La dieta vegetariana
Il concetto di dieta vegetariana non è molto preciso.
In quest'ottica non è vegetariana la dieta macrobiotica che non esclude il consumo di carne e soprattutto di pesce.
Il vegetariano - La grande suddivisione delle diete vegetariane è fra coloro che assumono comunque proteine animali (ovolattovegetariani, uova, latte e latticini, lattevegetariani, latte e latticini, ma non uova, ovovegetariani, uova, ma non latte e latticini) e chi esclude dalla propria dieta qualunque fonte animale.
In sostanza il maggior problema del vegetariano non attento alla propria alimentazione è di avere una dieta troppo ricca di carboidrati e scarsa in grassi e proteine.
Alcune diete come la dieta Pritikin (Proteine=20%, Carboidrati=76%, Lipidi=4%, una strana dieta vegetariana iperproteica, con scarso apporto di fibre ) cercano di dare indicazioni salutistiche, ma in realtà basta che il vegetariano si faccia una coscienza alimentare e si costruisca una dieta equilibrata, impiegando uova, latte, latticini, proteine vegetali (legumi, soia ecc.) e grassi vegetali (non solo oli, ma anche frutta secca come noci e arachidi).

EVU -
Alimentazione vegetariana - Una forza per la salute .
La dieta vegetariana è un modo efficace e piacevole per raggiungere uno stato di salute ideale; il regime dietetico vegetariano, infatti, comprende un’ampia varietà di alimenti deliziosi e salutari.
Tutti i vegetariani eliminano la carne, il pesce e il pollame dalla loro alimentazione; coloro che includono nella loro dieta latticini e uova, vengono chiamati latto-ovo-vegetariani.
Anche se le diete latto-ovo-vegetariane apportano considerevoli vantaggi, la dieta vegan è la più salutare poiché riesce a ridurre un’ampia gamma di problemi di salute.
Il tipo di proteine presenti nella dieta vegetariana può essere un altro importante vantaggio.
Molti studi mostrano che sostituendo le proteine animali con le proteine vegetali, si riducono i livelli di colesterolo anche se la quantità ed il tipo di grassi nella dieta rimangono gli stessi.
Questi studi mostrano che una dieta vegetariana a basso contenuto di grassi presenta un netto vantaggio rispetto ad altre diete..
Infatti, alcuni studi dimostrano che aggiungendo carne alla dieta vegetariana, i livelli della pressione sanguigna vengono incrementati in modo rapido e significativo.

Notiziario Unione Vegetariana Europea: Congresso Internazionale Nutrizione
Tel/Fax: +32 267 38437 Il Terzo Congresso Internazionale sulla Nutrizione Vegetariana è stato ospitato dalla Loma Linda University, dal Dipartimento di Nutrizione della School of Public Health e dal Dipartimento di Nutrizione e Dietologia della School of Allied Health Professions.
A causa della possibile interferenza di altre variabili dello stile di vita di carattere non dietetico, come un basso numero di fumatori, ed alti livelli di attività fisica nei vegetariani, si sono poste questioni sull'influenza benefica di una dieta vegetariana come unico fattore di una salute migliore.
David Nieman (Ordinario al Department of Health, Leisure & Exercise Sciences della Appalachian State University), ha analizzato la questione delle prestazioni fisiche degli atleti vegetariani, concludendo che “non ci sono dati convincenti per dimostrare che gli atleti vegetariani soffrano di un indebolimento dello stato dei nutrienti a causa dell'interazione dello sforzo fisico con la pratica di una dieta vegetariana.
Nieman ha presentato diversi esempi di menù vegetariani seguiti da atleti ed esperti della forma fisica, mostrando come una dieta vegetariana varia e ben pianificata sia compatibile con prestazioni atletiche vincenti.

Notizie Vegetariane - La Dieta Vegetariana in relazione alla Medicina Preventiva e alla Dietetica
La dieta vegetariana in relazione alla medicina preventiva e alla dietetica .
In qualità di Coordinatore della Ricerca per il Consiglio Internazionale IVU, vorrei esporre gli ultimi dati, pubblicati negli anni ’90 e riguardanti la dieta vegetariana in relazione alla medicina preventiva e alla dietetica.
L’efficacia della dieta vegetariana nella prevenzione delle malattie negli adulti ha ricevuto oggi l’avallo da parte della scienza.
Quella che segue è la posizione dell’American Dietic Association (ADA) in merito alle Diete Vegetariane (1997): Dati scientifici suggeriscono l’esistenza di una relazione positiva tra la dieta vegetariana e un rischio inferiore di essere colpiti da diverse malattie croniche e degenerative come l’obesità, le malattie a carico dell’arteria coronaria, l'ipertensione, il diabete mellito e alcuni tipi di cancro.
Posizione dell'ADA in merito alle Diete Vegetariane Secondo l’ADA, una dieta vegetariana bilanciata è salutare, apporta la giusta quantità di nutrienti ed è efficace nella cura e nella prevenzione delle malattie.
Il Dr Walter Willet, un’autorità in materia di dietetica, professore e presidente del Dipartimento di Nutrizione all’ Harvard University's School of Public Health, ha parlato della dieta vegetariana nel corso di un importante intervento durante il terzo Congresso Internazionale sulla Nutrizione Vegetariana tenutosi all’Università di Loma Linda in California nel ‘97.

Congresso Vegetariano Europeo 1997 - Interventi - Una Corretta Alimentazione Vegetariana durante il Primo Anno di Vita
Una Corretta Alimentazione Vegetariana durante il Primo Anno di Vita .
La nostra scuola segue una dieta latteo-vegetariana; abbiamo bambini da 7 mesi a 6 anni di età.
La maggior parte di essi proviene da famiglie non vegetariane, ma stiamo ricevendo sempre più richieste da parte di chi vuole essere educato alla dieta vegetariana.
Vi sono bambini allergici, per esempio, al latte, così dobbiamo regolare la loro dieta per far fronte a questo problema.
Siamo convinti che la dieta vegetariana, specialmente per bambini di 5-6 anni, sia la più appropriata, come il latte materno, la frutta, i vegetali, ecc., ciò in quanto durante quegli anni gli organi dei bambini stanno maturando.
La dieta non vegetariana, per contro, è troppo ricca e inoltre i carboidrati e i cibi grassi inducono stress all’intero organismo e tutti questi problemi si riveleranno nell’età adulta.
Il cibo dovrebbe essere assunto dalle forme di vita provviste di minore espressione mentale, fisica e spirituale; ad esempio: se abbiamo disponibili la frutta o il frumento, perché mai dovremmo uccidere il pesce? Altrettanto dicasi nel caso vi sia solo pesce: perché dovremmo uccidere la mucca? Se organizziamo il nostro pianeta in modo appropriato, non vi è ragione perché le varie comunità non possano vivere in accordo alla dieta vegetariana.

Campagna Alimentazione
Perchè? Le motivazioni che spingono sempre più persone verso un'alimentazione vegetariana sono tante quante lo sono le persone che hanno fatto questa scelta.
Indipendentemente dal tipo di alimentazione seguita occorre un po' di attenzione per avere una dieta equilibrata; è tuttavia più facile avere un'alimentazione equilibrata per un vegetariano che per un onnivoro.
Frutta, verdura, cereali, costituiscono le fondamenta di un'alimentazione sana e dovrebbero essere consumati in quantità in ogni tipo di dieta.
www.saicosamangi.info : informazioni sull'alimentazione vegetariana e vegan, con un utilissimo 'starter-kit' per avvicinarsi facilmente a questo tipo di alimentazione.
www.scienzavegetariana.it : il sito della Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana: domande e risposte con medici qualificati..

Contributi
La scelta vegetariana non è solo l'opzione per una particolare dieta, ma è una vera e propria filosofia di vita: una filosofia in cui l'amore per la sapienza e per la conoscenza di sé, degli altri, del mondo con le sue leggi naturali e metafisiche, sfuma completandosi nell'amore verso gli animali.
In sintesi la filosofia vegetariana è una scelta etica e solidale, per la salute, il bene-essere e la pace.
E' una scelta per la salute perché tiene conto della nostra predisposizione costituzionale all'alimentazione vegetariana.
E' una scelta per la salute perché è ormai scientificamente riconosciuto che sia una dieta latto-ovo- vegetariana (cioè senza carne, insaccati, pesce), sia una dieta vegetariana pura, o che dir si voglia vegetaliana o vegana (cioè anche senza uova, latte e derivati), forniscono, ovviamente se equilibrate, tutte le sostanze nutrienti (proteine, carboidrati, grassi, vitamine, minerali, oligoelementi, fibre etc).
Con la dieta vegana l'unica carenza che si può eventualmente determinare è quella di vitamina B12 soprattutto in particolari fasi della vita (infanzia, adolescenza, gravidanza, allattamento, vecchiaia); in tali casi si può tranquillamente prevenire tale possibile carenza assumendo un integratore vitaminico.

Benefits


Photo by guide.supereva.com
Dieta vegetariana
Ecco perché una dieta vegetariana è la cosa più indicata dopo i quaranta anni periodo in cui cominciano a presentarsi malattie cardiovascolari, tumori, invecchiamento...

Diete | La dieta vegetariana
La variante vegana esclude dalla dieta anche tutti i cibi di provenienza animale, ovvero anche latte, uova, formaggi, miele.
Inoltre, togliendo le carni, di solito sale il consumo di frutta, verdura e legumi con aumento nella dieta di vitamine, acqua, fibra .
Un eccesso di carboidrati nella dieta (soprattutto se ad alto indice glicemico come pane, pasta, patate) può portare a sovrappeso e a svariate complicazioni.
» Corso di approfondimento sul metodo Dieta GIFT il 31 marzo a Milano » Guarire mangiando: conferenza-dibattito di Attilio Speciani a Torino il 22 marzo » Le intolleranze alimentari guariscono, convegno gratuito a Milano il 4 marzo 2007 » Corso su intolleranze alimentari e test DRIA (9 ECM) a Ancona il 3 marzo 2007 .

Dieta vegetariana
Ricette Dintorni - Dieta vegetariana Esistono diversi tipi di dieta vegetariana e varie sono le motivazioni che spingono una persona a diventare vegetariana..
Questo tipo di dieta da origine a delle carenze di nutrienti (ferro, proteine, vitamina B12, calcio e vitamina D) che devono essere debitamente integrati con altri alimenti.
Quindi non è possibile improvvisare una dieta vegetariana.
dieta per vegan, dieta per vegetaliani, diete.

Alimentazione vegetariana
I vegetali sono la base dell’alimentazione vegetariana, ma anche della buona salute e della resistenza alle malattie.
La dieta ideale prevede un consumo di 100 grammi di cereali ai pasti principali.

Promiseland.it
Che la dieta vegetariana faccia bene alla salute, prevenendo molte gravi patologie quali tumori e problemi cardiovascolari, è risaputo.
Ebbene: la dieta vegan ha un impatto sull'ambiente notevolmente inferiore rispetto allo stile alimentare onnivoro.
Anche in Italia una proposta di 'linee guida' per una corretta alimentazione vegetariana: con la Vegpyramid .
Viaggio nell'alternativa vegetariana nella ricorrenza della morte del grande toscano Leonardo da Vinci .

Promiseland.it
Anche in Italia una proposta di 'linee guida' per una corretta alimentazione vegetariana: con la Vegpyramid .
La VegPyramid, la Piramide Alimentare Naturale, e' la proposta di Societ Scientifica di Nutrizione Vegetariana (SSNV) per delle serie Linee Guida italiane per una corretta alimentazione vegetariana, ma anche uno strumento che pu essere utilizzato da chiunque voglia adottare abitudini alimentari sane.
Linee guida di questo genere esistono gia' negli Stati Uniti: nelle linee guida ufficiali per una corretta alimentazione pubblicate nel gennaio 2005 dall'USDA, il Dipartimento per l'Agricoltura statunitense, e disponibili anche on-line sul sito governativo www.mypyramid.gov, esiste una sezione dedicata anche all'alimentazione vegetariana che recepisce le linee guida realizzate dalle prestigiose associazioni di nutrizionisti 'American Dietetic Association' e 'Dietitian of Canada'.
In Italia, linee guida simili non sono ancora state realizzate, e per questo Societ Scientifica di Nutrizione Vegetariana (SSNV) ha lavorato nell'ultimo anno per produrre una proposta concreta sull'argomento, che viene ora presentata alla comunita' scientifica.

Libri Vegetarianesimo: dieta, cucina, ricetta vegetariana
Vegetarianesimo La scelta vegetariana, sempre più attraente in un'epoca di vacche impazzite, non esige necessariamente un drastico mutamento delle nostre abitudini alimentari.
La cucina vegetariana può essere ricca e appagante e allo stesso tempo rispettosa di una alimentazione sana e leggera, con sapori pieni e intensamente evocativi..
Essere vegetariani (o vegani) non significa solo distinguersi a tavola mediante una dieta che non prevede l’uccisione di animali, ma significa anche essere critici verso un modello di sviluppo fondato sulla legge del più forte ed una società antropocentrica che ha messo l’uomo al centro dell’universo in quanto considerato “essere superiore”.
Mille e più Ricette Vegetariane Anastasia Zanoncelli Alta gastronomia verde Ricettario di cucina e gastronomia vegetariana.
La cucina degli Elfi Kiki Boni 1000 piatti per sperimentare la cucina vegetariana Una raccolta di antiche ricette di famiglia da variare seguendo le proprie abitudini e necessità, ...
Findhorn - Le Ricette Vegetariane Kay Lynne Sherman Cucina etnica di tutto il mondo Approvato dall’inglese Vegetarian Society, la più antica organizzazione vegetariana del mondo, ecco...

La Dieta Vegetariana - Autori Vari
Questo libro, frutto della collaborazione di diversi esperti, passa in rassegna le motivazioni del vegetarianesimo, ne illustra la fondatezza, risponde a eventuali perplessità e in più dà consigli pratici a chi vuole iniziare una dieta vegetariana.
La seconda parte del libro, infatti, propone una serie di squisite ricette, valide per tutte le occasioni e adatte a tutti i tipi di dieta vegetariana, che provengono dalla tradizione culinaria italiana (o si ispirano ad essa)..
Le diete di carattere vegetariano sono diverse: per esempio, la latto-ovo-vegetariana, che non esclude uova e latticini; la latto-vegetariana, che esclude il consumo di uova; la vegan, che esclude tutti i derivati di origine animale; la fruttariana, che si limita al consumo di frutta fresca o secca.
Dello stesso autore di 'La Dieta Vegetariana':.
I clienti che hanno scelto 'La Dieta Vegetariana' hanno acquistato anche: .

Bellezza > Uomo > Alimentazione > Diete > La dieta vegetariana sotto accusa
Uno studio condotto dall'Università della California mette sotto accusa la dieta vegetariana , indicandola come possibile causa di scompensi fisici e mentali per i bambini in fase di crescita ..
Lo studio si è svolto in Kenia e prende in esame un campione di 544 bambini di sette anni, che hanno condotto differenti tipi di dieta..
Secondo il loro punto di vista è assurdo pensare che una dieta vegetariana o vegana possa essere la causa di problemi di crescita e a testimoniarlo sarebbero tutti i bambini che sono cresciuti forti e sani senza mangiare carne..
Da una parte gli esperti che sostengono che nessun vegetale contiene tutti gli amminoacidi necessari per un corretto sviluppo e che la dieta vegana senza il supporto di un medico può persino risultare rischiosa..
Se vuoi saperne di più sulla differenza tra dieta vegetariana e vegana clicca qui, oppure entra nel forum e facci sapere cosa ne pensi! .

DIETA VEGETARIANA ?

La dieta vegetariana scelta da oltre sei milioni di italiani - Veganismo e Vegetarismo - Guida di SuperEva
Siti, libri, articoli & altro La dieta vegetariana scelta da oltre sei milioni di italiani A cura di Paola Segurini .
Sono sempre di più gli italiani che scelgono la dieta vegetariana: «tre milioni nel 2002, secondo un sondaggio Eurispes, il doppio due anni dopo, stando ai dati AcNielsen», afferma Carmen Somaschi, presidente dell'associazione vegetariani italiani (Avi) che conta circa seimila soci e il cui sito ogni mese viene visitato da 25 mila persone, vale a dire una media di 700-800 click al giorno..
A lungo, comunque, sulla dieta vegetariana hanno pesato i dubbi della comunità scientifica, preoccupata che un'alimentazione selettiva potesse portare a carenze soprattutto di ferro, calcio e vitamina B12.
Un «mito sfatato recentemente», dice Trespidi, dall'American Dietitic Association che ha rilasciato il passaporto di validità alla dieta vegetariana, «a prescindere dall'età».
Se è vero, poi, che «un menù vegetariano presenta dei vantaggi», per ottenerli «non c'è bisogno di escludere la carne», precisa il professore: «è sufficiente un abbondante uso di prodotti vegetali come predichiamo da sempre e che è la caratteristica della dieta mediterranea».
Veganismo e Vegetarismo - Guida di Dada.net
Le diete iperproteiche falliscono? Dal sito della Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana, la traduzione di un articolo sui lati negativi delle diete iperproteiche.L'osservazione di H.
Alimentazione vegetariana e attività sportiva Come abbiamo già spiegato, le diete vegetariane e vegane sono del tutto compatibili con un'attivita' sportiva anche molto intensa e sono addirittura consigliabili per chi pratica sport di resistenza, in virtu' dell'elevato apporto di carboidrati, fondamentale per l'atleta e piu' facilmente ottenibile con questo tipo di alimentazione.
Sul sito della Societa' Scientifica di Nutrizione Vegetariana è stata attivata un'esauriente sezione dedicata a Vegetariani e Sport .
Il mito delle proteine Sul sito della Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana troviamo la traduzione di un articolo fondamentale per comprendere il meccanismo di pianificazione dell'assunzione di elementi proteici tramite la dieta.
Le fibre alimentari combattono il cancro del colon In tutto il mondo, tra gli individui che seguono un'alimentazione vegetariana o vegan si rilevano ridotti tassi di mortalità dovuta a patologie tumorali.
Fondamenti dell'Alimentazione Vegetariana Marcello Salustri
In modo chiaro, sintetico, completo, sono qui raccolte le principali prove scientifiche che dimostrano l’innocuità della dieta vegetariana ed i suoi vantaggi per la salute nel rispetto della legge d’armonia e d’amore che regge l’Universo.
Dieta vegetariana
Prodotti per chi segue la dieta vegetariana .
Le persone che seguono tale dieta non utilizzano derivati di origine animale al di fuori del latte, uova, miele, propolis, polline, pappa reale, formaggio (il caglio utilizzato non contiene enzimi coagulanti di origine animale).
:: OLTRE LA SPECIE ::
Sito: domande frequenti sull'alimentazione vegetariana e vegana dal punto di vista medico e salutistico .
Ecco alcune semplici indicazioni sulla dieta seguita dal campione americano.
Mangia grassi naturali: avocado, noci e semi non salati - devi includere dei grassi nella tua dieta, ma fa sì che siano sempre naturali;.
Oggi molti si stanno avvicinando all'alimentazione vegetariana con motivazioni diverse.
Vanno acquisite quindi prima informazioni di base sulla fisiologia e l'alimentazione vegetariana anche minime per poter fare il passaggio senza troppi intellettualismi ma neppure troppa superficialità o tendenza a seguire le mode.partendo da ciò che riconosciamo già vero e approfondendo ciò che ci incuriosisce e che ci manca per non commettere errori.
Vi sono infatti specifiche indicazioni per chi cambia dieta per evitare carenze e dare all'organismo l'aiuto necessario..
Alimentazione vegetariana nell'infanzia
Tra i fautori di queste diete, il nucleo più consistente è costituito dai vegetariani, gruppo eterogeneo che ha in comune l'esclusione di ogni cibo carneo dalla dieta..
Numerosi studi sono stati fatti sui possibili benefici per la salute apportati da una dieta vegetariana: un effetto preventivo esercitato dalle fibre alimentari, di cui è ricca la dieta vegetariana, è stato riscontrato nei confronti delle cosiddette "malattie della civilizzazione", vale a dire le malattie enteriche (diverticolosi, appendicite, cancro del colon e del retto, poliposi benigna), colecistopatie, disordini venosi (emorroidi, vene varicose), ernia iatale [4, 5, 6 ]..
E' stata riportata una minore incidenza di ipertensione arteriosa [24, 25 ] ed una cariogenicità inferiore della dieta a causa della consuetudine, tra i vegetariani, ad un basso consumo di zucchero e farine raffinati [15 ]..
La dieta vegetariana infatti, in quanto più ricca di scorie, ha una densità calorica (Kcal/gr.) ridotta rispetto alla dieta onnivora ed inoltre nel bambino piccolo, in cui la capacità gastrica è ridotta, può rapidamente dare un senso di sazietà.
[10 ], ad esempio, studiando bambini dai 4 ai 6 anni in Brasile, hanno dimostrato che una dieta di riso e fagioli che fornisce un apporto proteico 1:1, è valida nutrizionalmente e garantisce una crescita regolare, a condizione naturalmente che l'introito calorico sia adeguato, altrimenti una parte più o meno importante di proteine sarà sottratta ai bisogni plastici per i fini energetici.


Home @CallCenter