Perchè questo sito?

 

Perché si sono diffuse in tutti gli ambienti, anche cattolici, idee, spacciate per scienza provata, di molti studiosi che hanno lo scopo, non sempre dichiarato, di invalidare la Parola di Dio relegandola a "parola di uomini", ignoranti, o comunque privi della conoscenza scientifica e storica come noi oggi la intendiamo.

A causa della diffusione, operata anche nelle scuole e con i potenti mezzi televisivi, di teorie spacciate per dogmi scientifici, ormai la maggior parte di noi immagina che l´uomo sia il risultato di un lungo processo di evoluzione, che discende dalla scimmia, la quale è a sua volta il risultato di milioni di anni di un´evoluzione cieca; si crede anche che la Terra non sia che una piccola sfera azzurra, nata per caso in seno a uno delle migliaia di sistemi che dovrebbe contenere il nostro universo... esteso all´infinito.

Tutto ciò che la Bibbia dice sull’uomo e sulla storia viene detto favola, mitologia, o più bonariamente come ignorante rielaborazione di tradizioni verbali, che vanno riviste e interpretate; solo la “Scienza” ci può dire la “Verità”, non certo la Bibbia...

La conseguenza di questo stato di cose è la progressiva "perdita della fede", dovuta alla perdita della fiducia nella Verità della S. Scrittura. In tal modo, l’uomo d’oggi si sente perso come un minuscolo punto in uno spazio infinito, annegato in una durata pressocchè illimitata, animale peggiore degli altri animali da cui deriva; l´uomo d´oggi non coglie più o quasi il senso della vita, tanto più che la visione materialista del mondo esclude ogni nozione di finalità -salvo quella materiale- come pure ogni fede religiosa, in particolare cattolica.

In realtà, molte ricerche scientifiche anche recenti non fanno che confermare dati, personaggi, eventi, luoghi, fatti storici e date descritti nella Bibbia; queste ricerche fanno capire che le “verità scientifiche” imperanti, non sono altro che teorie indimostrate, spacciate per dogmi incontestabili; purtroppo, le vere scoperte scientifiche, che sempre più spesso dimostrano che “la Bibbia aveva ragione”, sono spesso ignorate, specialmente da coloro che dovrebbero conoscerle, per divulgarle e dare ai "poveri cristiani" i mezzi per "rendere ragione della speranza che è in loro".

Questo sito intende dare spazio a chi ha il coraggio di contestare scientificamente e filosoficamente l´ipotesi atea di una materia cieca governata dal caso. Noi sosteniamo, al contrario, che il concetto di "creazione", da cui gli studiosi hanno d´altronde tratto quello di "legge scientifica" (giacchè non c´è legge senza legislatore), è il più sicuro garante per guidare la scienza contemporanea sul cammino della verità teorica, come pure dell´utilità pratica.

Questo sito si propone pertanto di dare, a chi è interessato, degli strumenti (con articoli, link e titoli di libri) per approfondire le sue conoscenze al fine di puntellare la propria fede con gli stessi argomenti scientifici con cui si pretende di distruggerla. Naturalmente sarà aperto a chiunque vorrà proporre ricerche o scoperte sull’argomento, o anche discuterne.

Non sempre i titoli o i link saranno di provenienza cattolica, ma siamo convinti che la verità, come affermava S. Tommaso, da qualunque parte provenga, è dallo Spirito Santo. Ognuno pertanto, prima di leggere, Lo preghi per avere la Sua luce e "prendere ciò che è buono".



"Manda la tua verità e la tua luce. Siano esse a guidarmi e condurmi sui tuoi sentieri..."

Poniamo questo sito sotto la guida e la protezione della SS. Trinità