Community
 
Aggiungi lista preferiti Aggiungi lista nera Invia ad un amico
------------------
Crea
Profilo
Blog
Video
Sito
Foto
Amici
   
 
 

IL Bello della Scoperta

Inaugurata lunedì 17 Ottobre al Liceo & ITIS Maxwell di Nichelino la mostra itinerante “Il bello della scoperta”. La mostra, già presentata due anni fa al Lingotto, ha riscosso un notevole successo e viene riproposta con diverse modalità di fruizione. L’intero allestimento viaggerà per undici istituti di Torino e Provincia.

L’iniziativa, voluta dalla Provincia di Torino, Progetto Science center, intende coinvolgere le scuole che hanno aderito all’iniziativa contribuendo con un proprio esperimento pensato e realizzato da insegnanti e allievi. La mostra visiterà gli undici istituti nel periodo compreso tra Ottobre e Marzo 2006.

La mostra “IL BELLO DELLA SCOPERTA” contiene l’illustrazione e alcuni exhibit dei dieci esperimenti di fisica che i lettori della rivista specializzata Physics World hanno giudicato essere i più belli nella storia di questa scienza.

La mostra si articola in due sezioni:

• Divulgativa illustrativa – pannelli illustranti gli esperimenti

• Sperimentale – riproduzione di alcuni esperimenti

Nella sezione divulgativa vengono illustrati i dieci esperimenti in questione attraverso pannelli in forex plastificati. Complessivamente si tratta di 40 pannelli con dimensione 70x100. I pannelli sono montati su strutture modulari reticolari modello Recta, in alluminio naturale.

Nella sezione sperimentale vengono riproposti alcuni degli esperimenti che possono essere attivati direttamente dai ragazzi:

La caduta dei gravi di Galileo; Il famoso esperimento viene riproposto attraverso un exhibit composto da una struttura contenente due tubi in plexiglass con dimensione di cm.150 di lunghezza e cm. 20 di diametro, contenenti all’interno una sfera metallica e una piuma. In un tubo si è creato il vuoto, con assenza d’aria. Si possono capovolgere i tubi e osservare che nel tubo con il vuoto i due oggetti, pur con pesi enormemente diversi, cadono contemporaneamente.

APPROFONDIMENTO & ANIMAZIONE

Accelerazione sul piano inclinato di Galileo: Per dimostrare questa scoperta, l’exhibit è composto da un piano inclinato per la misura dell’accellerazione di gravità.

APPROFONDIMENTO & ANIMAZIONE

Scomposizione della luce di Newton: Questo exhibit è allestito con un classico banco ottico. Sul piano è sistemata una fonte luminosa di luce bianca che colpisce un prisma in plexiglass, e sulla parete opposta si forma la famosa scomposizione nei colori componenti l’iride.

APPROFONDIMENTO & ANIMAZIONE

Il fenomeno della interferenza della luce di Young: Anche per questo esperimento si utilizza un banco ottico sul quale è collocato un interferometro con il quale è evidenziata la natura ondulatoria della luce ed il fenomeno della diffrazione.

APPROFONDIMENTO & ANIMAZIONE

Esperienza di Millikan: L’esperimento è riproposto a livello divulgativo con un exhibit da laboratorio.

APPROFONDIMENTO & ANIMAZIONE

 

Le scuole che ospiteranno la mostra avranno inoltre la possibilità di proporre ai loro allievi la realizzazione di un nuovo exhibit, relativo a un esperimento non ancora presente, con il quale arricchire la mostra stessa, via via che essa si trasferisce da una scuola all’altra.

La mostra così arricchita verrà esposta al Lingotto in occasione della “Festa della Matematica” che

si svolgerà nella primavera del 2006.

Per valorizzare gli esperimenti, tra i nuovi ideati dalle scuole, che avranno riscosso il maggior gradimento del pubblico nel corso dell’esposizione al Lingotto, verrà istituito un premio.

 

Nuovi esperimenti prodotti dagli studenti del MAXWELL:

- Il principio della leva: E’ stato realizzato un vero dondolo denominato Ciccio&Stecchino” con i seggiolini che possono scorrere su una guida. Si può perciò ottenere l’equilibrio di un ragazzo pesante “Ciccio” ponendolo ad una distanza dal fulcro minore rispetto ad un ragazzo leggero “Stecchino”. Noti i pesi dei ragazzi e fissata la posizione di uno dei due si calcola la posizione dell’altro.

APPROFONDIMENTO & ANIMAZIONE

 

- Il cannoncino spara biglie. E’ costituito da un tubo di plexiglas lungo 2 metri, alle cui estremità sono attaccate due molle lunghe 20 cm. ed una pallina di legno. Lo studente applica alla molla un carico sempre maggiore e per ogni prova misura la compressione corrispondente al carico e l’altezza raggiunta dalla pallina. Questi dati vengono registrati in una tabella ed utilizzati per costruire i grafici.

APPROFONDIMENTO & ANIMAZIONE

 

- Origine, trasmissione e visualizzazione del suono. Per la prova si è realizzato uno strumento denominato “ urloscopio”. Esso è composto da due tubi verticali di plastica collegati tra loro, uno più grande e più alto, l’altro più piccolo e basso. Il tubo piccolo è chiuso da un sottile foglio di pellicola trasparente. Si dispone della polvere di gesso sulla pellicola trasparente ed a questo punto si fa urlare fortemente un ragazzo nel tubo grande. Le molecole d’aria incominciato a vibrare, propagandosi dal tubo grande a quello piccolo ed i granelli di gesso incominciano a danzare.L’urlo del ragazzo origina il suono; le molecole d’aria iniziano a vibrare; il loro tremolio si trasmette alla pellicola e quindi alla polvere di gesso, che ha inizianch’essa a vibrare.

APPROFONDIMENTO & ANIMAZIONE

 

- Il registratore di onde. Mediante l’accoppiamento microfono-oscilloscopio e diapason si possono visualizzare la forma e le caratteristiche delle onde sonore.

APPROFONDIMENTO & ANIMAZIONE

 

- Il led che si accende senza prese di corrente. Con una bobina, un led e un magnete si può creare della corrente elettrica. Si fa scorrere il magnete dentro la bobina, si crea così un campo elettromagnetico che induce della correte elettrica nei fili e l’accesione intermittente del led.

APPROFONDIMENTO & ANIMAZIONE

 

 

Referente per la scuola del progetto e della mostra Prof. Bardi Francesco

 

 

All'Istituto MAXWELL di Nichelino è possibile visitare con le classi la mostra previa prenotazione nei giorni

Giovedì 20 dalle 11.30 alle 18

Venerdì 21 dalle 9.50 alle 18

Lunedì 24 dalle 9.30 alle 13.20 e dalle 14 alle 18

Martedì 25 dalle 9.30 alle 13.20 e dalle 14 alle 18

Mercoledì 26 dalle 9.30 alle 13.20 e dalle 15.30 alle 18

Giovedì 27 dalle 11.50 alle 14 e dalle 14 alle 18

Venerdì 28 dalle 9.50 alle 18.00

Informazioni e prenotazioni:

Vice presidenza Itis J.C. Maxwell” via XXV aprile, 141 Nichelino tel.011-6275385