Luna in prima casa
Questo è un periodo di circa due giorni in cui le considerazioni per sonali e soggettive saranno più importanti di qualsiasi altra cosa, ma non è detto che sia difficile. Innanzitutto si prova gran bisogno di appartenere e di avere rapporti con amici e con le persone care. Questo bi sogno acutizza la nostra sensibilità emotiva e ci rende ricettivi alle sensazioni e agli amori di coloro che ci sono vicini perché sentiamo la necessità di condividerne i ritmi e entrare in sintonia con loro e questo è l’indicazione inconscia che ci si sente parte di un gruppo. In questo modo siamo nella giusta disposizione emotiva quando qualcuno ha bisogno della nostra simpatia, del nostro calore, della nostra comprensione. Ma, come è naturale, ogni medaglia ha due facce. Se da un lato possiamo emotivamente donare molto a chi ci è vicino, dall’altro si può volere molto, emotivamente, soprattutto se ci sentiamo in qualche modo fuor di posto e dobbiamo far attenzione di non chiedere più di quanto possiamo dare, o, quanto meno, prepariamoci a restituire in seguito quello che adesso prendiamo. Ci occupiamo molto dì noi stessi, il che è bene, ma dobbiamo evitare di prendere un atteggiamento mentale che ci impedisca di vedere anche i punti di vista degli altri. In questo momento l’obiettività, specialmente nei rapporti con gli altri, può riuscire difficile.