Community
 
Aggiungi lista preferiti Aggiungi lista nera Invia ad un amico
------------------
Crea
Profilo
Blog
Video
Sito
Foto
Amici
   
 
 
 
ARALDICA ISTRIANA
GdeA
fregio d'epoca romana da POLA
POLA

 
 
La Capretta è da tempo inveterato l'emblema dell'Istria ed è presente in varie forme sia in stemmi che bandiere. Qui un disegno a lapis del 1851 del rovignese Giuseppe Gaetano Natorri (o Natorre) del 1851 che riproduce "l'emblema dell'Istria":

 

 
Sempre da Rovigno, in una cartolina databile fine ottocento-inizi novecento, questa capretta istriana, con tanto di corona, e dall'aspetto fiero:

 

 
 
 Cartolina Austrungarica che riproduce il Margraviato Istriano con il simbolo dell''Istria. 

 

 
Ora qui una panoramica di vari stemmi istriani:
Antichi simboli ed emblemi dell'Istria in uso anche nel periodo Austrungarico

 

 
 
II
Simboli e Logo utilizzati da varie organizzazioni istriane in Internet

 
Istituto Regionale Cultura Istriana
Mailing List Histria
Istrianet.org
Unione degli Istriani

 
 
Gagliardetti e bandiera in uso tra gli esuli istriani

 

 
Abbondante anche l'araldica istriana in connessione con quella fiumana e dalmata

 
 

 
 

 
Oppure in unione con Trieste, Gorizia o Trento.
A seconda dei periodi e delle intenzioni "programmatiche"
GdeA
GdeA
Logo che racchiude in un unico simbolo le "Terre Irredente": Trento, Trieste, Istria e Dalmazia...con la dimenticanza di Fiume. 
Da una cartolina del periodo bellico della Prima Guerra Mondiale

 

 
 
Simbolo che unisce, da sinistra a destra, la componente Istriana, Fiumana e Dalmata sotto le Ali del veneto Leone di San Marco.

 

 
 
In quest'altro simbolo, parte della vetrata della Chiesa di San Marco del Quartiere Giuliano Dalmata di Roma
vi sono accumunati i simboli, da sinistra a destra partendo dall'alto: dell'Istria, della Dalmazia, di Trieste e di Gorizia. 
Al centro campeggia l'aquila di Fiume nella versione monocefala.

 

 
 
Dal libro di Padre Flaminio Rocchi invece i simboli di Gorizia, Trieste, Istria, Fiume e Dalmazia

 

 
 
Invece ecco qui riuniti i simboli di Gorizia, Trieste ed Istria ai tempi dell'Impero Austro-Ungarico

 

 
 
Ecco il Logo forse più conosciuto, quello dell'Associazione Nazionale Venezia Giula e Dalmazia (ANVGD) che raccorda con l'alabarda di Trieste l'Aquila Fiumana, i tre Pardi di Damazia, il turrito castello di Gorizia e la Capretta Istriana.

 

 
Per completezza riporto un adesivo odierno con la nostra amata Capretta, lo stemma è bilingue ma al solito la versione croata del nome ISTRIA è scritta molto ma molto più in grande.

 

 
Qui sotto una striscia composta dala simbolo del D.D.S.- I.D.S. (Dieta Democratica Istriana - Istarski Demokratski Sabor)
tre caprette a rappresentare le tre principali etnie storiche dell'Istria: Italiana, Croata e Slovena.

 
 

 
Simboli utilizzati dalla attuale Regione Istriana compresa nella Repubblica di Croazia sino al 13  agosto 2002

 


 
 
Il 13 agosto 2002 dopo lunghe diatribe la contea d'Istria (croata) ha deciso quale dovesse essere il proprio stemma e la propria bandiera. Naturalmente non hanno potuto far a meno di ricorrere alla solita capretta, anche se i colori della bandiera invece che il vecchio "blù e naranzon" sono ora celeste e verde in fascia verticale su cui campeggia la capretta. (immagini tratte da: http://www.crwflags.com/fotw/flags/hr-pn.html)

 
Stemma Istriano
Bandiera della contea istriana

 
Gde
Stemmi di Rovigno
Araldica Istriana
Araldica Veneta
Stemmi Istriani
Araldica delle famiglie di Rovigno
Comuni Istriani 1   Comuni Istriani 2

deA