Amelia Garrick




S, sono qui accanto a uno stento cespuglio di rose, 
in un luogo negletto vicino alla palizzata 
dove la macchia del bosco di Siever
s insinua e cresce qua e l.
E tu, tu sei una persona importante a New York, 
la moglie d'un miliardario famoso, 
un nome sulle pagine mondane, 
bella, ammirata, forse ingrandita 
dal miraggio della distanza.
Tu hai avuto successo, io sono fallita 
agli occhi del mondo.
Tu sei viva, io sono morta. 
Eppure so di avere soggiogato il tuo spirito; 
e so che giacendo qui lontana da te, 
ignota ai tuoi amici famosi
del mondo brillante in cui vivi, 
ho un potere invincibile sulla tua vita 
che la deruba di un trionfo completo.