The Mistery of Maniac Island 2 - Il sogno di un pirata

Un'avventura in cui scoprirete più di quanto avreste creduto di poter scoprire

LeChuck fissa il mare e pensa. Ha un sogno. L'amore di Elaine. Ma nessuna magia voodoo è in grado di creare l'amore ed un senso di impotenza lo assale. Ad un tratto lo raggiunge un nuovo personaggio a riaccendergli una scintilla di speranza. Il pirata Finklemann. Anche lui ha un misterioso sogno , ma è malato e se morirà non riuscirà a realizzarlo. Allora entrambi partono alla ricerca di un leggendario oggetto che a quanto pare è in grado di realizzare ogni volontà ed è quindi l'unico in grado di fare sì che si realizzino i loro sogni. La storia non ha nessun riferimento a Maniac Island 1 e per questo potete giocarci senza alcun problema....  . Il viaggio di LeChuck e Finklemann sarà pieno di tranelli , duelli contro pirati vivi e non , test per spremervi le meningi , sequenze arcade e filmati divertenti e commoventi.

PRIMA PARTE :

 

Ti prenderò , Elaine !

Come si costringe a duellare qualcuno che non vuole farlo ?

Anche i pirati zombie hanno un cuore

Nuove ambientazioni della fortezza..ed un bagno ci voleva proprio !

Il laboratorio voodoo

Nella prima parte vedremo l'introduzione alla vicenda. LeChuck è presentato come un personaggio abbastanza tormentato dai propri problemi , ma l'arrivo di Finklemann , personaggio ancora misterioso , gli riaccende una scintilla di speranza. In questa prima parte avremo a che fare con una bestia ferocissima che si è introdotta nella fortezza , della quale vedremo alcune stanze mai viste prima come la camera di Largo od il laboratorio voodoo , e poi...si salpa con Finklemann ed il suo equipaggio ! Duelli navali con il cannone e duelli ad insulti a volontà ! Scazzottate ad insulti , duelli di pistola ad insulti , con nemici ed insulti sempre nuovi...Inoltre in questa parte verremo a conoscere , anche se solo per nome , quello che sarà il nemico dei nostri eroi : il misterioso pirata Jefferson !

SECONDA PARTE :

Ahh...i bei tempi in cui le isole erano abitate da pirati...

Una casa disabitata...

Un personaggio davvero misterioso...

I racconti di LeChuck...

Un immagine di una parte in seguito modificata...

Quali mortali avversari si nascondono nell'isola della morte ?

Qui prosegue l'avventura dei due pirati e del loro equipaggio. In questa seconda parte saliremo su un isola che nasconde un presagio di morte e popolata dalle anime dannate dei pirati più pericolosi che potrete sfidare grazie ai vostri riflessi ed al vostro intelletto. Poi , dopo le prime scintille tra LeChuck e Finklemann avremo a che fare con una pericolosa sbronza da curare prima dell'arrivo di una tempesta imminente cercando del caffè sulla nave , nella quale potremo parlare con i personaggi con dei dialoghi stile Monkey1 , con l'ingrandimento delle facce. Infine andremo sul già visto in MI4 , ma qui senza l'influsso di Ozzie Mandrill , Atollo di Knuttin , sul quale andremo alla ricerca di una terribile arma e ci ritroveremo ad affrontare un fortissimo stregone ed un leggendario pirata. Tuttavia non tutti gli scontri finiscono bene...

TERZA PARTE :

 Una bella luna piena...

 No comment...

Mai fidarsi degli annunci sui giornali...

Chi sarà quel bambino ?

Il primo incontro

Quale migliore addestratore del capitano Smirk ?

Una radura erbosa...

Questa è la parte più "rocambolesca" , a cavallo tra passato e futuro. Il nostro pirata preferito verrà venduto al Dr.Edison per degli esperimenti e si ritroverà a cercare di risolvere un mistero per ritornare nella sua epoca. Questa è senza dubbio la parte più scanzonata e divertente , nella quale inoltre di sicuro non vi sfuggirà il riferimento ad un film molto noto, anche perchè poi si passa a toni più seri. Si ritorna proprio su Mirror Island , dove LeChuck sarà costretto a fare una "selezione" prima di mettersi alla ricerca dello specchio. Poi si va nel passato di LeChuck. Scoprirete tutto quello che non avreste mai immaginato. Il suo legame con Finlkemann , con Voodoomaster , con Jefferson , il primo incontro con Largo , i suoi addestramenti , come sia diventato un grande pirata. E poi...ovviamente non voglio anticiparvi il finale !! Comunque con questo cross-over tra Monkey Island e Maniac Mansion il nome del gioco acquista il suo senso vero e proprio (visto che , a differenza del primo , non c'è alcuna isola chiamata Maniac Island). Detto tra noi , inoltre se vedete la sigla di coda fino in fondo...

 

Maniac Island II è un avventura per chi ha voglia di sedersi comodo davanti al proprio PC , godersi i filmati e le vicende come se il gioco fosse un cartone animato(o un film) e fermarsi anche un pò di tempo a riflettere sugli enigmi più complessi (come le sequenze numeriche e le combinazioni) che devono essere considerati più degli altri delle sfide per il vostro cervello. Se poi proprio non vi va e volete arrivare alla conclusione più in fretta ci sono sempre : il tasto ESC (per skippare i filmati) e le soluzioni (per risolvere gli enigmi + complessi)

CARATTERISTICHE DEL GIOCO :

- Colonna sonora studiata a fondo per rispondere ad ogni atmosfera

- Grafica 640X480 in perfetto stile Monkey Island / Lucasarts

- Sistema SCUMM semplificato

- Duelli ad insulti con insulti completamente nuovi

- Enigmi e test d'intelligenza che vi metteranno a dura prova

- Sequenze arcade e battaglie navali per testare i vostri riflessi

- Tanti nuovi personaggi

- Tante sequenze animate divertenti e serie(evitabili con ESC per chi non amasse troppi filmati)

- Una riscoperta del personaggio LeChuck con tutte le sue debolezze , le sfaccettature del suo carattere e tutti i segreti del suo passato

- Nuove isole e luoghi caraibici mai visti

 

 

 

Potete scaricare le varie parti e le demo nella sezione DOWNLOAD del sito

Invece le soluzioni le trovate nella sezione SOLUZIONI MANIAC 2 di questo sito

 

-Ti avevo detto che i  deboli sognano , mentre i forti agiscono. Ciò è vero per metà. Perchè i migliori sono quelli che inseguono i propri sogni senza mai tirarsi indietro. E ricorda che non ci sono sogni impossibili , tutto dipende da quanto di te stesso ci vuoi mettere , da quanto di te stesso vuoi spendere , da quanto di te stesso vuoi rischiare. Ed io metterò , spenderò , rischierò tutto me stesso per inseguire il mio sogno , perchè se la mia vita dovesse finire domani in una tempesta , per una malattia , o per chissà quale altra causa , potrò dire di aver vissuto come un fulmine : poco , ma prima che mi estinguessi di fronte a me cielo e terra hanno tremato.

- Pirata LeChuck