Community
 
Aggiungi lista preferiti Aggiungi lista nera Invia ad un amico
------------------
Crea
Profilo
Blog
Video
Sito
Foto
Amici
   
 
 

LE STAGIONI

 

Un anno è diviso in quattro stagioni, ognuna delle quali, meteorologicamente parlando, comprende tre mesi interi (vedi fig. E). Esse sono dovute interamente al modo in cui l'asse di rotazione della Terra è inclinato rispetto al piano dell'orbita, detto eclittica. L'inclinazione dell'asse terrestre è di 23°27' dalla perpendicolare al piano dell’eclittica e resta fissa nello spazio durante il viaggio della Terra attorno al Sole. Questa inclinazione è la causa delle variazioni che avvengono, mese per mese, nella quantità solare che raggiunge ciascuna parte della Terra, quindi della variazione nella durata del periodo di luce diurna nel corso dell'anno alle varie latitudini e dell'andamento stagionale del tempo.

Stagioni

Nomi Stagioni meteorologiche Stagioni astronomiche
Inverno Dicembre, gennaio, febbraio. 23 dicembre-20 marzo
Primavera Marzo, Aprile, Maggio. 21 marzo-21 giugno
Estate Giugno, Luglio, Agosto. 22 giugno-22 settembre
Autunno Settembre, ottobre, novembre. 23 settembre-22 dicembre

E. La suddivisione di un anno nelle quattro stagioni

Ogni anno le zone situate vicino ai poli hanno almeno un periodo completo di 24 ore di oscurità ed uno di 24 ore di luce; inoltre si hanno sei mesi di luce ed altri sei dove il Sole non sorge mai ma c'è un continuo crepuscolo. Così ai poli si avranno solo due stagioni: quella estiva, che dura solo da meta giugno a metà agosto, e quella invernale. Comunque, soprattutto alle più alte latitudini, anche d'estate, la temperatura rimane sempre sotto ai -10°c anche se nelle latitudini più basse la temperatura può superare di poco gli 0°c. La primavera e l'autunno qui non esistono.

L'inclinazione di 23°27' spiega anche la posizione dei tropici - il Tropico del Cancro a 23°27' N e il Tropico del Capricorno a 23°27' S. Qui il Sole è sulla verticale a mezzodì dei solstizi, 21-22 giugno e 22-23 dicembre, quando il calore solare ha la massima intensità, rispettivamente nell'emisfero nord e sud.

Anche tra i due tropici esistono solo due stagioni: quella secca e quella delle piogge.

Tipico paesaggio autunnale

F. Tipico paesaggio autunnale

Home Page