mi sento spesso come un treno merci pieno di merci (sennÚ che trenomerci sarebbe??) lanciato in piena corsa senza freni e senza autista (ma col fuochista bastardo che continua ad attizzare il fuoco)