per quanto ci si senta forti e pronti ad affrontare qualunque cosa, per quanto si sia orgogliosi, per quanto si sia pudichi delle proprie sofferenze, a volte un sollievo sentirsi "stretti" da una mano, sentirsi afferrati

siamo tutti soli, ed la nostra forza che ci fa fare i passi uno davanti all'altro...la mano serve a ricordarci, a riconoscere, ad afferrare il nostro stesso coraggio ma soprattutto a non farci sentire soli di fronte alla nostra "debole" forza.