Lo strano mondo di Min¨

(Spoon obasan)

[Studio Pierrot 1983] Magia
Personaggi: Min¨ Petterpot, il Signor Petterpot, Liulai, il gatto Aceto, Prezzemolo, Ortica, Rapa.
Una allegra e simpatica vecchietta ha il potere di rimpicciolirsi grazie ad un cucchiaino magico col campanellino che porta appeso al collo, e vive avventure con i topi vichinghi del suo appartamento e gli animali del bosco vicino alla sua fattoria, facilitata dal fatto che quando diventa piccola Ŕ in grado di parlare agli animali. Il marito ignora il fatto (almeno per i primi episodi), ma poi finisce con lo scoprire il segreto della moglie, causando situazioni imbarazzanti con le persone. Nel bosco Min¨ conosce Liulai, una bambina che ha per amico un ermellino e che vive isolata nel bosco, inizialmente l'unica a conoscere il segreto della vecchina, e di cui si innamorano i tre ragazzini-piccole pesti del villaggio, Prezzemolo Rapa e Ortica. 26EP
Sigle: 3, cantatea da Cristina D'Avena, Massimo Dorati e quelle originali giapponesi (soprattutto sulle tv locali).

Sigla cantata da
Cristina D'Avena:
Dolce signora Min¨,
dolce Min¨
ferma mai non sta
Dolce signora Min¨,
Dolce Min¨
sempre corre e va
Vuole fare tutto
e del da fare sempre c'Ŕ
ma ad un tratto ahi!
Min¨ Petterpot dov'Ŕ?
dov'Ŕ, dovŔ, dov'Ŕ?
mamma mia, mamma mia
che piccina ora Ŕ
improvvisa Ŕ la magia
e Min¨ non sai perchŔ
mamma mia, mamma mia
si domanda che farÓ
e se grande per magia
lei di nuovo tornerÓ!
Dolce signora Min¨,
dolce Min¨
tuo marito ti
Dolce signora Min¨,
dolce Min¨
cerca e cosý
Guarda dappertutto ma
piccina sei haimŔ
e ora urla MA!
Min¨ Petterpot dov'Ŕ?
dov'Ŕ, dovŔ, dov'Ŕ?
mamma mia, mamma mia
che piccina ora Ŕ
improvvisa Ŕ la magia
e Min¨ non sai perchŔ
mamma mia, mamma mia
si domanda che farÓ
e se grande per magia
lei di nuovo tornerÓ!
Dolce signora Min¨,
dolce Min¨
ora cosa c'Ŕ
dolce signora Min¨,
dolce Min¨
tutto strano Ŕ
cresci tu di nuovo
ma chissÓ chi scoprirÓ
il motivo che
ti fa crescere chissÓ?
chissÓ, chissÓ, chissÓ?
mamma mia, mamma mia
che piccina ora Ŕ
improvvisa Ŕ la magia
e Min¨ non sai perchŔ
mamma mia, mamma mia
si domanda che farÓ
e se grande per magia
lei di nuovo tornerÓ!
Dolce Min¨
di nuovo tornerÓ!